E’ depresso e brucia il bosco

Anziano individuato e denunciato dai carabinieri: rischia da 3 a 7 anni per alcuni incendi sviluppatisi tra Cannara e Bettona

14.08.2012 - 17:01

0

Arriva da Cannara il primo piromane ufficialmente denunciato dell'estate 2012 in Umbria, che rischia una pena da tre a sette anni di reclusione: i carabinieri di Cannara e Bettona, con il supporto dei colleghi della compagnia di Assisi e il fondamentale aiuto dei cittadini, nell'ambito delle indagini svolte per individuare l'origine di alcuni incendi sviluppatisi in zona negli ultimi giorni, hanno denunciato un pensionato bettonese di 80 anni per incendio doloso. L'uomo, pare da tempo sofferente di depressione, non avrebbe trovato di meglio da fare che dare fuoco, con un innesco artigianale, alcuni oliveti in località Santa Lucia, nel comune di Cannara: il fatto risale a pochi giorni fa, quando d'improvviso e per cause apparentemente sconosciute, le fiamme avevano avvolto un campo di olivi: le modalità con le quali era scaturito il rogo erano apparse subito poco chiare ai primi rilievi delle forze dell'ordine, che hanno quindi pensato l'evento potesse essere ricondotto a cause dolose.
I carabinieri, intervenuti per primi sul luogo del "delitto" insieme ai vigili del fuoco, hanno quindi effettuato una minuziosa attività di analisi del terreno riuscendo a individuare anche i resti di un innesco artigianale: avuta la certezza che era stato quindi qualcuno a dare fuoco al campo, i militari hanno cominciato a raccogliere le testimonianze degli abitanti della zona che, con grande senso civico e fiducia nell'operato dell'Arma, si sono messi a disposizione fornendo importanti spunti investigativi. Tra gli indizi forniti ai carabinieri, due le "dritte" poi risultate decisive ai fini dell'individuazione dell'ottantenne, ossia il colore e modello di un veicolo che era stato visto in lontananza fuggire dalle vicinanze del campo subito dopo l'incendio. Colore e modello della macchina hanno consentito l'identificazione del presunto piromane, restano da chiarire - segnalano i carabinieri - le motivazioni del gesto anche se potrebbero essere legate allo stato psicologico del denunciato che ora rischia da tre a sette anni di reclusione.

Flavia Pagliochini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

I 110 anni del Centrale di Milano: il cinema più antico d'Italia

I 110 anni del Centrale di Milano: il cinema più antico d'Italia

Milano (askanews) - Un cinema, due sale e 110 anni di storia culturale di Milano passati fra le sue pareti e sui suoi schermi. È dal 1907 che il Cinema Centrale apre le porte nel cuore della città, in via Torino: ad oggi ha superato il secolo di vita in piena attività, nonostante le difficoltà del settore in generale e delle piccole sale in particolare. Una longevità che gli vale il titolo di ...

 
Delitto Garlasco, niente nuovo processo, Stasi resta in carcere

Delitto Garlasco, niente nuovo processo, Stasi resta in carcere

Roma, (askanews) - Alberto Stasi resta in carcere. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione che ha respinto il ricorso straordinario presentato dall'ex studente della Bocconi contro la sentenza che il 12 dicembre portò alla sua condanna definitiva a 16 anni per l'omicidio della fidanzata Chiara Poggi, uccisa il 13 agosto 2007 nella sua villetta di Garlasco, nel Pavese. Il ricorso, depositato il 24 ...

 
Davide Toffolo: Levante una cantante? Abbiamo qualcosa in comune

Davide Toffolo: Levante una cantante? Abbiamo qualcosa in comune

Roma, (askanews) - Tre allegri ragazzi morti tornano per pochi ed esclusivi concerti in questa estate 2017 e lo fanno in compagnia di alcuni artisti de La Tempesta, l'etichetta discografica indipendente fondata nel 2000 dal gruppo nato a Pordenone nel 1994. Nel frattempo nel panorama musicale italiano si abusa del termine "indipendente" (o indie). Abbiamo chiesto al frontman del gruppo, il ...

 
Attacco hacker, i consigli dell'esperto: non pagate

Attacco hacker, i consigli dell'esperto: non pagate

Milano (askanews) - Due attacchi informatici hanno messo in ginocchio i sistemi di aziende e utenti in tutto il mondo a distanza di un mese. Attacchi da cui bisogna imparare in fretta a difendersi, spiega Dave Waterson, amministratore delegato della società di sicurezza informatica SentryBay. L'attacco avviene attraverso un "ransomware": un virus infetta i computer, rende inaccessibli i dati ...

 
Morto l'attore Michael Nyqvist

Lutto

Morto l'attore Michael Nyqvist

Michael Nyqvist, attore svedese, noto per avere recitato nelle vesti di Mikael Blomkvist nell'adattamento cinematografico della trilogia Millennium tratta dai romanzi di ...

28.06.2017

Morgan al tramonto

Moon in June

Morgan al tramonto

Nelle immagini di Claudio Bianconi alcuni frangenti del concerto di Morgan a Isola Maggiore sullo sfondo del lago Trasimeno illuminato dalla bellissima luce del tramonto 

26.06.2017

Ironia amara a Moon in June con Morgan

Isola Maggiore

Ironia amara a Moon in June con Morgan

Il tramonto stupendo, la location insuperabile e raccolta nelle sue dimensioni a misura umana, la leggera brezza serale: come sempre il “miracolo” di Moon in June presentava ...

26.06.2017