Assisi, oltre 280mila euro di Iva non versata. Nei guai società di abbigliamento sportivo

Assisi, oltre 280mila euro di Iva non versata. Nei guai società di abbigliamento sportivo

I finanzieri di Assisi hanno denunciato i rappresentanti legali e hanno attuato il sequestro preventivo di beni immobili, auto, depositi bancari e quote societarie

12.02.2013 - 09:42

0

Iva non versata per una somma di  281.460 euro. E' così che una società operante nel settore dell'abbigliamento sportivo è finita nei guai. I rappresentanti legali sono stati denunciati e i finanzieri della tenenza di Assisi hanno attuato il sequestro preventivo "per equivalente" sui beni dei soci per un valore complessivo circa 148mila euro. Tra i beni sequestrati spicca un saldo attivo di un deposito bancario,  quote societarie relative a altre 4 società comunque riconducibili all'impresa verificata,  2 auto e un'abitazione con garage del valore di circa 74mila euro.

Clicca qui per vedere il video dell'operazione

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Brexit, i 27 leader Ue approvano le linee guida del negoziato

Brexit, i 27 leader Ue approvano le linee guida del negoziato

Bruxelles (askanews) - I leader dei Ventisette Paesi dell'Unione europea, esclusa la Gran Bretagna, hanno approvato le linee guida per il negoziato sulla Brexit. "Per fare progressi sufficienti abbiamo bisogno di una risposta britannica seria" ha annunciato il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk nella conferenza stampa finale del vertice di Bruxelles. "Voglio assicurarvi che non appena ...

 
Sette visioni, arte su arte in Galleria

Perugia

Sette visioni, arte su arte in Galleria

Promenade è un percorso ideato da Roberto Biselli all’interno della Galleria Nazionale dell’Umbria, sostenuto da Marco Pierini, direttore della Galleria e dall'asessore alla ...