Bufera sul Comune di Assisi per la “nuova” differenziata. Polemiche feroci anche sulla pulizia della città

Opposizione scatenata a pochi giorni dall'avvio del servizio. Maccabei (Nuovo Polo): "Nettezza urbana più cara e meno efficiente"

04.09.2012 - 11:51

0

Raccolta differenziata e polemiche. L'ufficio ambiente del Comune rende noti i numeri verdi (chiamata gratuita) ai quali rivolgersi per eventuali disfunzioni nel servizio (cominciato da ieri nelle frazioni di Santa Maria degli Angeli, Rivotorto, Tordandrea e Castelnuovo, o chiarimenti): si tratta di 800010683, che corrisponde alla ditta Ecocave (fornitore del servizio), e 800050900, che corrisponde all'ufficio ambiente; per il ritiro gratuito presso il proprio domicilio di rifiuti ingombranti (televisori,materassi ed altro) il numero da chiamare è invece075/8155070 (isola ecologica).
Le critiche dal "Nuovo Polo per Assisi" E intanto non si ferma la polemica politica per il nuovo contratto sui rifiuti firmato dalla giunta Ricci: Simonetta Maccabei, capogruppo del "Nuovo Polo per Assisi", spiega come "il nuovo contratto di nettezza urbana prevede una minor pulizia e un maggior costo di 700mila euro l'anno a carico del Comune. Vicino ai monumenti di Assisi e Santa Maria degli Angeli la pulizia passerà da 7 giorni su 7 a 6 giorni su 7, in alcune zone di Assisi, Santa Maria degli Angeli e Petrignano dove la pulizia eraprevista3volte alla settimana si passerà una volta alla settimana, mentre in altre zone di Petrignano, Palazzo, Santa Maria, Tordandrea, Castelnuovo, Torchiagina e Rivotorto in cui era prevista 2 volte alla settimana si passerà a una volta ogni due settimane. In altre frazioni il servizio è previsto solamente una volta al mese".
Il malcontento del Prc Critiche arrivano anche dal Prc, secondo cui "la raccolta differenziata è stata come un fulmine a ciel sereno per molte famiglie e la divisione dei rifiuti così come è stata concepita è vissuta come una sostituzione dell'operato degli addetti ed è incomprensibile per le persone anziane. E poi, ad esempio, come è possibile tenere in casa rifiuti per un lungo periodo di tempo in appartamenti di piccole dimensioni o abitati da nuclei familiari composti da 4 o più persone?". Il consigliere Stefano Apostolico (Uniti per Assisi) bacchetta infine Enrico Sciamanna, nei giorni scorsi critico sempre sui rifiuti: "Al Nord la gente la differenziata la fa in casa e la conferisce nei giorni prestabiliti per il ritiro; se in giro si continuano a vedere questi rifiuti accanto ai cassonetti o lungo le strade di campagna, la colpa è anche della scarsa educazione civica di alcuni cittadini".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

L'ultimo è stato Bono Vox, scivolato durante il live allo United Center di Chicago. Ma le cadute recenti dei grandi del mondo dello spettacolo sono state tante. Eccone alcune, da Morandi, 'volato' giù dal palco, a Madonna, inciampata all'indietro durante la sua performance ai Brit Award.

 
Economia

Bnl al Wired Next Fest 2018

Luigi Maccallini, responsabile Comunicazione retail Bnl, racconta il progetto Bnl Explorer per spiegare come gestire la complessità in cui siamo immersi.

 
A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

San Pietroburgo, (askanews) - Conoscere Eurasia ha creato un modello di capacità nel dialogo sul business anche in periodo di sanzioni. Ed è riuscita a coinvolgere due nomi importanti del business europeo a Mosca. Parla Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia: "Io non vorrei essere molto presuntuoso. Sia Philippe Pegorier che Frank Schauff sono nel nostro comitato organizzativo e ...

 
Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

San Pietroburgo (Russia), (askanews) - Si chiude oggi il Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo, dopo giornate molto intense di incontri e una partecipazione internazionale per certi versi, sorprendente. La Russia di Vladimir Putin è apparsa tutt'altro che isolata. Parterre di altissimo profilo, a iniziare dal presidente francese Emmanuel Macron, oltre al premier giapponese Shinzo Abe ...

 
Due Mondi tra realtà e sogno

Tutte le star del festival

Due Mondi tra realtà e sogno

Il Minotauro sarà l'opera inaugurale della 61esima edizione del festival dei Due Mondi. Il testo, ispirato al libro di Durrenmatt, è reso in musica della compositrice Silvia ...

25.05.2018

I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018