Bastia Umbra, devastano locale e prendono a bottigliate il padre del titolare: arrestati

Bastia Umbra, devastano locale e prendono a bottigliate il padre del titolare: arrestati

La notte del 14 dicembre una dozzina di albanesi entra e pretende di bere gratis, scoppia il parapiglia: manette ai polsi di un pregiudicato e di un suo complice che ha tentato anche la rapina

01.01.2013 - 16:26

0

Erano entrati in un locale di Bastia Umbra seminando il panico e avevano spaccato una bottiglia in testa al padre del proprietario, intervenuto per calmare gli animi. Ora li hanno presi e le manette ai polsi di un pregiudicato albanese e di un suo "complice" sono quelle dei carabinieri di Assisi.

Una serata da incubo Nella notte del 14 dicembre si erano presentati in 12 in un locale di Bastia Umbra. La pretesa del gruppo di albanesi, "capeggiati" da un italiano secondo la ricostruzione dei militari della città serafica, era quella di bere. E gratis. Infastidiscono tutti, dagli avventori alle cassiere. Da lì il parapiglia e l'intervento del padre del titolare. Voleva riportare la calma, ma così non è andata. Il gruppo, dopo un po', si è calmato ed è uscito dal locale. In due, però, riescono a divincolarsi e a rientrare. Uno di loro, un pregiudicato albanese, afferra una bottiglia e la spacca in testa all'uomo, poi ricoverato in prognosi riservata in ospedale (prima ad Assisi e poi a Perugia) e operato per rimuovere un ematoma.
L'altro arrestato, anche lui albanese, sempre secondo la ricostruzione dei militari, nel frattempo minacciava di morte le cassiere del locale e tentava anche la rapina cercando di "prelevare" l'incasso della serata
L'arrivo dei carabinieri li ha messi in fuga. Erano spariti nel nulla, almeno fino ad oggi.

Tentato omicidio Arjan Ficorri è stato fermato e dopo la convalida richiuso a Capanne. Le accuse sono tentato omicidio, tentata rapina, estorsione aggravata e danneggiamento aggravato. Espulsione, invece, per l'altro arrestato. Identificazioni in corso per il resto del gruppo di violenti.

Non siamo nel Far West I carabinieri di Assisi descrivono così la situazione: "Queste azioni, oltre alla gravità e pericolosità intrinseca, mettono in evidenza un comportamento di totale sprezzo delle regole e dell’altrui libertà oltre a delineare un’assoluta arroganza e convinzione di essere al di sopra di tutto e tutti". Ancora: "Non è così. I carabinieri, così come tutte le altre forze dell’ordine ci sono e prendono particolarmente a cuore queste vicende anche per tutelare sempre di più le brave persone che hanno tutto il diritto di andare a trascorrere una serata in spensieratezza senza che un gruppo di bulli possa pensare di agire indisturbatamente".

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Infortunio a un'anca, Nadal si ritira dagli Australia Open

Infortunio a un'anca, Nadal si ritira dagli Australia Open

Melbourne, (askanews) - Il tennista numero uno al mondo Rafael Nadal si è ritirato dagli Australia Open durante il quarto di finale contro il croato Marin Cilic, per un infortunio a un'anca. Cilic, che avanza così in semifinale, incontrerà ora l'inglese Kyle Edmund, dopo che quest'ultimo ha battuto Grigor Dimitrov. Il maiorchino si è arreso al quinto set, dopo un time out al quarto durante il ...

 
Hong Kong, rilasciato il leader del movimento democratico 2014

Hong Kong, rilasciato il leader del movimento democratico 2014

Hong Kong (askanews) - Dopo una settimana di carcere è stato rilasciato su cauzione Joshua Wong. Il volto dell'imponente movimento filodemocratico dell'autunno 2014 a Hong Kong è stato condannato a tre anni di reclusione per aver ostacolato lo sgombero di un accampamento. È la sua seconda condanna al carcere per il suo ruolo nella "Rivolta degli ombrelli". "Mi aspetto di ritornare in prigione nel ...

 
Fiori e romanticismo, a Parigi sfila l'haute couture Chanel

Fiori e romanticismo, a Parigi sfila l'haute couture Chanel

Roma, (askanews) - Sfilata bon ton e romantica per Chanel che ha presentato al Gran Palais di Parigi la nuova collezione primavera-estate 2018 di haute couture durante la fashion week parigina. Fiori in testa e velette a coprire il viso, gonne lunghe, giacche abbottonatissime, stivaletti e colori pastello. In passerella nel giardino botticelliano di Karl Lagerfeld, circondate da siepi e ...

 
Un Codice di comportamento e due Premi per il recupero crediti

Un Codice di comportamento e due Premi per il recupero crediti

Roma (askanews) - Circa 70 miliardi di crediti gestiti, per oltre 36 milioni di posizioni, con crediti recuperati per oltre 8 miliardi: è l'identikit di Unirec, l'Unione nazionale delle imprese a tutela del credito, aderente a Confindustria, che associa oltre 200 aziende con quasi 20 mila addetti. "L'utilizzo dei servizi di recupero crediti - dice il presidente di Unirec Marco Pasini - è molto ...

 
Nomadi al di là del tempo

Palaevangelisti

Nomadi al di là del tempo

Dallo scorso 9 gennaio è in rotazione nelle radio il nuovo singolo dei Nomadi “Ti porto a vivere” dal nuovo album “Nomadi dentro”, nuova produzione di una delle band più ...

23.01.2018

Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018