Da tutta Italia per il Perdono d'Assisi

Da tutta Italia per il Perdono d'Assisi

La piazza gremita di gente ha accolto anche i giovani pellegrini della "marcia francescana". Il monito dell'arcivescovo Bassetti: "Basta superficialità"

03.08.2012 - 11:24

0

Sono arrivati tra le tre e le quattro del pomeriggio di ieri, come da programma,i primi gruppi di giovani pellegrini, italiani e stranieri, che hanno partecipato alla trentaduesima edizione della marcia francescana inquadrata nell'ambito delle celebrazioni del"Perdono di Assisi": stanchi e accaldati ma felici, i "primi arrivati" hanno atteso sparsi sul piazzale inferiore della basilica di Santa Maria degli Angeli che arrivassero anche gli altri marciatori per entrare nella Porziuncola e ricevere il perdono e poi, a sera, animare la piazza per l'esibizione della "Joven Orqestra Sinfonica de la Universidad de Valladolid".
L'arrivo della marcia e del grosso delle migliaia di pellegrini che si ritrovano a Santa Maria degli Angeli per le celebrazioni è da sempre il momento clou della festa del Perdono di Assisi, solennità che ha le sue radici nel 1216 quando Francesco ottiene da papa Onorio III di lucrare un'indulgenza senza tempo non solo per sé ma per tutti quanti ne avessero fatta richiesta con cuore contrito e pentiti dei peccati commessi. Indulgenza che il Poverello d'Assisi, nel darne gioioso annuncio a tutti i fedeli convenuti, commentò usando le parole "Fratelli miei, voglio mandarvi tutti in Paradiso!".
A presiedere la solenne celebrazione di ieri mattina, l'arcivescovo di Perugia- Città della Pieve, Gualtiero Bassetti, che nella sua omelia ha spiegato come "col perdono di Assisi,Francesco ci dice che non si può vivere fermandoci alla vana superficie delle cose: la Porziuncola indica che la porta dell'eternità è sempre aperta e che ci attende un grande giubileo di gioia". A presiedere le celebrazioni del primo agosto, giorno di apertura, è stato invece José Rodriguez Carballo, ministro generale dell'Ordine dei frati minori, che durante la processione di "Apertura del Perdono" ha nuovamente spalancato la porta della Porziuncola che rimarrà aperta per tutto l'anno: un gesto con il quale il ministro ha rinnovato simbolicamente il dono dell'indulgenza ottenuto alla Porziuncola per intercessione presso il Signore e presso il Papa da parte di San Francesco.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Repubblica ceca al voto, miliardario Babis verso la vittoria

Repubblica ceca al voto, miliardario Babis verso la vittoria

Praga, (askanews) - I cechi vanno alle urne per il rinnovo della Camera dei deputati con la certezza che a vincere sarà il movimento populista guidato dal miliardario Andrej Babis, ma anche con molte incertezze sullo scenario in vista della formazione del prossimo governo. Con i rischi ulteriori di una notevole frammentazione parlamentare, con ben otto formazioni che potrebbero superare lo ...

 
Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Milano, 20 ott. (askanews) - La 40esima edizione di Host, la manifestazione di Fiera Milano dedicata alll'ospitalità e alla ristorazione, si apre nel segno dei grandi numeri: crescono le aziende partecipanti +7,7% da 52 Paesi, 843 espositori dall'estero, il 13,4% in più rispetto alla scorsa edizione, 1.500 hosted buyer da tutti i Continenti. Una vetrina e un'occasione di business per le aziende ...

 
Raqqa in festa, Forze democratiche siriane salutano la vittoria

Raqqa in festa, Forze democratiche siriane salutano la vittoria

Raqqa (askanews) - In quel che resta di Raqqa dopo quattro mesi di combattimenti si festeggia. La cerimonia ufficiale per il passaggio di consegne dai militari ai civili si tiene allo stadio, uno degli ultimi baluardi dell'isis a cadere nelle mani delle forze curdo-arabe siriane sostenute da Washington che hanno liberato la città dai jihadisti. "Il comando generale delle Fds annuncia che sta per ...

 
Barrese (Intesa S.Paolo): con filiera migliori rating

Barrese (Intesa S.Paolo): con filiera migliori rating

Milano, 20 ott. (askanews) - "L'iniziativa più importante di Intesa San Paolo è di aver istituzionalizzato e formalizzato il concetto di filiera, che consente di dare, come banca, importanti benefici in termini di miglioramento del rating ai clienti appartenenti alla filiera, in particolare ai fornitori piccoli e piccolissimi e ai grandi capifiliera. Questo significa miglior rating, quindi prezzi ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017