Moretti (Fs): “Scomettere sul futuro incentivando il trasporto merci su rotaia”

Moretti (Fs): “Scomettere sul futuro incentivando il trasporto merci su rotaia”

Siglato ad Assisi un patto d'intesa tra il delegato delle Ferrovie dello Stato e il ministro dell'Ambiente Corrado Clini

22.01.2013 - 19:10

0

Scomettere sul futuro incentivando il trasporto merci su rotaia. E' questo l'obiettivo del patto d'intesa siglato dal delegato delle Ferrovie dello Stato Mauro Moretti con il ministro dell'Ambiente Corrado Clini.
''La novità di questo patto - ha detto Moretti - e' proprio quella di scommettere sul futuro, chiedendo una forte e brusca inversione di cultura, economica ed industriale. Cercando di far sì che quelli che ancora per noi non sono stati presi come punti di riferimento fondamentali, come la green economy, diventino anche per l'Italia bussole per poter rinnovare in campo produttivo ed economico''.
"L'intenzione è di cambiare il nostro stile di vita - ha aggiunto Moretti - e dobbiamo essere più rispettosi del territorio, usare bene l'energia e usarla bene perché limitata, ma anche fare in modo che attraverso il cambiamento dello stile di vita vengano fuori pure delle innovazioni importanti che si traducano in fatti economici e in risultati industriali''.

Il trasporto su gomma
Sia Clini sia Moretti si sono soffermati, anche sul costo enorme del trasporto su gomma, e su come questo ''freni lo sviluppo del Paese''. Per Moretti ''dobbiamo applicare delle politiche dei trasporti come fanno altri Paesi come la Germania. Se valutiamo i costi complessivi del trasporto su gomma, questi sono enormi, ma soprattutto se non cambia qualcosa rischiamo di rimanere in una economia da Paese sottosviluppato''.
''Il 90% delle merci viaggia su gomma – spiega Moretti -  I dati indicano che in Italia solo il 10% delle merci viene trasportato su rotaia, la metà della media europea'.
Per Clini e' quindi necessario ''sviluppare ed incrementare il trasporto merci su rotaia anche per una maggiore competitività del sistema produttivo italiano'', oltre che ''rafforzare il sistema di trasporto pubblico delle persone su rotaia in modo da disincentivare l'utilizzo dei mezzi più inquinanti''.
A risentirne positivamente, secondo quanto sottolineato da Clini, sarebbero anche i costi, sempre crescenti, che ogni famiglia e' chiamata invece quotidianamente a sostenere con il sistema attuale. ''Ma non si può pensare che le famiglie - ha proseguito il ministro - debbano essere virtuose in merito alle tematiche ambientali, quando invece le amministrazioni non sono in grado di creare un contesto favorevole per la protezione dell'ambiente. Abbiamo bisogno di lavorare su livelli di governo soprattutto locale per fare in modo che la gestione delle risorse naturali e la protezione dell'ambiente sia una priorità nel governo del territorio''.

 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Etna, la nuova eruzione del vulcano

Etna, la nuova eruzione del vulcano

Il vulcano si è risvegliato da alcune ore, come immortalano queste immagini pubblicate su Facebook da Boris Behncke. L'attività stromboliana del Nuovo Cratere di Sud Est, sta producendo anche due colate che si sono aperte sui fianchi del cono. Una frattura è stata rilevata sul lato sud del cratere e dà vita a una colata che si dirige verso i crateri 'Barbagallo' per poi proseguire in direzione ...

 
I 100 giorni di Trump, in Kentucky piena fiducia nel tycoon

I 100 giorni di Trump, in Kentucky piena fiducia nel tycoon

Georgetown (askanews) - Il Kentucky da 60 anni vota quasi sempre conservatore. E all'ultima corsa si è schierato in massa per Donald Trump. Hanno votato per lui l'81 per cento degli elettori, nella speranza che la grinta di Trump possa far rifiorire città come Beattyville dove da 30 anni sono sparite le industrie del petrolio, del tabacco e del carbone. Dopo i primi 100 giorni di governo la gente ...

 
La visita di Papa Francesco in Egitto: "Papa della pace"

La visita di Papa Francesco in Egitto: "Papa della pace"

Roma, (askanews) - Mega cartelloni annunciano in arabo e in inglese la visita di due giorni di Papa Francesco in Egitto: "Il Papa della pace nell'Egitto della Pace". Bergoglio parte il 28 aprile per il Cairo, dove ha in programma un incontro con il presidente Al-Sisi e, a seguire, con il grande imam Ahmad al-Tayyi alla moschea Al-Azhar, assieme al quale terrà una conferenza di pace internazionale....

 
Storie Di Vino: Boscaini festeggia i 50 anni del Campofiorin

Storie Di Vino: Boscaini festeggia i 50 anni del Campofiorin

Roma, (askanews) - Sandro Boscaini festeggia con orgoglio i 50 anni del rosso Campofiorin, e racconta ad Askanews la storia dell'azienda Masi Agricola, che nel 1772 diventa di proprietà della famiglia Boscaini. Poi si sofferma sui problemi della Brexit e degli Usa con le minacce di dazi doganali e dice di augurarsi di non avere grandi ripercussioni per un azienda presente in più di 100 paesi, e ...

 
Miss mamma italiana sul podio due umbre

Perugia

Miss mamma italiana sul podio due umbre

Due umbre alle prefinali in programma dal 22 al 25 giugno a Folgaria (Trento) del concorso nazionale di bellezza e simpatia Miss Mamma Italiana 2017, riservato a tutte le mamme ...