Velini conquista il podio di Misano

Velini conquista il podio di Misano

Primo e terzo posto per il pilota di Petrignano di Assisi che ora è secondo in classifica a -7 da Goi nel Civ

30.07.2012 - 20:58

0

Ottime prove hanno caratterizzato le gare dei due piloti umbri impegnati nei Campionati Italiani Velocità moto per Alessio Velini e Mirko Giansanti.
1000 Superstock Alla vigilia della gara di Misano Alessio Velini pagava un distacco di 28 punti dal leader di campionato, l'ex Motomondiale Ivan Goi ben assistito dal team Barni Racing su Ducati Panigale. Nella prima gara però una splendida partenza del pilota di Petrignano di Assisi, scattato dalla terza piazza della griglia di partenza, costringe Goi a dare il tutto per tutto per evitare la fuga del portacolori del team 2R Antonellini. ConVelini in testa nel corso del secondo passaggio esplode letteralmente il motore della Ducati di Goi. La Direzione di Gara espone la bandiera rossa, tutto da rifare e gara finita per il pilota di Casalmaggiore. Quando mancano pochi attimi alla nuova partenza un problema tecnico rischia di eliminare dalla corsa anche Velini. Il team Antonellini non si da per vinto ed in qualche maniera riesce a sistemare la moto. "Veleno" scatta benissimo ancora una volta e prende subito la testa della gara. Gli inseguitori non riescono a tenere il suo ritmo. Sotto la bandiera a scacchi Velini è primo ed il titolo della categoria è di nuovo in gioco, il centauro umbro ha solamente 3punti di ritardo dal leader. Nella seconda gara Velini non riesce a ripetere la bella partenza del sabato, la gara è emozionante con i due contendenti al titolo impegnati a marcarsi l'un l'altro. Ne approfitta Magnoni che scappa in vetta alla corsa, mentre Goi e Velini risolvono il duello con una volata che premia il ducatista per una manciata di centesimi di secondo.
La classifica Ora Velini è secondo alle spalle di Goi con un ritardo di7lunghezze. Si deciderà tutto nell'ultimo appuntamento del Civ fissato sul circuito di Vallelunga per il prossimo 14 ottobre.
Supersport Mirko Giansanti conclude il proprio week end di gare con un quinto posto in gara uno ed un quarto in gara due. Il pilota ternano del team Puccetti Racing ha pagato l'incapacità del team Kawasaki di mettergli a disposizione una moto competitiva in ogni appuntamento della serie tricolore. Giunto a Misano in lotta con Ilario Dionisi per il titolo di categoria, non ha potuto far fronte alla maggiore competitività del mezzo del romano pagando pesanti distacchi dalla zona podio.
La classifica Con Dionisi campione italiano della categoria, rimane aperta la lotta per la piazza d'onore della classifica piloti. Ad una corsa dal termine Giansanti, persa la seconda piazza assoluta in favore del compagno di squadra Cruciani, si trova ora terzo con 89 punti, 4 in meno del compagno di box, e con un vantaggio di altrettanti punti sul più vicino degli inseguitori, Roberto Tamburini.

Mauro Testi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mentana parla del suo giornale online: "I soldi ce li metto io, è un progetto su cui scommetto"

Mentana parla del suo giornale online: "I soldi ce li metto io, è un progetto su cui scommetto"

(Agenzia Vista) Milano, 19 luglio 2018 "Qui stiamo parlando di un progetto in cui scommetto i miei soldi e il primo riflesso giornalistico è chiedere dov'è l'inghippo". Lo ha detto il direttore del Tg La7 Enrico Mentana a Milano durante un suo intervento al Campus Party rispondendo alle domande dei giornalisti sul suo nuovo giornale online Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista....

 
Mentana parla del suo giornale online: "Cairo non sarà l'editore"

Mentana parla del suo giornale online: "Cairo non sarà l'editore"

(Agenzia Vista) Milano, 19 luglio 2018 "Cairo mi accompagnerà ma non sarà l'editore, come si chiamerà il giornale? Non lo so". Lo ha detto il direttore del Tg La7 Enrico Mentana a Milano durante un suo intervento al Campus Party rispondendo alle domande dei giornalisti sul suo nuovo giornale online Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Mentana parla del suo giornale online: "Sarà fatto dai giovani per i giovani"

Mentana parla del suo giornale online: "Sarà fatto dai giovani per i giovani"

(Agenzia Vista) Milano, 19 luglio 2018 "Anche nel giornalismo servono atti di coraggio per questo ho lanciato l'idea di fare un giornale sui giovani perché solo un giornale online fatto dai giovani e per i giovani. Chi ha il diritto di parola sono grandi e vecchi e non esiste un dibattito tra i giovani". Lo ha detto il direttore del Tg La7 Enrico Mentana a Milano durante un suo intervento al ...

 
Ventennale Polizia Postale, Gabrielli: "E' stata una grande intuizione"

Ventennale Polizia Postale, Gabrielli: "E' stata una grande intuizione"

(Agenzia Vista) Roma, 18 luglio 2018 Ventennale Polizia Postale, Gabrielli: "E' stata una grande intuizione" A Roma, presso la “Lanterna” di Fuksas, la Polizia di Stato celebra il ventesimo anniversario dell’istituzione del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni con una manifestazione alla presenza delle più alte cariche istituzionali e del capo della Polizia prefetto Franco Gabrielli ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018