Riaperta dopo 800 anni la tomba dei compagni di San Francesco

Riaperta dopo 800 anni la tomba dei compagni di San Francesco

Perizia sui resti dei frati Bernardo, Silvestro, Gugliemo, Eletto e Valentino. Lo stress gli arti inferiori spia del cammino fatto a piedi per annunciare il Vangelo 

15.02.2013 - 10:01

0

Per la prima volta i resti di Bernardo, Silvestro, Guglielmo, Eletto e Valentino, compagni di San Francesco, sono stati esaminati dopo la riapertura della tomba nel transetto di destra della Basilica inferiore di Assisi. “E' stata la prima volta, in assoluto”, dice il direttore della Sala stampa, padre Enzo Fortunato. All'apertura della tomba - il 20 dicembre scorso, dopo l'autorizzazione della Santa sede - erano presenti i rappresentanti del movimento francescano, il vescovo di Assisi, monsignor Domenico Sorrentino, il custode del sacro convento, padre Giuseppe Piemontese.
I resti dei cinque che seguirono Francesco nella sua straordinaria avventura di vivere con radicalità il Vangelo sono quindi stati esaminati da una commissione di esperti storici, artistici e medici. Sono tra l’altro emersi segni di “stress biomeccanico interessante in particolar modo il rachide e gli arti inferiori''. Un particolare che ricorda, secondo padre Giuseppe Piemontese, che “i frati - allora come oggi - vanno per le strade del mondo, come raccomandava Francesco, vivendo e annunciando la fraternità e il Vangelo”.
I resti sono stati poi ricomposti in cinque urne in plexiglass, ricollocate nel loculo originale, dopo una solenne commemorazione presieduta dal ministro generale dei frati minori conventuali, padre Marco Tasca. Nel frattempo tutto lo spazio tombale, compreso l'affresco sovrastante (opera di Pietro Lorenzetti della seconda decade del Trecento) era stato ripulito e restaurato dall'equipe del professor Sergio Fusetti, capo dei restauratori della Basilica di San Francesco.

(Foto tratta dal sito http://www.sanfrancescopatronoditalia.it)

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

M5s e Pd si stanno già parlando
All'ombra del 25 aprile

M5s e Pd si stanno già parlando

All'indomani del disgelo ufficiale fra M5s e Pd certificato dall'incontro fra l'esploratore-presidente della Camera, Roberto Fico e il segretario reggente del Nazareno, Maurizio Martina, già si colgono i risultati del nuovo clima instaurato. Eccone una testimonianza filmata da Perugia, dietro le quinte delle celebrazioni per il 25 aprile. Non che sia già fatto un nuovo governo con Luigi Di Maio ...

 
Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018