L'appello dei frati di Assisi a politici e istituzioni: "Servono risposte per chi non ha lavoro"

L'appello dei frati di Assisi a politici e istituzioni: "Servono risposte per chi non ha lavoro"

Sul sito del Sacro Convento le testimonianze di chi la crisi la vive sul serio. Padre Fortunato: "Perdere l'occupazione diventa spesso l'esclusione dalla società  e dal mondo circostante"

06.02.2013 - 09:43

0

La crisi, messa nero su bianco, con parole strazianti. Il dramma del lavoro che non si trova e di una vita sempre più dura. Con tanto di appello alla classe politica italiana - attraverso la citazione dell'esempio di San Francesco – affinché ci sia ''maggiore equità e giustizia in tutti i settori''. Il sito della rivista San Francesco Patrono d’Italia – sanfrancesco.org – ha deciso di pubblicare alcune testimonianze arrivate in redazione. Parle che descrivono l’Italia stremata dalla crisi e con un futuro sempre più incerto, specie per i giovani. In un giorno, spiegano dal Sacro Convento di Assisi, sono più di cinquanta le mail arrivate.

Parole strazianti Tutto parte dalla lettera di una ragazza che si definisce ''disperata'': ''Non ho un lavoro e per questo mi sento sempre molto giù e un po' fallita. Ho 35 anni e nella mia vita non ho combinato nulla, mi sento inutile e a volte penso che sarebbe meglio farla finita. Sono solo un peso per tutti. Mi chiedo, che senso ha vivere''. Alla lettera seguono moltissimi commenti, come quello di Marco, di Roma, che  chiede ai ''cattolici che sono in politica di smuovere le coscienze con azioni forti e senza mezzi termini, come il messaggio di questa ragazza così disperato e struggente''. Sergio le dice di ''non perdere la speranza e di non mollare mai''.

L'appello alle istituzioni La conclusione va al direttore della rivista e della Sala stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato: ''L'esclusione dal lavoro diventa spesso l'esclusione dalla società  e dal mondo circostante. Dal nostro sito rivolgiamo un appello alle istituzioni affinché ci dicano come vogliono far crescere le opportunità di lavoro”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
L'Alchimista sul trono

Quattro Ristoranti

L'Alchimista sul trono delle enoteche gastronomiche

Giovedì 21 giugno alle ore 21.15 su Sky Uno hd è arrivata la nuova puntata inedita di Alessandro Borghese 4 Ristoranti (LEGGI Quattro ristoranti, in onda la puntata girata in ...

21.06.2018

Tre giorni di musica (e non solo) al tramonto

Moon in june

Tre giorni di musica (e non solo) al tramonto

Dopo l’anteprima del 22 giugno al teatro di Tuoro (alle 21) con le sperimentazioni elettroniche di Fields Conduction e il concerto dei Lstcat insieme a Ginevra Di Marco e ...

21.06.2018

Su Rai3 lo speciale sulla Quintana

foligno

Su Rai3 lo speciale sulla Quintana

Il fascino e le emozioni della Quintana sbarcano su Rai3, che sabato 23 giugno manderà in onda uno speciale di 66 minuti dedicato alla giostra vinta dal rione Cassero. ...

21.06.2018