Fermata la banda dei postamat: carte clonate a Perugia-Elce e a Santa Maria degli Angeli

La polizia postale ha arrestato tre romeni. Agivano con lo skimmer, un apparecchio che, posizionato sopra il bancomat, legge i codici a barre delle carte

03.02.2013 - 15:48

0

La possiamo chiamare "la banda dei postamat". Sono in tre, due uomini di 26 e 27 anni e una donna di 23, tutti di nazionalità romena, che hanno manomesso svariati bancomat delle Poste sia a Perugia, precisamente nella zona di Elce, sia a Santa Maria degli Angeli. Se di banda si può parlare è perché i tre non improvvisavano i furti, ma erano ben organizzati e muniti di un particolare strumento, lo skimmer, che, posizionato sopra il bancomat, legge le bande magnetiche delle carte.

Santa Maria degli Angeli Ieri sera, a Santa Maria degli Angeli la polizia postale ha arrestato i tre romeni ed è riuscita a sequestrare lo skimmer. Ad accorgersi dell'apparecchio è stato proprio un poliziotto, andato al bancomat per ritirare dei soldi. E' scattato così l'allarme e l'appostamento. Intorno alle ventidue i tre ladri si sono presentati al postamat assisano per smontare lo skimmer e a quel punto sono stati bloccati dai poliziotti e arrestati in flagranza di reato. I tre erano in possesso di 2.500 euro, telefonini e navigatori.
Perugia, Elce Anche il Postamat di Elce, zona centrale del capoluogo umbro, è stato manomesso dalla banda dei tre rumeni. In questo caso ad accorgersi dell'anomalia sono stati gli stessi impiegati dell'ufficio postale, che hanno immediatamente avvertito la polizia postale.

Altre denunce Al vicequestore della polizia postale Annalisa Lillini continuano ad arrivare segnalazioni di clienti truffati, che si sono trovati con il conto corrente prosciugato. Le indagini stanno proseguendo anche per definire con precisione l'importo del denaro prelevato illecitamente dai tre romeni.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mentana parla del suo giornale online: "I soldi ce li metto io, è un progetto su cui scommetto"

Mentana parla del suo giornale online: "I soldi ce li metto io, è un progetto su cui scommetto"

(Agenzia Vista) Milano, 19 luglio 2018 "Qui stiamo parlando di un progetto in cui scommetto i miei soldi e il primo riflesso giornalistico è chiedere dov'è l'inghippo". Lo ha detto il direttore del Tg La7 Enrico Mentana a Milano durante un suo intervento al Campus Party rispondendo alle domande dei giornalisti sul suo nuovo giornale online Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista....

 
Mentana parla del suo giornale online: "Cairo non sarà l'editore"

Mentana parla del suo giornale online: "Cairo non sarà l'editore"

(Agenzia Vista) Milano, 19 luglio 2018 "Cairo mi accompagnerà ma non sarà l'editore, come si chiamerà il giornale? Non lo so". Lo ha detto il direttore del Tg La7 Enrico Mentana a Milano durante un suo intervento al Campus Party rispondendo alle domande dei giornalisti sul suo nuovo giornale online Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Mentana parla del suo giornale online: "Sarà fatto dai giovani per i giovani"

Mentana parla del suo giornale online: "Sarà fatto dai giovani per i giovani"

(Agenzia Vista) Milano, 19 luglio 2018 "Anche nel giornalismo servono atti di coraggio per questo ho lanciato l'idea di fare un giornale sui giovani perché solo un giornale online fatto dai giovani e per i giovani. Chi ha il diritto di parola sono grandi e vecchi e non esiste un dibattito tra i giovani". Lo ha detto il direttore del Tg La7 Enrico Mentana a Milano durante un suo intervento al ...

 
Ventennale Polizia Postale, Gabrielli: "E' stata una grande intuizione"

Ventennale Polizia Postale, Gabrielli: "E' stata una grande intuizione"

(Agenzia Vista) Roma, 18 luglio 2018 Ventennale Polizia Postale, Gabrielli: "E' stata una grande intuizione" A Roma, presso la “Lanterna” di Fuksas, la Polizia di Stato celebra il ventesimo anniversario dell’istituzione del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni con una manifestazione alla presenza delle più alte cariche istituzionali e del capo della Polizia prefetto Franco Gabrielli ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018