Il buio che ottenebra la mente: cresce l'allarme suicidi tra i giovani dell'Umbria

Il buio che ottenebra la mente: cresce l'allarme suicidi tra i giovani dell'Umbria

Dopo il ragazzo di 22 anni a Bastia Umbra e la studentessa di Spoleto il dramma di una diciottenne a San Mariano di Perugia. Domani alle 15 i funerali della ragazza

18.03.2013 - 09:01

0

Uno choc e tante lacrime. In certe situazioni ti aggrappi alle parole per esprimere quanto sia grande il tuo dolore. Ma non ci riesci. In certe situazioni cerchi una spiegazione a un gesto tanto devastante. Ma non ci sono spiegazioni.

Un dolore troppo forte Perugia e la comunità di San Mariano sono sotto choc per la tragica, improvvisa morte di una ragazza di soli 18 anni che tanto avrebbe potuto fare, ridere, sognare. La notte scorsa nella sua mente e nel suo cuore ha deciso di farla finita, di chiudere con la vita e lasciare così tutti coloro che le vogliono bene nel più completo e profondo sgomento. Non ci sono lacrime per chi l’ha cresciuta e per chi le è stato accanto per i suoi brevissimi 18 anni. Anche ieri lei, splendida, ti guardava dal suo profilo facebook costellato delle foto del suo amore perduto e dalle sue pose da modella. E ora che ti rendi conto che non c’è più il dolore è troppo forte. Un dolore che forse non finirà mai: perché nessuno dimenticherà la ragazza dagli occhi azzurri cielo. Le esequie si terranno domani alle 15 nella chiesa di San Mariano Alta.

Invia sms disperati, poi si spara
E lo stesso sconcerto vive Bastia Umbra: a Ospedalicchio viveva (originario di Pianello) un ragazzo di 22 anni, che si è ucciso venerdì pomeriggio sparandosi un colpo di pistola dopo aver parcheggiato l’auto sotto l’abitazione della fidanzata e dopo aver mandato alla giovane una serie di messaggi; i carabinieri stanno indagando per capire le cause del gesto, non legato a vicende sentimentali; sembra piuttosto che soffrisse i postumi di un incidente stradale e della successiva operazione con la quale gli erano state applicate delle placche di metallo sulla colonna vertebrale che gli avrebbero causato dolori.

NOTIZIE CORRELATE

Castel Ritaldi, addio tra le lacrime alla studentessa che si è lanciata dal ponte delle Torri di Spoleto

Ospedalicchio, invia sms disperati alla fidanza. Poi si spara

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Derby al Curi, Perugia in vantaggio: l'esultanza di Di Carmine
CALCIO SERIE B

Derby al Curi, Perugia in vantaggio: l'esultanza di Di Carmine

Al 28' Di Carmine sblocca il derby tra Perugia e Ternana. Ecco la sua esultanza e quella della curva biancorossa. Il primo tempo si è chiuso sul punteggio di 2-1 per il Grifo: in rete DC10 per la doppietta e Tremolada per la rete che ha accorciato le distanze.

 
Earth Day 2018, come eravamo: la Terra 20 anni fa

Earth Day 2018, come eravamo: la Terra 20 anni fa

Un'app per viaggiare nel tempo e osservare la Terra com'è oggi o com'era 20 anni fa: si chiama Worldview e l'ha messa a punto la Nasa in occasione della Giornata della Terra e permette inoltre di catturare le immagini preferite, tra foreste e ghiacciai, e di condividere le immagini. E' possibile rivedere vecchi incendi, uragani rimasti memorabili e assistere al modo in cui una tempesta nasce e ...

 
Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

L'intervista

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

Paolo Fresu e Giovanni Sollima, sardo il primo, siciliano l’altro. Due musicisti eclettici e virtuosi che su sollecitazione dell’Orchestra da camera di Perugia hanno ...

18.04.2018