Bastia Umbra, devastano locale e prendono a bottigliate il padre del titolare: arrestati

Bastia Umbra, devastano locale e prendono a bottigliate il padre del titolare: arrestati

La notte del 14 dicembre una dozzina di albanesi entra e pretende di bere gratis, scoppia il parapiglia: manette ai polsi di un pregiudicato e di un suo complice che ha tentato anche la rapina

01.01.2013 - 16:26

0

Erano entrati in un locale di Bastia Umbra seminando il panico e avevano spaccato una bottiglia in testa al padre del proprietario, intervenuto per calmare gli animi. Ora li hanno presi e le manette ai polsi di un pregiudicato albanese e di un suo "complice" sono quelle dei carabinieri di Assisi.

Una serata da incubo Nella notte del 14 dicembre si erano presentati in 12 in un locale di Bastia Umbra. La pretesa del gruppo di albanesi, "capeggiati" da un italiano secondo la ricostruzione dei militari della città serafica, era quella di bere. E gratis. Infastidiscono tutti, dagli avventori alle cassiere. Da lì il parapiglia e l'intervento del padre del titolare. Voleva riportare la calma, ma così non è andata. Il gruppo, dopo un po', si è calmato ed è uscito dal locale. In due, però, riescono a divincolarsi e a rientrare. Uno di loro, un pregiudicato albanese, afferra una bottiglia e la spacca in testa all'uomo, poi ricoverato in prognosi riservata in ospedale (prima ad Assisi e poi a Perugia) e operato per rimuovere un ematoma.
L'altro arrestato, anche lui albanese, sempre secondo la ricostruzione dei militari, nel frattempo minacciava di morte le cassiere del locale e tentava anche la rapina cercando di "prelevare" l'incasso della serata
L'arrivo dei carabinieri li ha messi in fuga. Erano spariti nel nulla, almeno fino ad oggi.

Tentato omicidio Arjan Ficorri è stato fermato e dopo la convalida richiuso a Capanne. Le accuse sono tentato omicidio, tentata rapina, estorsione aggravata e danneggiamento aggravato. Espulsione, invece, per l'altro arrestato. Identificazioni in corso per il resto del gruppo di violenti.

Non siamo nel Far West I carabinieri di Assisi descrivono così la situazione: "Queste azioni, oltre alla gravità e pericolosità intrinseca, mettono in evidenza un comportamento di totale sprezzo delle regole e dell’altrui libertà oltre a delineare un’assoluta arroganza e convinzione di essere al di sopra di tutto e tutti". Ancora: "Non è così. I carabinieri, così come tutte le altre forze dell’ordine ci sono e prendono particolarmente a cuore queste vicende anche per tutelare sempre di più le brave persone che hanno tutto il diritto di andare a trascorrere una serata in spensieratezza senza che un gruppo di bulli possa pensare di agire indisturbatamente".

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Legge elettorale in aula alla Camera a fine maggio
La svolta

Legge elettorale in aula alla Camera a fine maggio

La legge elettorale approderà in aula alla Camera l'ultima settimana di maggio, presumibilmente a partire dal 29 su richiesta di Pd e M5S. Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo di Montecitorio che ha raccolto così a stretto giro l'appello del presidente della Repubblica Mattarella fatto proprio oggi durante un incontro al Quirinale con i presidenti di Camera e Senato Laura Boldrini e Pietro ...

 
Addio a Jonathan Demme, vinse l'Oscar con il Silenzio degli Innocenti
Lutto

Addio a Jonathan Demme, vinse l'Oscar con il Silenzio degli Innocenti

Ha diretto alcuni capolavori come Il silenzio degli innocenti e Philadelphia. E' morto dopo una lunga malattia a 73 anni il regista americano Jonathan Demme. Nato nel 1944 vicino a New York ottiene presto i primi riconoscimenti: già nel 1979 a soli 35 anni con il thriller Il segno degli Hannan vince il "New York Film". Con il silenzio degli innocenti in cui dirige Anthony Hopkins nel ruolo di ...

 
Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Roma, (askanews) - Presentato LUISS OPEN, primo research magazine nato per sviluppare la ricerca e la formazione, dando voce a docenti, studenti, top manager e influencers su argomenti di ampio respiro e su temi di stretta attualità, suscettibili di dibattito e di riflessioni aperte. In sintesi un innovativo aggregatore di idee, fonte di approfondimento scientifico a favore del pubblico esterno e ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Il parco giochi con Marco Bocci e Laura Chiatti

Il taglio del nastro con Marco Bocci e Laura Chiatti

La sorpresa

Il parco giochi con Marco Bocci e Laura Chiatti

Un battesimo targato Marco Bocci e Laura Chiatti quello de “L’isola di Peter Pan”, il nuovo parco giochi per bambini che da sabato scorso ha iniziato la sua avventura a Marsciano. ...