Condannato per appropriazione indebita di aereo

Condannato per appropriazione indebita di aereo

Singolare vicenda davanti al giudice. Nei guai il titolare di una ditta perugina

15.11.2012 - 22:23

0

L’appropriazione indebita è un reato abbastanza comune. Si può concretizzare con l’acquisizione, non lecita,di un bene mobile o immobile. Ma è rarissimo - e nel distretto della Corte d’appello dell’Umbria è il primo caso - risponderne per un aereo. E’ successo davanti al giudice della sezione di Assisi del tribunale di Perugia, dove il caso è stato deciso dal giudice Innocenti. Sul banco degli imputati il titolare di un’aziendadi ultraleggeri, difeso dall’avvocato Martinelli. Parte offesa e parte civile un cliente, assistito dall’avvocato Caparvi. Quest’ultimo aveva acquistato l’aereo in una azienda perugina, ma quando l’attività era stata data in affitto, la società subentrante, aveva venduto l’aereo ad altro acquirente. Il giudice ha condannato il titolare dell’azienda a 4 mesi. Se il verdetto non venisse ribaltato, l’azienda dovrà risarcire alla parte civile il danno subito: circa 40mila aereo (il valore del velivolo).

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Brexit, i 27 leader Ue approvano le linee guida del negoziato

Brexit, i 27 leader Ue approvano le linee guida del negoziato

Bruxelles (askanews) - I leader dei Ventisette Paesi dell'Unione europea, esclusa la Gran Bretagna, hanno approvato le linee guida per il negoziato sulla Brexit. "Per fare progressi sufficienti abbiamo bisogno di una risposta britannica seria" ha annunciato il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk nella conferenza stampa finale del vertice di Bruxelles. "Voglio assicurarvi che non appena ...

 
Sette visioni, arte su arte in Galleria

Perugia

Sette visioni, arte su arte in Galleria

Promenade è un percorso ideato da Roberto Biselli all’interno della Galleria Nazionale dell’Umbria, sostenuto da Marco Pierini, direttore della Galleria e dall'asessore alla ...