E’ depresso e brucia il bosco

Anziano individuato e denunciato dai carabinieri: rischia da 3 a 7 anni per alcuni incendi sviluppatisi tra Cannara e Bettona

14.08.2012 - 17:01

0

Arriva da Cannara il primo piromane ufficialmente denunciato dell'estate 2012 in Umbria, che rischia una pena da tre a sette anni di reclusione: i carabinieri di Cannara e Bettona, con il supporto dei colleghi della compagnia di Assisi e il fondamentale aiuto dei cittadini, nell'ambito delle indagini svolte per individuare l'origine di alcuni incendi sviluppatisi in zona negli ultimi giorni, hanno denunciato un pensionato bettonese di 80 anni per incendio doloso. L'uomo, pare da tempo sofferente di depressione, non avrebbe trovato di meglio da fare che dare fuoco, con un innesco artigianale, alcuni oliveti in località Santa Lucia, nel comune di Cannara: il fatto risale a pochi giorni fa, quando d'improvviso e per cause apparentemente sconosciute, le fiamme avevano avvolto un campo di olivi: le modalità con le quali era scaturito il rogo erano apparse subito poco chiare ai primi rilievi delle forze dell'ordine, che hanno quindi pensato l'evento potesse essere ricondotto a cause dolose.
I carabinieri, intervenuti per primi sul luogo del "delitto" insieme ai vigili del fuoco, hanno quindi effettuato una minuziosa attività di analisi del terreno riuscendo a individuare anche i resti di un innesco artigianale: avuta la certezza che era stato quindi qualcuno a dare fuoco al campo, i militari hanno cominciato a raccogliere le testimonianze degli abitanti della zona che, con grande senso civico e fiducia nell'operato dell'Arma, si sono messi a disposizione fornendo importanti spunti investigativi. Tra gli indizi forniti ai carabinieri, due le "dritte" poi risultate decisive ai fini dell'individuazione dell'ottantenne, ossia il colore e modello di un veicolo che era stato visto in lontananza fuggire dalle vicinanze del campo subito dopo l'incendio. Colore e modello della macchina hanno consentito l'identificazione del presunto piromane, restano da chiarire - segnalano i carabinieri - le motivazioni del gesto anche se potrebbero essere legate allo stato psicologico del denunciato che ora rischia da tre a sette anni di reclusione.

Flavia Pagliochini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Se il rapper Ghali diventa il protagonista di "Assassin's Creed"

Se il rapper Ghali diventa il protagonista di "Assassin's Creed"

Il rapper italiano Ghali, che sta scalando le classifiche delle hit più ascoltate e che vanta decine di milioni di visualizzazioni su Youtube, è stato scelto dal leader dell'intrattenimento digitale Ubisoft per rendere omaggio all'ultimo capitolo della saga di "Assassin's Creed" (Assassin's Creed Origins), il videogioco da 110 milioni di copie, in uscita il 27 ottobre. Ghali veste i panni del ...

 
Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

El Alamein (askanews) - Le autorità egiziane e più di 35 delegazioni straniere hanno commemorato il 75esimo anniversario della battaglia di El Alamein del 1942, importante vittoria alleata sui nazisti, in un Egitto in lutto per la morte ieri in un attentato di almeno 35 poliziotti. La cerimonia si è svolta al cimitero della Commonwealth War Graves Commission, dove riposano i resti dei soldati ...

 
Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Capri (askanews) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, boccia la proposta di doppia moneta lanciata dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dal palco del convegno dei giovani imprenditori. "No, non ci convince la doppia moneta - ha detto Boccia a margine del meeting degli under 40 di Confindustria - riteniamo che possa incrementare solo elementi inflattivi. La grande sfida del ...

 
Bilancio positivo per il "Concerto dai balconi"

Il centro torna a vivere

Bilancio positivo per il "Concerto dai balconi"

A Terni ha colto nel segno il "Concerto dai balconi" che ha richiamato tantissime persone in piazza del Mercato fino alla tarda serata di sabato 21 ottobre. Le performance ...

22.10.2017

Concerto dai balconi di piazza del Mercato

Tanta gente in centro

Concerto dai balconi di piazza del Mercato

A Terni, fino alla tarda serata di sabato 21 ottobre, si è svolta con grande successo, in piazza del Mercato, l’iniziativa "Concerto dai balconi", organizzata ...

21.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017