Fioccano premi internazionali ai vini e agli olii della Strada del Cantico

Fioccano premi internazionali ai vini e agli olii della Strada del Cantico

Ecco qualche nome: Cantine Lungarotti, Castello Monte Vibiano Vecchio, Terre Margaritelli, Cantine Goretti, Cantina Peppucci, Frantoio Decimi, Azienda Agraria Le Mandrie

26.12.2012 - 16:50

0

Fossero tutti così i bilanci di fine anno. E' proprio il caso di dirlo quando si parla della Strada dei vini del Cantico, i cui produttori hanno ottenuto numerosi riconoscimenti per la qualità. Obiettivo principale dell'associazione è quello di promuovere la sua grande rete di eccellenze. Sono circa 150 - tra cantine, frantoi, aziende agricole, ristoranti, osterie, botteghe artigiane e strutture ricettive come agriturismi, hotel, residenze d'epoca, resort - quelle che si possono incontrare lungo l'itinerario che si snoda per i territori dei 12 comuni che hanno fortemente voluto la Strada (Perugia, Todi, Assisi, Spello, Bettona, Cannara, Torgiano, Massa Martana, Collazzone, Marsciano, Monte Castello di Vibio, Fratta Todina).
L'azienda "green" Castello Monte Vibiano Vecchio si è aggiudicata due tra i più prestigiosi premi del mondo enologico italiano: il "Tre Bicchieri", andato al Colli Perugini Rosso L'Andrea 2008, e il premio per la "Viticoltura Sostenibile" del Gambero Rosso.
Inseriti nella prestigiosissima Guida Vini d'Italia 2013 del Gambero Rosso, il best-seller dell'enologia italiana, anche i vini Roccascossa Rosso dell'Umbria Igt e Freccia degli Scacchi Torgiano Rosso Riserva DOCG di Terre Margaritelli che hanno ottenuto invece i "Due Bicchieri".
Anche un'altra cantina di Torgiano, Cantine Giorgio Lungarotti, si è aggiudicata un prestigioso riconoscimento, ovvero "I Cinque Grappoli" nella guida Bibenda (edizione 2013) con il vino Rubesco Riserva 2007.
Le Cantine Goretti, invece, sono state premiate con due medaglie d'argento (una per il Grechetto Doc Colli Perugini e l'altra per Il Moggio Igt Umbria) alla "Selezione del sindaco", concorso enologico internazionale organizzato da Le Città del Vino che prevede la partecipazione congiunta dell'azienda che produce il vino e del comune in cui sono localizzate le vigne e la cantina.
Infine, sempre per i vini, la Cantina Peppucci si è aggiudicata il premio "Super tre stelle" della Guida Oro "I Vini di Veronelli" con il vino Alter Ego 2008.
Anche nell'olio le aziende della Strada si confermano al top della produzione nazionale. Una conferma è arrivata nel 2012 con il Frantoio Decimi, giudicato il migliore d'Italia dal Gambero Rosso. Un prestigioso riconoscimento per l'olio extravergine d'oliva umbro assegnato durante il SOL di Verona. Questa piccola e giovane azienda di Bettona a conduzione familiare, che già può vantare anche altri importanti riconoscimenti, continua quindi a far grande l'Umbria dell'olio: si sono aggiudicate le Tre Foglie, il massimo riconoscimento nella Guida degli Oli d'Italia 2012 del Gambero Rosso, sia l'Emozione (da varietà moraiolo, san felice, frantoio e leccino), sia il monocultivar Moraiolo.
Tra i migliori oli Dop dell'Umbria anche quello dell'Azienda Agraria Le Mandrie di Assisi, che per l' "Ercole Olivario 2012", il concorso nazionale per l'olio extravergine di qualità che seleziona i migliori oli italiani, è stato il vincitore assoluto per la sua sottozona di appartenenza (Colli Assisi-Spoleto). Ha ricevuto un attestato di qualità come terzo classificato anche l'olio delle Cantine Giorgio Lungarotti di Torgiano (per la sottozona Colli Martani).

 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Derby al Curi, Perugia in vantaggio: l'esultanza di Di Carmine
CALCIO SERIE B

Derby al Curi, Perugia in vantaggio: l'esultanza di Di Carmine

Al 28' Di Carmine sblocca il derby tra Perugia e Ternana. Ecco la sua esultanza e quella della curva biancorossa. Il primo tempo si è chiuso sul punteggio di 2-1 per il Grifo: in rete DC10 per la doppietta e Tremolada per la rete che ha accorciato le distanze.

 
Earth Day 2018, come eravamo: la Terra 20 anni fa

Earth Day 2018, come eravamo: la Terra 20 anni fa

Un'app per viaggiare nel tempo e osservare la Terra com'è oggi o com'era 20 anni fa: si chiama Worldview e l'ha messa a punto la Nasa in occasione della Giornata della Terra e permette inoltre di catturare le immagini preferite, tra foreste e ghiacciai, e di condividere le immagini. E' possibile rivedere vecchi incendi, uragani rimasti memorabili e assistere al modo in cui una tempesta nasce e ...

 
Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

L'intervista

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

Paolo Fresu e Giovanni Sollima, sardo il primo, siciliano l’altro. Due musicisti eclettici e virtuosi che su sollecitazione dell’Orchestra da camera di Perugia hanno ...

18.04.2018