Il Friuli dona l'olio per la lampada di San Francesco. Presente il ministro Cancellieri

Il Friuli dona l'olio per la lampada di San Francesco. Presente il ministro Cancellieri

Alla cerimonia interverrà tra gli altri il custode del Sacro convento di Assisi, padre Giuseppe Piemontese. Già centinaia di pellegrini per le strade di Assisi. Ecco tutti gli appuntamenti

03.10.2012 - 16:12

0

Pellegrini, sacerdoti, vescovi e amministratori regionali e locali del Friuli Venezia Giulia saranno ad Assisi domani, 4 ottobre, per accompagnare l'offerta dell'olio che alimenterà la lampada che brilla accanto alla tomba di San Francesco, patrono d'Italia, nella cripta della Basilica. Spetta infatti al Friuli Venezia Giulia, quest'anno, donare l'olio. Ad accendere la lampada, a nome dei sindaci italiani, sarà il sindaco di Trieste Roberto Cosolini. Alla cerimonia interverranno i rappresentanti delle famiglie francescane con il custode del Sacro convento di Assisi, padre Giuseppe Piemontese. Per il Governo sarà presente il ministro dell'Interno, Annamaria Cancellieri.
Assisi è già invasa dai pellegrini di tutta Italia. Lunghe code davanti le basiliche che hanno registrato un boom di visite in occasione dei festeggiamenti per il patrono. Le strade della città serafica sono affollate di turisti e devoti di san Francesco che non mancano l'appuntamento con il Santo più amato dagli italiani.
''Sarà una festa insieme religiosa e civile - ricordano i vescovi del Friuli Venezia Giulia - come riconoscenza per i doni che l'intera comunità nazionale ha ricevuto e riceve tuttora da Dio e dal Poverello d'Assisi. Non cessa di stupire l'attualità del suo messaggio, sia per quanto riguarda i compiti e le sfide che la Chiesa deve affrontare nelle nostre Terre, sia per quanto riguarda la difficile congiuntura che, come società civile, stiamo attraversando, non senza timori e sofferenze''.
La presenza della comunità friulana e giuliana ad Assisi proseguirà in occasione delle prossime feste natalizie con il dono dell'albero di Natale e del presepe che saranno allestiti nella piazza  della Basilica Inferiore di San Francesco. Sarà inoltre firmata una convenzione fra Regione e Sacro convento per una più forte diffusione della rivista San Francesco Patrono d'Italia in Friuli Venezia Giulia.

Programma 4 ottobre:
Ore 10 solenne concelebrazione con accensione lampada votiva di San Francesco presieduta da Monsignor Dino D'Antoni, Amministratore apostolico della Diocesi di Gorizia, con i vescovi del Friuli Venezia Giulia, i Ministri gene­rali e provinciali delle Famiglie francescane,e con l'assistenza del cardinal Attilio Nicora, legato pontificio per la Basilica, e del rappresentante del Governo Italiano Annamaria Cancellieri, ministro dell'Interno. Ore 11.30 discorsi alla Nazione dalla Loggia del Sacro Convento di Assisi. Ore 16.45 partirà un corteo religioso dalla Basilica Inferiore di San Francesco alla Piazza Superiore da dove sarà impartita la Benedizione all'Italia e al mondo con l'autografo della benedizione di San Francesco.

Notizie correlate:
Assisi in fibrillazione per San Francesco

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Se il rapper Ghali diventa il protagonista di "Assassin's Creed"

Se il rapper Ghali diventa il protagonista di "Assassin's Creed"

Il rapper italiano Ghali, che sta scalando le classifiche delle hit più ascoltate e che vanta decine di milioni di visualizzazioni su Youtube, è stato scelto dal leader dell'intrattenimento digitale Ubisoft per rendere omaggio all'ultimo capitolo della saga di "Assassin's Creed" (Assassin's Creed Origins), il videogioco da 110 milioni di copie, in uscita il 27 ottobre. Ghali veste i panni del ...

 
Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

El Alamein (askanews) - Le autorità egiziane e più di 35 delegazioni straniere hanno commemorato il 75esimo anniversario della battaglia di El Alamein del 1942, importante vittoria alleata sui nazisti, in un Egitto in lutto per la morte ieri in un attentato di almeno 35 poliziotti. La cerimonia si è svolta al cimitero della Commonwealth War Graves Commission, dove riposano i resti dei soldati ...

 
Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Capri (askanews) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, boccia la proposta di doppia moneta lanciata dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dal palco del convegno dei giovani imprenditori. "No, non ci convince la doppia moneta - ha detto Boccia a margine del meeting degli under 40 di Confindustria - riteniamo che possa incrementare solo elementi inflattivi. La grande sfida del ...

 
Bilancio positivo per il "Concerto dai balconi"

Il centro torna a vivere

Bilancio positivo per il "Concerto dai balconi"

A Terni ha colto nel segno il "Concerto dai balconi" che ha richiamato tantissime persone in piazza del Mercato fino alla tarda serata di sabato 21 ottobre. Le performance ...

22.10.2017

Concerto dai balconi di piazza del Mercato

Tanta gente in centro

Concerto dai balconi di piazza del Mercato

A Terni, fino alla tarda serata di sabato 21 ottobre, si è svolta con grande successo, in piazza del Mercato, l’iniziativa "Concerto dai balconi", organizzata ...

21.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017