Al via il convegno "I beni immateriali tra regole privatistiche e pubblicistiche"

Al via il convegno "I beni immateriali tra regole privatistiche e pubblicistiche"

La tre giorni organizzata dal Centro studi giuridici e politici del Consiglio Regionale dell'Umbria e dall'Università di Perugia, si tiene nella Sala della Conciliazione del Comune di Assisi

25.10.2012 - 13:37

0

"I beni immateriali tra regole privatistiche e pubblicistiche" è il tema del convegno  organizzato dal Centro studi giuridici e politici del Consiglio Regionale della Regione Umbria e dall'Università degli Studi di Perugia, in collaborazione con il Dottorato di Ricerca "Tutela Giurisdizionale delle situazioni giuridiche soggettive e libertà della concorrenza" della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Perugia con il patrocinio della Città di Assisi, che prende avvio nel pomeriggio di oggi fino a sabato 27 nella Sala della Conciliazione del Comune di Assisi.
Durante la tre giorni assisana si analizzeranno, tra le altre questioni che riguardano la regolamentazione dei beni immateriali, anche le modifiche apportate dal Decreto legge 131/2012 al Codice della proprietà industriale. Tra le novità più importanti introdotte dalla riforma, vi è la possibilità per le amministrazioni dello Stato e degli enti locali di ottenere la registrazione di un marchio, anche avente ad oggetto elementi grafici distintivi tratti dal patrimonio culturale, storico, architettonico o ambientale del proprio territorio, che sarà così valorizzato commercialmente.

Il programma

Giovedì 25 ottobre
alle ore 17 Marco Lucio Campiani, presidente del Centro studi giuridici e politici della Regione Umbria, presenterà il convegno, a seguire i saluti di Claudio Ricci, sindaco di Assisi, Eros Brega, presidente del Consiglio regionale dell'Umbria, Aldo Criscuolo, presidente del Tribunale di Perugia, Wladimiro Boccali, sindaco di Perugia, Francesco Bistoni, magnifico rettore dell'Università di Perugia, Mauro Bove, preside della Facoltà di Giurisprudenza, Fabrizio Figorilli, presidente dl corso di laurea magistrale in Giurisprudenza, Carlo Orlando, presidente dell'Ordine degli avvocati di Perugia, con la prolusione di Vittorio Menesini.

Venerdì 26 ottobre alle ore 9 si aprirà la prima sessione intitolata "I beni immateriali della pubblica amministrazione", in cui sotto la presidenza di Laura Schiuma, interverranno come relatori Giusepe Caforio, dell'Università di Perugia, Cesare Galli, dell'Università di Parma e Maurizio Pinnarò, dell'Ateneo perugino. Seguirà una sessione dedicata alle "Nuove frontiere di tutela del diritto industriale" di cui sarà chairman Cesare Galli e relatori Valeria Falce e Massimiliano Granieri. Interverrà, infine, Federica Marabini. Nel pomeriggio a partire dalle ore 15.30 si terrà una sessione dedicata al tema "Il valore immateriale dei beni immateriali" che sarà presieduta da Giuseppe Morbidelli, della Sapienza di Roma, e alla quale interverranno Antonio Bartolini, dell'Università di Perugia, Giuseppe Severini, presidente di Sezione del Consiglio di Stato, Stefano Fantini, magistrato del Tar dell'Umbria, Marco Dugato, dell'Università di Bologna, Pier Francesco Ungari, consigliere di Stato e Giuseppe Manfredi, dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza.

La giornata di sabato 27 ottobre, a partire dalle ore 9, sarà dedicata al tema "Le disposizioni penalistiche in materia di contraffazione e antitrust". Sotto la presidenza di David Brunelli, dell'Università di Perugia terranno le loro relazioni Francesco Cingari (Università di Firenze), Gian Luigi Gatta (Università di Milano) e Daniela Falcinelli (Università di Perugia). Interverrà inoltre Stefania Sartarelli (Università di Perugia). Seguirà una tavola rotonda intitolata "I beni immateriali della p.a." che sarà coordinata da Alberto Avoli (presidente Corte dei conti, sezione giurisdiziale Umbria) e alla quale parteciperanno Wladimiro Boccali, Brunello Cucinelli, Catiuscia Marini, Loris Nadotti e Claudio Ricci. Infine, Cesare Lamberti, presidente del Tar dell'Umbria, terrà le conclusioni.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Infortunio a un'anca, Nadal si ritira dagli Australia Open

Infortunio a un'anca, Nadal si ritira dagli Australia Open

Melbourne, (askanews) - Il tennista numero uno al mondo Rafael Nadal si è ritirato dagli Australia Open durante il quarto di finale contro il croato Marin Cilic, per un infortunio a un'anca. Cilic, che avanza così in semifinale, incontrerà ora l'inglese Kyle Edmund, dopo che quest'ultimo ha battuto Grigor Dimitrov. Il maiorchino si è arreso al quinto set, dopo un time out al quarto durante il ...

 
Hong Kong, rilasciato il leader del movimento democratico 2014

Hong Kong, rilasciato il leader del movimento democratico 2014

Hong Kong (askanews) - Dopo una settimana di carcere è stato rilasciato su cauzione Joshua Wong. Il volto dell'imponente movimento filodemocratico dell'autunno 2014 a Hong Kong è stato condannato a tre anni di reclusione per aver ostacolato lo sgombero di un accampamento. È la sua seconda condanna al carcere per il suo ruolo nella "Rivolta degli ombrelli". "Mi aspetto di ritornare in prigione nel ...

 
Fiori e romanticismo, a Parigi sfila l'haute couture Chanel

Fiori e romanticismo, a Parigi sfila l'haute couture Chanel

Roma, (askanews) - Sfilata bon ton e romantica per Chanel che ha presentato al Gran Palais di Parigi la nuova collezione primavera-estate 2018 di haute couture durante la fashion week parigina. Fiori in testa e velette a coprire il viso, gonne lunghe, giacche abbottonatissime, stivaletti e colori pastello. In passerella nel giardino botticelliano di Karl Lagerfeld, circondate da siepi e ...

 
Un Codice di comportamento e due Premi per il recupero crediti

Un Codice di comportamento e due Premi per il recupero crediti

Roma (askanews) - Circa 70 miliardi di crediti gestiti, per oltre 36 milioni di posizioni, con crediti recuperati per oltre 8 miliardi: è l'identikit di Unirec, l'Unione nazionale delle imprese a tutela del credito, aderente a Confindustria, che associa oltre 200 aziende con quasi 20 mila addetti. "L'utilizzo dei servizi di recupero crediti - dice il presidente di Unirec Marco Pasini - è molto ...

 
Nomadi al di là del tempo

Palaevangelisti

Nomadi al di là del tempo

Dallo scorso 9 gennaio è in rotazione nelle radio il nuovo singolo dei Nomadi “Ti porto a vivere” dal nuovo album “Nomadi dentro”, nuova produzione di una delle band più ...

23.01.2018

Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018