Bufera sul Comune di Assisi per la “nuova” differenziata. Polemiche feroci anche sulla pulizia della città

Opposizione scatenata a pochi giorni dall'avvio del servizio. Maccabei (Nuovo Polo): "Nettezza urbana più cara e meno efficiente"

04.09.2012 - 11:51

0

Raccolta differenziata e polemiche. L'ufficio ambiente del Comune rende noti i numeri verdi (chiamata gratuita) ai quali rivolgersi per eventuali disfunzioni nel servizio (cominciato da ieri nelle frazioni di Santa Maria degli Angeli, Rivotorto, Tordandrea e Castelnuovo, o chiarimenti): si tratta di 800010683, che corrisponde alla ditta Ecocave (fornitore del servizio), e 800050900, che corrisponde all'ufficio ambiente; per il ritiro gratuito presso il proprio domicilio di rifiuti ingombranti (televisori,materassi ed altro) il numero da chiamare è invece075/8155070 (isola ecologica).
Le critiche dal "Nuovo Polo per Assisi" E intanto non si ferma la polemica politica per il nuovo contratto sui rifiuti firmato dalla giunta Ricci: Simonetta Maccabei, capogruppo del "Nuovo Polo per Assisi", spiega come "il nuovo contratto di nettezza urbana prevede una minor pulizia e un maggior costo di 700mila euro l'anno a carico del Comune. Vicino ai monumenti di Assisi e Santa Maria degli Angeli la pulizia passerà da 7 giorni su 7 a 6 giorni su 7, in alcune zone di Assisi, Santa Maria degli Angeli e Petrignano dove la pulizia eraprevista3volte alla settimana si passerà una volta alla settimana, mentre in altre zone di Petrignano, Palazzo, Santa Maria, Tordandrea, Castelnuovo, Torchiagina e Rivotorto in cui era prevista 2 volte alla settimana si passerà a una volta ogni due settimane. In altre frazioni il servizio è previsto solamente una volta al mese".
Il malcontento del Prc Critiche arrivano anche dal Prc, secondo cui "la raccolta differenziata è stata come un fulmine a ciel sereno per molte famiglie e la divisione dei rifiuti così come è stata concepita è vissuta come una sostituzione dell'operato degli addetti ed è incomprensibile per le persone anziane. E poi, ad esempio, come è possibile tenere in casa rifiuti per un lungo periodo di tempo in appartamenti di piccole dimensioni o abitati da nuclei familiari composti da 4 o più persone?". Il consigliere Stefano Apostolico (Uniti per Assisi) bacchetta infine Enrico Sciamanna, nei giorni scorsi critico sempre sui rifiuti: "Al Nord la gente la differenziata la fa in casa e la conferisce nei giorni prestabiliti per il ritiro; se in giro si continuano a vedere questi rifiuti accanto ai cassonetti o lungo le strade di campagna, la colpa è anche della scarsa educazione civica di alcuni cittadini".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mafia a Roma, 23 ordinanze e sequestri per 280 milioni di euro

Mafia a Roma, 23 ordinanze e sequestri per 280 milioni di euro

Roma. (askanews) - Sigilli a bar, ristoranti, pizzerie e sale slot e 23 persone raggiunte da ordinananze di custodia cautelare. Nelle province di Roma, Napoli, Milano e Pescara, i carabinieri del Comando Provinciale di Roma, hanno condotto una operazione contro persone ritenute responsabili, a vario titolo, di appartenere a due distinte associazioni per delinquere. L'accusa è di estorsione, usura,...

 
May: residenti Ue in Gb non dovranno lasciare paese dopo Brexit

May: residenti Ue in Gb non dovranno lasciare paese dopo Brexit

Roma, 23 giu. (askanews) - Gli europei in Gran Bretagna non dovranno lasciare il paese. La premier britannica Theresa May ha svelato per la prima volta una parte del suo piano per la Brexit nel vertice con i suoi partner europei. "Esporremo il modo in cui i cittadini ue che vivono nel Regno Unito matengano i loro diritti nel Regno Unito", aveva anticipato May prima dell'inizio del Consiglio ...

 
Levante e Max Gazzè (ex) fidanzati nel video di "Pezzo di me"

Levante e Max Gazzè (ex) fidanzati nel video di "Pezzo di me"

Milano (askanews) - Una canzone nata nel 2010 con un titolo in inglese, "Another kiss", tenuta da allora in un cassetto per trovare oggi la sua strada in italiano e grazie alla collaborazione con Max Gazzè: si intitola "Pezzo di me" il secondo singolo di Levante estratto dall'album "Nel caos di stanze stupefacenti" uscito il 7 aprile. Il videoclip girato a Roma, nel quartiere Piccola Londra, è ...

 
Teheran: in migliaia alla manifestazione Al Quds, contro Israele

Teheran: in migliaia alla manifestazione Al Quds, contro Israele

Teheran (askanews) - Una lunga fila umana composta da miglaiai di persone per manifestare contro Israele. A Teheran è andato in scena il corteo annuale di Al Quds, la giornata di Gerusalemme, proclamata dalla leadership iraniana nel 1979. Si tiene ogni anno nell'ultimo venerdì del Ramadan, in sostegno alla causa palestinese.

 
Grandi nomi per il Gubbio Doc Fest

Presenti anche gli Afterhours

MUSICA E NON SOLO

Grandi nomi per il Gubbio Doc Fest

Ufficializzato il calendario del Gubbio Doc Fest. Per la musica spazio a Enrico Ruggeri e i Decibel, gli Afterhours e Fuochi sulla collina, l'evento omaggio a Ivan Graziani ...

21.06.2017

Baccini in concerto in piazza del Bacio

PERUGIA

Baccini in concerto in piazza del Bacio

E' in programma venerdi 16 giugno alle 21 in piazza del Bacio, a Perugia, "Un bacio per… Perugia",  concerto organizzato dal Lions Club Perugia Centenario e Banca Mediolanum ...

16.06.2017

Due Mondi, Ferrara confermato direttore

Spoleto

Due Mondi, Ferrara confermato direttore

La Fondazione Festival dei Due Mondi, di concerto con il Ministero dei Beni e delle attività culturali, ha confermato Giorgio Ferrara alla direzione artistica del festival di ...

15.06.2017