Meeting: presentata la nuova guida “La via di Francesco”

Meeting: presentata la nuova guida “La via di Francesco”

La presidente della Regione Marini: "E' un progetto importante, ricco di fascino"

22.08.2012 - 18:30

0

Una guida, dettagliata e accurata, per far vivere pienamente la "Via di Francesco", cammino di pellegrinaggio sulle orme del santo d'Assisi, nato nel 2008 e già divenuto, in breve tempo, uno dei percorsi di spiritualità, arte e natura, tra i più noti d'Italia. La guida, presentata al Meeting di Rimini, permette di scoprire tutte le caratteristiche della via e l'alto valore spirituale e culturale del percorso che consente di incontrare la figura di San Francesco e di assaporare la bellezza dei luoghi dove si e' sviluppata la sua esperienza umana e di fede. Il cammino, che tocca tutti i luoghi francescani dell'Umbria, della bassa Toscana e del Lazio, e' promosso dalla Regione Umbria, in collaborazione con la Conferenza episcopale umbra e le Famiglie Francescane.

Quello della 'Via di Francesco', ha osservato il presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ''e' un progetto importante, ricco di fascino. Questa via può essere scelta da persone mosse dalla fede ma anche da persone che amano camminare o per ragioni culturali e può essere percorsa a piedi, in bicicletta e a cavallo. E' un itinerario - ha aggiunto - che fa vivere paesaggi, molti dei quali immutati al tempo di Francesco. C'e' tutta l'Umbria con la sua identità storica, culturale, artistica''.
Il volume presentato al Meeting di Cl, ha spiegato uno dei curatori, don Paolo Giulietti, ''si compone di due parti: una tecnica, perché  il pellegrinaggio e' soprattutto cammino e una parte introduttiva perché  il pellegrinaggio non e' solo un semplice attraversare un cammini interiore''. Soprattutto se la figura che si segue è quella di ''San Francesco, su un cammino vivo, perché  sono vivi i segni del Poverello d'Assisi e perché  e' vivo il Creato di Francesco''.

A Rimini, oltre alla guida alla 'Via di Francesco' e' stato anche presentato il progetto "Menu del Pellegrino", progetto di ricerca (che coinvolge i consorzi tematici 'Umbria&Francesco's Ways, Umbria&Tastes, Universita' dei Sapori e Medinet) il cui scopo e' quello di riscoprire la storia dell'alimentazione tipica dei pellegrini che si accingevano al cammino e, grazie alla collaborazione di storici, nutrizionisti e chef, sviluppare, in chiave moderna, un menu da proporre ai pellegrini sul cammino di Francesco.

 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Elena Mirò, dall'atelier creativo la donna contemporanea di Vanessa Incontrada

Elena Mirò, dall'atelier creativo la donna contemporanea di Vanessa Incontrada

'L'atelier', cantiere della creatività per la donna contemporanea, e la nuova collezione Spring/Summer 2018. A presentarli, con Vanessa Incontrada, è Elena Mirò, brand di Miroglio Fashion, con una sfilata nel flagship Store di Piazza della Scala a Milano. La partnership creativa tra Vanessa Incontrada ed Elena Mirò si consolida. "Tutta l'energia che ho assorbito è stata tradotta in idee di ...

 
"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

Roma, (askanews) - Dal libro bestseller di Elmore Leonard, "Get shorty", nel 1995 era stato tratto il celebre film con John Travolta, ma oggi un enorme successo ha riscosso negli Stati Uniti l'omonima serie, che arriva in prima visione assoluta per l'Italia dal 22 febbraio su Timvision. La dark comedy per la tv "Get shorty", di cui vediamo una clip in esclusiva, è diretta da Davey Holmes, già ...

 
Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Damasco, (askanews) - Un massacro con quasi 200 morti fra i civili, di cui 60 bambini. È il bilancio di tre giorni di bombardamenti incessanti sulla roccaforte ribelle della Ghouta, a Est di Damasco, da parte del regime siriano di Bashar al-Assad. Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani, con sede in Gran Bretagna, l'attacco ha provocato 17 morti domenica 18, 127 morti lunedì 19 e 50 ...

 
Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Copenaghen, (askanews) - Circa 60 ospiti si sono stretti attorno alla famiglia reale danese per salutare il principe consorte Henrik, marito della regina Margherita II di Danimarca. Nelle immagini si vede la regina, 77 anni, che scende dall'auto vestita a lutto ma in più di un'occasione la si vede sorridente e quasi allegra. Presenti al funerale i figli della coppia, il principe ereditario ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018