Trip Advisor promuove la città di Assisi

Trip Advisor promuove la città di Assisi

Il giudizio del famoso sito è positivo con qualche ombra

10.08.2012 - 10:50

0

In tempi in cui sempre più persone si informano sul web, com'è la reputazione di Assisi online? Un'indicazione piuttosto ampia e fedele arriva da Trip Advisor, community che, con i suoi 35 milioni di recensioni e 29 milioni di visitatori mensili, è uno dei più grandi (e affidabili) siti di viaggio. La città e i suoi luoghi di interesse (tra cui San Francesco, la Rocca Maggiore, Santa Chiara, la Porziuncola di Santa Maria degli Angeli, San Damiano e l'eremo delle Carceri) riscuotono il massimo dei voti, con descrizioni entusiaste, in italiano o in inglese,come"meravigliosa", "un posto da fiaba", "una cosa stupenda", "forse un po' faticoso, ma ne vale la pena".
Cittadini ospitali In generale si loda la pulizia della città e la cortesia degli abitanti, la qualità degli hotel e il fatto che ci sia una vasta possibilità di scelta a portata di tutte le tasche (anche se per chi è alla ricerca di una vacanza economica gli utenti consigliano Foligno o Spoleto, città con prezzi più accessibili), il fatto che in uno spazio relativamente piccolo ci siano tanti tesori artistici e culturali, la facilità con cui si raggiungono altri luoghi di interesse, umbri e non solo.
Ristoranti familiari Anche i ristoranti riscuotono recensioni tutto sommato positive o comunque equanimi, ad esempio per i locali a gestione familiare si sottolineano sì i ritardi nel servire le pietanze, ma anche l'ambiente familiare e accogliente e i prezzi "alla mano".
Prezzi gonfiati Il rovescio della medaglia è però rappresentato da quelle attività che vengono bocciate senza appello, tra scontrini che "lievitano" di prezzo rispetto a quanto scritto sul menu (ad esempio "avevo speso venti euro, lo scontrino era di trenta: fortuna che ho guardato"), menu turistici col trucco (spesso il menu turistico è solo una pizza con bibita e al prezzo esposto va aggiunto il coperto, che può costare anche due euro a testa), piatti riscaldati col microonde, pizze surgelate fatte passare per fresche, posate aggiuntive che vengono calcolati come coperti in più. "Non solo - scrive ad esempio un utente - qualche ristorante non accetta le carte di credito (ma per questo non c'è un obbligo preciso, ndr) ma neanche emette gli scontrini". "Certe attività - conclude un altro- servono solo a spennare i turisti".

Flavia Pagliochini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'arresto per il delitto dei Parioli, due gambe in un cassonetto

L'arresto per il delitto dei Parioli, due gambe in un cassonetto

Roma, (askanews) - E' stato arrestato il presunto responsabile dell'omicidio di una donna a Roma; si tratta del fratello della vittima il cui cadavere fatto a pezzi era stato distribuito in vari cassonetti dei quartieri Parioli e Flaminio. I due abitavano assieme in un appartamento di via Guido Reni e avrebbero spesso litigato per questioni di soldi. La prima macabra scoperta è avvenuta la sera ...

 
Diana indimenticata icona di stile a 20 anni dalla morte

Diana indimenticata icona di stile a 20 anni dalla morte

Londra (askanews) - Ha cambiato il look alla monarchia inglese, ma non solo, è stata un'icona di eleganza e un simbolo del suo tempo. Vent'anni dopo la tragica morte di Lady Diana, il ricordo della "principessa del popolo" è ancora vivissimo. Per comprenderne meglio la figura a Londra è stata allestita a febbraio una mostra a Kensington Palace sulla sua personale concezione di stile. ...

 
La leonessa di Aleppo trasferita ha fatto un leoncino

La leonessa di Aleppo trasferita ha fatto un leoncino

Roma, (askanews) - Ha partorito un leoncino Dana, uno dei tredici animali dello zoo "Magic World" di Aleppo trasferiti dalla città semidistrutta a cura dell'associazione Four Paws. Dana si trova ora in una riserva vicino ad Amman, in Giordania, assieme agli altri animali trasferiti (altri quattro leoni, due tigri, due orsi neri asiatici, due iene e due cani). Poche ore dopo il trasferimento, il ...

 
Usa, rimosse statue sudiste a Baltimora, nessuna violenza

Usa, rimosse statue sudiste a Baltimora, nessuna violenza

Baltimora (askanews) - L'America ancora una volta divisa tra tolleranza e razzismo. Le statue dedicate ai principali protagonisti degli Stati Confederati d'America sono state velocemente rimosse dalle strade e dai parchi di Baltimora, in Maryland, pochi giorni dopo le violenze scoppiate nella vicina Virginia per la rimozione di monumenti simili. Le operazioni della polizia sono state seguite da ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Al via il Festival Luci della Ribalta

Narni ospita il festival

Settima edizione

Al via il Festival Luci della Ribalta

Con il grande concerto inaugurale di lunedì 14 agosto, alle 21 e 30, nella splendida cornice della corte del palazzo comunale di Narni, prende ufficialmente il via il settimo ...

13.08.2017