Le due maestre assolte anche in secondo grado per il bambino morto in un nido di Bastia

Le due maestre assolte anche in secondo grado per il bambino morto in un nido di Bastia

Confermata la sentenza per l'accusa di omicidio colposo. Il tragico evento è accaduto nel marzo del 2008 

25.10.2012 - 16:01

0

Con la conferma della sentenza di assoluzione da parte dei giudici della Corte d'assise d'appello di Perugia, potrebbe definitivamente chiudersi la vicenda giudiziaria delle due maestre d'asilo accusate di omicidio colposo per la morte del piccolo Edoardo, il bimbo che il 13 marzo del 2008 si era spento nel silenzio del suo lettino nell'area adibita al sonno in un "nido" di Bastia Umbra.
Dopo l'assoluzione in primo grado nel febbraio 2011 su richiesta dello stesso pubblico ministero "per insussistenza del fatto", il procuratore generale Giovanni Galati aveva tuttavia deciso di dare seguito all'iter giudiziario nei confronti delle due insegnanti presentando appello contro la sentenza e chiedendo, unitamente alle parti civili, la rinnovazione dell'istruttoria dibattimentale attraverso una nuova perizia. L'obiettivo era quello di far luce sulle cause del decesso del piccolo Edoardo, a proposito del quale i pareri medici forniti durante l'istruttoria avevano dato luogo a ipotesi contrastanti: insufficienza respiratoria secondo l'accusa, malformazione cardiaca per la difesa. Una richiesta, quella di nuova perizia, che è stata respinta nell'udienza di ieri, al termine della quale i giudici di appello hanno confermatola sentenza di assoluzione.

Servizio completo nel Corriere dell'Umbria del 25 ottobre
A cura di Sara Caponi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Grifo, la carica di Santopadre: "Riempiamo il Curi e andiamo in finale"
CALCIO SERIE B

Grifo, la carica di Santopadre: "Riempiamo il Curi e andiamo in finale"

Il presidente del Perugia, Massimiliano Santopadre, suona la carica per la semifinale di ritorno con il Benevento e chiama all'adunata il popolo biancorosso: "Abbiamo bisogno dei tifosi, vogliamo ventimila persone allo stadio. Riempiamo il Curi e andiamo in finale per giocarci la Serie A"

 
G7, è Trump Mania grazie anche al braccialetto di Caprai
IL VIDEO

G7, è Trump Mania grazie anche al braccialetto di Caprai

Trump mania per l'arrivo del presidente Usa a Taormina in occasione del G7 di maggio 2017. E per l'occasione - come si vede nel video de LaPresse - Luca Caprai ha creato uno dei suoi famosi braccialetti di macranè in edizione speciale...

 
Citroen C4 Grand Picasso sulle strade dell'Umbria
IL VIDEOMOTORI

Citroen C4 Grand Picasso sulle strade dell'Umbria

Citroën C4 Grand Picasso è una monovolume 7 posti moderna, sicura e al passo con i tempi. Un'auto che dispone di numerose tecnologie intelligenti di aiuto alla guida offrendo inedite sensazioni, confort, efficienza e benessere. In questo video diffuso il 26 maggio 2017 dall'ufficio stampa di Citroen Italia la prima tappa del viaggio di C4 Grand Picasso è Spoleto città medievale ricca di ...

 
Da sinistra: gli attori Christopher Laesso, Dominic West, il direttore Ruben Ostlund, l'attrice Elisabeth Mosse  e gli attori Claes Bang e Terry Notary di "The Square" 

Da sinistra: gli attori Christopher Laesso, Dominic West, il direttore Ruben Ostlund, l'attrice Elisabeth Mosse  e gli attori Claes Bang e Terry Notary di "The Square" 

CINEMA

La Palma d'Oro di Cannes assegnata a "The square"

La Palma d’oro del Festival del cinema di Cannes 2017 va a "The square", film del regista svedese Ruben Östlund. L’annuncio è stato dato poco dopo le 20.30 di domenica 28 ...

28.05.2017

Musica e balli invadono il centro

L'EVENTO

Musica e balli invadono il centro

La musica fa tappa nel cuore di Perugia. Una musica che sa di Alviano, ma ormai conosciuta in altre regioni d’Italia e in diversi Paesi del mondo. Si tratta della musica di ...

27.05.2017

Vince cinquantamila euro ai "Soliti ignoti"

Bel colpo

Vince cinquantamila euro ai "Soliti ignoti"

Ha vinto cinquantamila euro ai "Soliti ignoti". Protagonista della bella prova Roberto Marinetti, giovane di Gubbio, che ha partecipato come concorrente alla puntata del ...

27.05.2017