Bastia Umbra, devastano locale e prendono a bottigliate il padre del titolare: arrestati

Bastia Umbra, devastano locale e prendono a bottigliate il padre del titolare: arrestati

La notte del 14 dicembre una dozzina di albanesi entra e pretende di bere gratis, scoppia il parapiglia: manette ai polsi di un pregiudicato e di un suo complice che ha tentato anche la rapina

01.01.2013 - 16:26

0

Erano entrati in un locale di Bastia Umbra seminando il panico e avevano spaccato una bottiglia in testa al padre del proprietario, intervenuto per calmare gli animi. Ora li hanno presi e le manette ai polsi di un pregiudicato albanese e di un suo "complice" sono quelle dei carabinieri di Assisi.

Una serata da incubo Nella notte del 14 dicembre si erano presentati in 12 in un locale di Bastia Umbra. La pretesa del gruppo di albanesi, "capeggiati" da un italiano secondo la ricostruzione dei militari della città serafica, era quella di bere. E gratis. Infastidiscono tutti, dagli avventori alle cassiere. Da lì il parapiglia e l'intervento del padre del titolare. Voleva riportare la calma, ma così non è andata. Il gruppo, dopo un po', si è calmato ed è uscito dal locale. In due, però, riescono a divincolarsi e a rientrare. Uno di loro, un pregiudicato albanese, afferra una bottiglia e la spacca in testa all'uomo, poi ricoverato in prognosi riservata in ospedale (prima ad Assisi e poi a Perugia) e operato per rimuovere un ematoma.
L'altro arrestato, anche lui albanese, sempre secondo la ricostruzione dei militari, nel frattempo minacciava di morte le cassiere del locale e tentava anche la rapina cercando di "prelevare" l'incasso della serata
L'arrivo dei carabinieri li ha messi in fuga. Erano spariti nel nulla, almeno fino ad oggi.

Tentato omicidio Arjan Ficorri è stato fermato e dopo la convalida richiuso a Capanne. Le accuse sono tentato omicidio, tentata rapina, estorsione aggravata e danneggiamento aggravato. Espulsione, invece, per l'altro arrestato. Identificazioni in corso per il resto del gruppo di violenti.

Non siamo nel Far West I carabinieri di Assisi descrivono così la situazione: "Queste azioni, oltre alla gravità e pericolosità intrinseca, mettono in evidenza un comportamento di totale sprezzo delle regole e dell’altrui libertà oltre a delineare un’assoluta arroganza e convinzione di essere al di sopra di tutto e tutti". Ancora: "Non è così. I carabinieri, così come tutte le altre forze dell’ordine ci sono e prendono particolarmente a cuore queste vicende anche per tutelare sempre di più le brave persone che hanno tutto il diritto di andare a trascorrere una serata in spensieratezza senza che un gruppo di bulli possa pensare di agire indisturbatamente".

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

British Airways, Ramsay e Mr Bean nel video per raccolta fondi

British Airways, Ramsay e Mr Bean nel video per raccolta fondi

Milano (askanews) - Niente steward né hostess: a spiegare le misure di sicurezza a bordo degli aerei British Airways è gente come lo chef stellato Gordon Ramsay, l'attrice Gillian Anderson o Jim Broadbent, che ha vestito i panni del professor Lumacorno in "Harry Potter". Alcune delle personalità più amate del mondo british si sono infatti messe al servizio della compagnia aerea britannica per una ...

 
Vacanze e traffico: sabato 5 agosto bollino nero dell'estate

Vacanze e traffico: sabato 5 agosto bollino nero dell'estate

Roma, (askanews) - Vacanze e traffico: al via il piano dei servizi per l'esodo estivo 2017 messo a punto da Viabilità Italia. Il bollino nero contrassegna l'intera giornata di sabato 5 agosto, giornata in cui è prevista la più alta concentrazione delle partenze, ma tutti i weekend, a partire dall'ultimo fine settimana di luglio, sono a bollino rosso. La maggiore concentrazione di traffico per i ...

 
Brasile, in migliaia in piazza per manifestare a favore di Lula

Brasile, in migliaia in piazza per manifestare a favore di Lula

Rio de Janeiro (askanews) - Migliaia di cittadini brasiliani sono scesi in piazza a Rio de Janeiro per manifestare in favore dell'ex presidente Inazio Lula, condannato in primo grado, il 13 luglio 2017, a 9 anni e mezzo di reclusione con l'accusa di corruzione. Secondo l'accusa Lula, presidente per 2 mandati, dal 2003 al 2011, avrebbe ricevuto un appartamento da un'azienda in cambio di favori per ...

 
Poste: risparmio e territorio, pilastri dell'economia italiana

Poste: risparmio e territorio, pilastri dell'economia italiana

Arpino, (askanews) - Il risparmio postale affonda le sue radici nel territorio italiano. I libretti di risparmio postali sono una tradizione: nati 142 anni fa, sono ora oltre 30 milioni, per un ammontare complessivo dei depositi di 323 miliardi di euro, di cui circa 204 miliardi di euro in Buoni Fruttiferi e circa 119 miliardi di euro depositati sui Libretti di Risparmio. Punto di forza delle ...

 
Premio a Isabelle Adriani

Taormina

Premio a Isabelle Adriani

Prestigioso riconoscimento per l’attrice perugina Isabelle Adriani, nome d’arte di Federica Federici, che sabato 22 luglio al Teatro romano di Taormina verrà premiata come ...

20.07.2017

Il concerto Ciammarughi-Dj Ralf

Universo Assisi

Il concerto Ciammarughi-Dj Ralf

20.07.2017

E alla fine vinse la musica

Il concerto di Dj Ralph e Ramberto Ciammarughi

E alla fine vinse la musica

Alla fine il tanto atteso e discusso concerto sul Monte Subasio c'è stato. Non più al Mortaro, considerati i limiti di decibel troppo bassi per le esigenze dei musicisti, ma ...

20.07.2017