Nuova sede per la compagnia carabinieri di Assisi, dedicata al vice brigadiere assisano Renzo Rosati

Nuova sede per la compagnia carabinieri di Assisi, dedicata al vice brigadiere assisano Renzo Rosati

Madrina dell'evento Ada Pompei,  la mamma del giovane militare ucciso da due criminali a Castel Madama (Roma) il 17 aprile del 1988, a soli 26 anni

14.10.2012 - 08:07

0

La compagnia carabinieri di Assisi ha una nuova sede, dedicata al vice brigadiere assisano Renzo Rosati, medaglia d'oro al valor civile "alla memoria", ucciso da due criminali a Castel Madama (Roma) il 17 aprile del 1988, a soli 26 anni, durante un servizio con il collega Amedeo Mandara, presente alla cerimonia di ieri. Madrina dell'evento - nel corso del quale sono stati ricordati anche tutti gli altri carabinieri che hanno perso la vita in servizio, tra gli altri Donato Fezzuoglio, Andrea Angelucci e Valerio Gildoni - è stata Ada Pompei, la mamma di Renzo (ricordato da una targa commemorativa e un busto) che ha tagliato il nastro della nuova caserma insieme al vescovo Domenico Sorrentino. Oltre all'amministrazione comunale e al Custode del Sacro Convento Giuseppe Piemontese, erano presenti il comandante generale dei Carabinieri, Leonardo Gallitelli, i comandanti di Legione Umbria, generale Antonio Pietro Marzo, del comando provinciale, colonnello Angelo Cuneo, e della compagnia di Assisi, capitano Andrea Pagliaro, che a breve lascerà la città   per un incarico a Roma.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Accuse di eresia al Papa, e il Vaticano "blocca" il sito

Accuse di eresia al Papa, e il Vaticano "blocca" il sito

Roma, (askanews) - Il Papa accusato di eresia apre un autunno di veleni, giochi di potere e perfino un Vatileaks tre nei Sacri Palazzi. L'accusa arriva da 68 conservatori - giornalisti, teologi, sacerdoti (il numero è in aumento) - che hanno sottoscritto un documento di critiche al Papa contenenti sette eresi contenuta nella Amoris Laetitia, l'esortazione apostolica di Bergoglio che paventa anche ...

 
Di Maio incontra le start up: vogliamo un'Italia Smart Nation

Di Maio incontra le start up: vogliamo un'Italia Smart Nation

Milano (askanews) - "La mia prima uscita dopo a mia elezione a candidato premier del Movimento 5 stelle vuole testimoniare una priorità di questo Paese: dare lavoro alle nuove generazioni, ma anche a quelle generazioni che perdono il lavoro per via delle nuove tecnologie e devono essere reinserite in occasioni lavorative e nuove forme di lavoro". Lo ha detto Luigi Di Maio, candidato premier del ...

 
Toti: alleanza tra moderati e destra unica strada possibile

Toti: alleanza tra moderati e destra unica strada possibile

Genova (askanews) - "La storia dell'alleanza tra i moderati e la destra in Italia è lunga 22 anni e io credo rappresenti anche il futuro. C'è bisogno di consolidare l'alleanza tradizionale di centrodestra con ricette chiare, con un programma chiaro di governo, con una classe dirigente che sappia interpretarlo al meglio e andare in quella direzione senza ondeggiare, senza cambiamenti di strada e ...

 
Da Vienna a Monaco, le Secessioni e l'irruzione del moderno

Da Vienna a Monaco, le Secessioni e l'irruzione del moderno

Rovigo (askanews) - Un diverso approccio all'arte nel suo insieme. Questo era l'obiettivo di molti movimenti che, alla fine dell'Ottocento, hanno lanciato i propri manifesti per il cambiamento. Celeberrima in questo senso la Secessione viennese, ma in Europa ne fiorirono anche altre, e ora una mostra a Palazzo Roverella a Rovigo indaga le Secessioni, al plurale, focalizzandosi anche su Monaco, ...

 
Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Talento folignate alla ribalta

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Dodici personaggi del mondo dello spettacolo che si sanno battaglia in performance apparentemente impossibili, imitando in tutto e per tutto i big della musica nazionale e ...

20.09.2017