Sorpresi a rubare nel rione Moncioveta: arrestati tre ventenni di Bastia Umbra

Sorpresi a rubare nel rione Moncioveta: arrestati tre ventenni di Bastia Umbra

Ed a Santa Maria degli Angeli i carabinieri arrestato una rom di 23 anni e sua nipote che avevano tentato di rubare in un appartamento

10.10.2012 - 18:12

0

I carabinieri di Assisi hanno arrestato tre giovani di Bastia Umbra responsabili del furto di materiale edile dal magazzino del Rione Moncioveta della città. I tre ragazzi sono stati bloccati mentre uscivano dalla sede del rione,  rinvenendo trapani, avvitatori elettrici, smerigliatrici e altri oggetti. Nella loro auto è stata trovata anche una macchina fotografica verosimilmente rubata in una scuola alcuni giorni fa. A finire in manette sono stati due albanesi ed un italiano, tutti di 20 anni e residenti a Bastia Umbra.
A Santa Maria degli Angeli i carabinieri hanno fermato una giovane rom di etnia serba di 23 anni che è stata sorpresa insieme alla nipote minorenne mentre usciva da un appartamento sito in via San Bernardino da Siena dove pochi attimi prima avevano tentato di mettere a segno un furto. Le due nomadi, trovate in possesso di attrezzi di scasso, avevano suonato il campanello di una abitazione e, non avendo ottenuto risposta, hanno pensato di poter agire indisturbate per mettere a frutto il colpo. Ma all'interno c'era la proprietaria che, udendo il rumore della porta che si apriva, ha avvertito i carabinieri che sono arrivati subito sul posto ed hanno bloccato le due donne. Per entrambe è scattata l'accusa di tentato furto aggravato. La giovane donna è stata condotta al carcere di Capanne. Sua nipote è stata invece denunciata in stato di libertà alla competente Procura dei Minorenni di Perugia.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Milano (askanews) - La lotta allo spreco alimentare ha cifre impressionanti a livello mondiale. Costituisce uno dei più grandi paradossi della società contemporanea. Eppure nonostante le dimensioni, non sempre c'è consapevolezza del problema. Quello che occorre è una nuova cultura rispetto alla produzione e al consumo di cibo, a tutte le latitudini del Pianeta. E in occasione della Giornata ...

 
Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno
Senza suoceri e cognate

Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno

Per 45 giorni il film andato in onda è sempre stato lo stesso. Lei dice a lui: "Sposiamoci". Lui dice a lei: "Sì, sposiamoci". E sembra fatta. Ma lei aggiunge: "però non voglio nè tuo padre nè tua sorella in chiesa e al ricevimento". Allora lui si inalbera: "se sposi me, sposi anche la mia famiglia". Nozze in crisi prima ancora di essere celebrate. Ci si sposa, non ci si sposa. Poi lei apre: "se ...

 
Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

L'intervista

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

Paolo Fresu e Giovanni Sollima, sardo il primo, siciliano l’altro. Due musicisti eclettici e virtuosi che su sollecitazione dell’Orchestra da camera di Perugia hanno ...

18.04.2018