L’assessore Livieri è fuori dalla giunta

Bastia Umbra La crisi politica si è conclusa con una frattura non più risanabile. La delega all'urbanistica adesso dovrebbe passare a Fratellini

18.09.2012 - 17:30

0

E' destinata a chiudersi con uno strappo netto e profondo la crisi politica che ha tenuto sotto scacco l'esecutivo nelle ultime settimane. Si delinea infatti, secondo quanto anticipato da alcune indiscrezioni, una clamorosa "messa alla porta" di Livieri che dovrebbe essere ufficializzata già nel corso della giornata odierna. La notizia è trapelata in serata al termine di una riunione paradossalmente oramai tranquilla. Giochi fatti dunque. Una clamorosa uscita di scena che pochi immaginavano possibile ma già nell'aria da qualche giorno, dopo la burrascosa giunta di martedì e l'accesissimo vertice del Pdl di mercoledì sera, durante i quali sarebbe emersa una frattura politica all'interno dell'esecutivo ormai non più risanabile. Una crisi politica che si chiude perciò con uno strappo dalla portata politica tutta da valutare già a partire da oggi (quando presumibilmente pioveranno reazioni da ogni dove) e destinato a "segnare" da qui in poi l'attività della maggioranza, soprattutto in materia urbanistica.
Salvo ulteriori colpi di scena, infatti, come già anticipato la delega all'urbanistica prima affidata a Livieri dovrebbe passare in mano all'assessore Francesco Fratellini, già titolare dell'edilizia, al fine di accorpare i due settori e rimettere in moto una macchina ferma da tempo. Resta da capire, e non c'è motivo di dubitare che in proposito fiumi d'inchiostro verranno versati nei prossimi giorni, i motivi che hanno determinato questo vero e proprio "tracollo" politico, visto che le lunghe e delicate trattative delle ultime settimane sono sempre state orientate alla ricerca di una sintesi in grado di mantenere l'equilibrio in giunta nonostante le divergenze di opinioni in materia urbanistica di cui lo stesso Ansideri non ha fatto mistero, definendole come risultato della "normale dialettica politica interna a una coalizione di governo". Rassicurazioni non sufficienti, evidentemente, a placare animi ora apertamente in conflitto. Un conflitto sul quale la maggioranza, a partire da oggi, dovrà sicuramente dare ai cittadini (e futuri elettori) molte risposte.

Sara Caponi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Stunt-man? No stunt-woman: due donne piroettano su auto in corsa

Stunt-man? No stunt-woman: due donne piroettano su auto in corsa

Roma, (askanews) - Lanciarsi su un auto in corsa e fare piroette attaccandosi al finestrino del passeggero; oppure salire sul bordo del cofano aperto, il tutto mentre la macchina sta andando a tutta velocità oppure sta effettuando testacoda a ripetizione. Accade in Namibia e le protagoniste sono due giovani ragazze che, nelle loro esibizioni, radunano centinaia e centinaia di fan, curiosi e ...

 
Legge elettorale: Alfano, posizioni con Renzi molto distanti

Legge elettorale: Alfano, posizioni con Renzi molto distanti

Roma, (askanews) - Sulla legge elettorale e sulla data delle elezioni "le posizioni rimangono molto distanti" con Matteo Renzi: lo dice il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, parlando a Fabriano a margine dell'inaugurazione del nuovo laboratorio tecnologico di Elica, leader mondiale nel mercato delle cappe da cucina. "No, finora le posizioni rimangono molto distanti. Spero si possano ...

 
Festa dei Ceri di Gubbio sbarca in Pennsylvania, per Sant'Ubaldo

Festa dei Ceri di Gubbio sbarca in Pennsylvania, per Sant'Ubaldo

Roma, (askanews) - La Festa dei Ceri di Gubbio sbarca oltreoceano e arriva nella piccola cittadina di Jessup, in Pennsylvania, dove si è festeggiato il giorno di Sant'Ubaldo. Si è così svolta prima la festa dei ceri grandi e successivamente la corsa dei ceri piccoli, guidati dai ragazzini. Il tutto accompagnato dalle benedizioni e l'omaggio ai ceraioli che non ci sono più. Oltre 10mila turisti ...

 
Macron incontra Putin: rafforzare relazioni sulla Siria

Macron incontra Putin: rafforzare relazioni sulla Siria

Versailles (askanews) - La Siria è stato il tema centrale del primo incontro fra il neo presidente francese Emmanuel Macron e il presidente russo Vladimir Putin, in visita ufficiale in Francia. "Sulla Siria, ho ricordato quali sono le nostre priorità e credo che potremo lavorare insieme - ha detto Macron dopo l'incontro avvenuto a Versailles - La nostra priorità assoluta è la lotta al terrorismo ...

 
Da sinistra: gli attori Christopher Laesso, Dominic West, il direttore Ruben Ostlund, l'attrice Elisabeth Mosse  e gli attori Claes Bang e Terry Notary di "The Square" 

Da sinistra: gli attori Christopher Laesso, Dominic West, il direttore Ruben Ostlund, l'attrice Elisabeth Mosse  e gli attori Claes Bang e Terry Notary di "The Square" 

CINEMA

La Palma d'Oro di Cannes assegnata a "The square"

La Palma d’oro del Festival del cinema di Cannes 2017 va a "The square", film del regista svedese Ruben Östlund. L’annuncio è stato dato poco dopo le 20.30 di domenica 28 ...

28.05.2017

Musica e balli invadono il centro

L'EVENTO

Musica e balli invadono il centro

La musica fa tappa nel cuore di Perugia. Una musica che sa di Alviano, ma ormai conosciuta in altre regioni d’Italia e in diversi Paesi del mondo. Si tratta della musica di ...

27.05.2017

Vince cinquantamila euro ai "Soliti ignoti"

Bel colpo

Vince cinquantamila euro ai "Soliti ignoti"

Ha vinto cinquantamila euro ai "Soliti ignoti". Protagonista della bella prova Roberto Marinetti, giovane di Gubbio, che ha partecipato come concorrente alla puntata del ...

27.05.2017