L'Umbria si prepara alle celebrazioni per San Francesco e al giubileo di Orvieto

L'Umbria si prepara alle celebrazioni per San Francesco e al giubileo di Orvieto

Sarà la nostra regione a offrire l'olio per la lampada votiva della tomba del poverello di Assisi 

08.06.2013 - 21:17

0

L’Umbria si prepara a festeggiare il poverello di Assisi con una serie di  iniziative annunciate stamani dalla Conferenza episcopale umbra, che culmineranno il 4 ottobre, festa di San Francesco. E quest’anno sarà la nostra regione ad offrire l’olio per la lampada votiva che verrà posta ai piedi della tomba del santo umbro. Questi mesi, come ha osservato nel suo intervento la presidente della Regione Catiuscia Marini, saranno per le istituzioni, le città e la società civile umbra “un’occasione significativa per una riflessione su San Francesco e sull’attualità, nell’Umbria contemporanea, del suo messaggio di spiritualità”.  Ricordando come l’Umbria sia “francescana”, nel senso che la presenza e il messaggio di Francesco ne segnano profondamente il carattere, anche nel senso dell’architettura e dell’arte, la presidente ha annunciato  che la Regione dell’Umbria collaborerà attivamente con le diocesi e i vescovi per la messa a punto di un “programma comune di iniziative, tese – ha detto - a favorire una riflessione, non soltanto religiosa, sull’attualità del messaggio di Francesco”. Un’attualità che la presidente della Regione Umbria ha compendiato in quattro temi di fondo: la pace, con il ruolo dell’Umbria, simboleggiato dalla Marcia Perugia-Assisi; la povertà, tornata ad affacciarsi con la crisi e intrecciata con la solidarietà e l’impegno per ridurne i drammatici impatti; quello della natura e del creato, che in Umbria – ha detto la presidente – s’identifica con l’impegno per l’ambiente e l’ecologia; e, da ultimo ma non ultimo, il tema del dialogo fra le religioni e le diverse culture, di cui San Francesco fu un coraggioso antesignano ai tempi dei suoi viaggi in Oriente e nel suo incontro con il Saladino.

Il programma degli eventi Ogni diocesi si darà proprie iniziative, ma alcuni momenti saranno condivisi. Eccone alcuni:
- Il 6-7 aprile ad Orvieto è previsto un vento per i giovani della regione, organizzato a cura della Commissione regionale per la pastorale giovanile.
- In occasione del Perdono di Assisi, il 2 agosto, si incoraggerà una specifica partecipazione alla Porziuncola.
- Si incoraggerà la valorizzazione della festa delle “stimmate di Francesco”, che ricorre il 17 settembre.
- Importante il pellegrinaggio regionale, previsto a ridosso della festa il 3 e 4 ottobre. L’auspicio è che nel giorno del Santo vi sia una massiccia convergenza dalla regione ecclesiastica e civile verso la città serafica.

Il giubileo eucaristico ad Orvieto La Chiesa umbra oltre a prepararsi alle celebrazioni di San Francesco si appresta a vivere un altro momento importante, il Giubileo eucaristico concesso da papa Benedetto XVI alla diocesi di Orvieto-Todi per gli anni 2013 e 2014. Ricorre infatti la celebrazione del 750esimo del miracolo eucaristico di Bolsena e nel 2014 la celebrazione del 750esimo della Bolla transiturus con la quale papa Urbano IV, nel 1264 dimorante in Orvieto, istituì la Festa del Corpus Domini che estese a tutta la Chiesa cattolica. Dopo l’apertura della porta santa a Bolsena nella domenica dell’Epifania, il 13 gennaio toccherà ad Orvieto. Alle 15,30 il cardinale Giovanni Battista Re, prefetto emerito della congregazione dei vescovi, aprirà la porta santa nella cattedrale orvietana.

Be.Mat.

NOTIZIA CORRELATA:
Con l'apertura della porta santa scocca l'ora del giubileo eucaristico

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Erdogan in Qatar, incontri per allentare tensioni nella regione

Erdogan in Qatar, incontri per allentare tensioni nella regione

Doha (askanews) - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan è in visita a Doha, nell'ambito di una missione diplomatica nella regione, che ha l'obiettivo di allentare le tensioni tra il Qatar e quattro paesi arabi. Erdogan è stato accolto all'aeroporto dall'emiro Tamin ben Hamad Al-Thani. Il capo di Stato turco, il cui Paese è percepito come favorevole al Qatar, domenica 23 luglio ha incontrato il ...

 
Russiagate, Kushner arriva al Senato per l'audizione

Russiagate, Kushner arriva al Senato per l'audizione

Roma, (askanews) - Jared Kushner, genero e consigliere del presidente americano Donald Trump, arriva al Senato per l'audizione a porte chiuse sul Russiagate. In una dichiarazione resa pubblica prima dell'audizione, Kushner ha ammesso di avere incontrato dei russi in quattro occasioni durante la campagna elettorale, ma ha respinto qualsiasi collusione tesa a far vincere il suocero. Il genero del ...

 
Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron

Roma, (askanews) - Bono, leader degli U2 e co-fondatore della ong "One", arriva all'Eliseo per un colloquio con il presidente francese Emmanuel Macron. La rockband irlandese si esibirà il 25 e 26 luglio allo Stade de France a Saint-Denis, a nord di Parigi.

 
Svizzera, aggressione con un motosega nel centro di Shaffhausen

Svizzera, aggressione con un motosega nel centro di Shaffhausen

Shaffhausen (askanews) - Paura in Svizzera; un uomo ha aggredito con una motosega alcune persone nel centro di Shaffhausen, nel Nord del Paese al confine con la Germania. Cinque i feriti, di cui 2 in gravi condizioni. L'aggressione è avvenuta nei locali di una filiale della compagnia assicurativa Css e una portavoce della società ha precisato che due dipendenti sono tra i feriti. La polizia ha ...

 
"Gioca e mettiti in gioco" ha fatto centro

Creatività in primo piano

"Gioca e mettiti in gioco" ha fatto centro

Quella di venerdì 21 luglio, a Narni, è stata una notte con i musei aperti, con le prove dei vigili del fuoco, le esibizioni dei Cavalieri di Narni, le proiezioni ...

24.07.2017

La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Gossip

La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Qualcosa di più di semplici voci maldicenti e malpensanti. Anna Tatangelo che si posta da sola o con il figlio Andrea, Gigi D'Alessio idem. La conferma è arrivata dai diretti ...

22.07.2017

“Lo soffia il cielo”: dal monte Subasioal solco del cd

Universo Assisi

“Lo soffia il cielo”: dal monte Subasio
al solco del cd

Poi per fortuna arriva la musica. Quella che non ti aspetti e che neanche sognavi che fosse, per quanto ti sorprende. “Lo soffia il cielo”, il concerto al Subasio di ...

22.07.2017