Moretti (Fs): “Scomettere sul futuro incentivando il trasporto merci su rotaia”

Moretti (Fs): “Scomettere sul futuro incentivando il trasporto merci su rotaia”

Siglato ad Assisi un patto d'intesa tra il delegato delle Ferrovie dello Stato e il ministro dell'Ambiente Corrado Clini

22.01.2013 - 19:10

0

Scomettere sul futuro incentivando il trasporto merci su rotaia. E' questo l'obiettivo del patto d'intesa siglato dal delegato delle Ferrovie dello Stato Mauro Moretti con il ministro dell'Ambiente Corrado Clini.
''La novità di questo patto - ha detto Moretti - e' proprio quella di scommettere sul futuro, chiedendo una forte e brusca inversione di cultura, economica ed industriale. Cercando di far sì che quelli che ancora per noi non sono stati presi come punti di riferimento fondamentali, come la green economy, diventino anche per l'Italia bussole per poter rinnovare in campo produttivo ed economico''.
"L'intenzione è di cambiare il nostro stile di vita - ha aggiunto Moretti - e dobbiamo essere più rispettosi del territorio, usare bene l'energia e usarla bene perché limitata, ma anche fare in modo che attraverso il cambiamento dello stile di vita vengano fuori pure delle innovazioni importanti che si traducano in fatti economici e in risultati industriali''.

Il trasporto su gomma
Sia Clini sia Moretti si sono soffermati, anche sul costo enorme del trasporto su gomma, e su come questo ''freni lo sviluppo del Paese''. Per Moretti ''dobbiamo applicare delle politiche dei trasporti come fanno altri Paesi come la Germania. Se valutiamo i costi complessivi del trasporto su gomma, questi sono enormi, ma soprattutto se non cambia qualcosa rischiamo di rimanere in una economia da Paese sottosviluppato''.
''Il 90% delle merci viaggia su gomma – spiega Moretti -  I dati indicano che in Italia solo il 10% delle merci viene trasportato su rotaia, la metà della media europea'.
Per Clini e' quindi necessario ''sviluppare ed incrementare il trasporto merci su rotaia anche per una maggiore competitività del sistema produttivo italiano'', oltre che ''rafforzare il sistema di trasporto pubblico delle persone su rotaia in modo da disincentivare l'utilizzo dei mezzi più inquinanti''.
A risentirne positivamente, secondo quanto sottolineato da Clini, sarebbero anche i costi, sempre crescenti, che ogni famiglia e' chiamata invece quotidianamente a sostenere con il sistema attuale. ''Ma non si può pensare che le famiglie - ha proseguito il ministro - debbano essere virtuose in merito alle tematiche ambientali, quando invece le amministrazioni non sono in grado di creare un contesto favorevole per la protezione dell'ambiente. Abbiamo bisogno di lavorare su livelli di governo soprattutto locale per fare in modo che la gestione delle risorse naturali e la protezione dell'ambiente sia una priorità nel governo del territorio''.

 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Londra, (askanews) - Non solo le statue di Winston Churchill, di Gandhi e di Mandela davanti al parlamento britannico; c'è finalmente anche la statua di una donna, l'attivista per i diritti femminili Millicent Fawcett, svelata nel centesimo anniversario del voto alle donne. La statua realizzata dall'artista Gillian Wearing, è stata inaugurata dalla premier Theresa May accanto al sindaco di Londra ...

 
Trump-Macron in abito nero, Melanie-Brigitte sfoggiano il bianco

Trump-Macron in abito nero, Melanie-Brigitte sfoggiano il bianco

Roma, (askanews) - Il presidente americano Donald Trump ha ricevuto alla Casa Bianca il presidente francese Emmanuel Macron. I due capi di Stato, in elegante completo scuro, erano accompagnati dalle rispettive moglie, Melanie e Brigitte, entrambe in completo bianco. Melanie con anche un cappello a larghe tese.

 
Economia

Bose europee contrastate, a Milano bene il lusso

Le Borse europee chiudono contrastate, sulla scia del ribasso di Wall Street dopo che i rendimenti decennali americani hanno toccato la soglia del 3% per la prima volta da gennaio 2014. A Milano l'indice Ftse Mib segna +0,22% oltre quota 24mila punti. In progresso Londra +0,36%, deboli i listini di Francoforte -0,17% e Parigi -0,10%, dove il fermo di Vincent Bolloré per un'inchiesta su presunte ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018