Il Foligno strappa un 3-1 al Bastia

Allo stadio degli Ulivi biancorossi subito in vantaggio. Falchi meglio nella ripresa

30.07.2012 - 19:39

0

Prima amichevole lontano dal ritiro torgianese per il Foligno di mister Giovanni Tedesco e vittoria in rimonta per 3-1. I biancazzurri hanno affrontato e battuto al "Degli Ulivi" di Assisi il Bastia di Rosario Scarfone, formazione neopromossa in serie D e alla sua prima partita stagionale. L'allenatore palermitano, all'inizio, propone un Falco ribadendo la scelta del 4-3-1-2, e dovendo fare a meno di due big come il portiere Zandrini e il centrocampista Menchinella. Il timoniere bastiolo risponde col più classico dei moduli, schierando i suoi - infarciti di diversi ragazzi provenienti anche dal Foligno - con il 4-4-2.
La cronaca Al 1', i padroni di casa già in vantaggio, alla seconda percussione degna di nota: Colosino riceve palla da Marchetti e, senza pensarci due volte, con un fendente al volo apre le marcature dell'amichevole assisiate. Al 5', Foligno vicino al pareggio su palla inattiva. Da calcio d'angolo, Brunori Sandri serve Petti che crossa in mezzo, sul vertice sinistro dell'area piccola, Barbetta - in una classica sortita offensiva come torre - incrocia di testa verso lo specchio della porta ma un difensore riesce a deviare di nuovo in corner. Al 10', brutto intervento di un biancorosso su Rampi che si vede costretto a uscire dal campo zoppicando; per fortuna, il neofalchetto rientra sul rettangolo verde dopo una manciata di minuti. Quello che è evidente nella prima parte del match è la grande difficoltà dei folignati nel mettersi alle spalle le scorie del ritiro di Torgiano: le idee ci sono, tuttavia le gambe rispondono un po' per conto loro. Uno scotto che devono pagare tutte le squadre in piena preparazione precampionato. Dall'altra parte, i biancorossi prendono l'amichevole di lusso di Assisi decisamente sul serio, non togliendo mai la gamba ed entrando decisi nei contrasti. A volte, anche troppo. Al 38', Brunori Sandri dà palla a Petti che crossa sul secondo palo, irrompe Barbetta che colpisce di destro impegnando Biscarini, lesto a deviare in angolo. L'ultima azione della prima frazione di gioco è una punizione dal limite di capitan Petti, con la sfera che però finisce piuttosto alta. All'intervallo, Bastia in vantaggio per 1-0. Al 6' della ripresa, bello scambio Fiordiani- Lepri, con quest'ultimo che spara di poco alto. Al 12', cross a campanile di Agostini per Fiordiani che da due passi, al volo, sigla l'1-1. Falco decisamente più tonico rispetto ai 45 minuti precedenti. Al 21', Costantini pennella una punizione dal limite che vale il sorpasso biancazzurro. Al 37', Rasjhad fa 3-1 di testa da corner e chiude la contesa. Per entrambe le squadre naturalmente sono attesi ben altri test in vista di una condizione accettabile .La sgambata di ieri tuttavia è servita ad entrambi gli allenatori per vedere i progressi fatti dai rispettivi collettivi.

Daniele Binucci

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mafia a Roma, 23 ordinanze e sequestri per 280 milioni di euro

Mafia a Roma, 23 ordinanze e sequestri per 280 milioni di euro

Roma. (askanews) - Sigilli a bar, ristoranti, pizzerie e sale slot e 23 persone raggiunte da ordinananze di custodia cautelare. Nelle province di Roma, Napoli, Milano e Pescara, i carabinieri del Comando Provinciale di Roma, hanno condotto una operazione contro persone ritenute responsabili, a vario titolo, di appartenere a due distinte associazioni per delinquere. L'accusa è di estorsione, usura,...

 
May: residenti Ue in Gb non dovranno lasciare paese dopo Brexit

May: residenti Ue in Gb non dovranno lasciare paese dopo Brexit

Roma, 23 giu. (askanews) - Gli europei in Gran Bretagna non dovranno lasciare il paese. La premier britannica Theresa May ha svelato per la prima volta una parte del suo piano per la Brexit nel vertice con i suoi partner europei. "Esporremo il modo in cui i cittadini ue che vivono nel Regno Unito matengano i loro diritti nel Regno Unito", aveva anticipato May prima dell'inizio del Consiglio ...

 
Levante e Max Gazzè (ex) fidanzati nel video di "Pezzo di me"

Levante e Max Gazzè (ex) fidanzati nel video di "Pezzo di me"

Milano (askanews) - Una canzone nata nel 2010 con un titolo in inglese, "Another kiss", tenuta da allora in un cassetto per trovare oggi la sua strada in italiano e grazie alla collaborazione con Max Gazzè: si intitola "Pezzo di me" il secondo singolo di Levante estratto dall'album "Nel caos di stanze stupefacenti" uscito il 7 aprile. Il videoclip girato a Roma, nel quartiere Piccola Londra, è ...

 
Teheran: in migliaia alla manifestazione Al Quds, contro Israele

Teheran: in migliaia alla manifestazione Al Quds, contro Israele

Teheran (askanews) - Una lunga fila umana composta da miglaiai di persone per manifestare contro Israele. A Teheran è andato in scena il corteo annuale di Al Quds, la giornata di Gerusalemme, proclamata dalla leadership iraniana nel 1979. Si tiene ogni anno nell'ultimo venerdì del Ramadan, in sostegno alla causa palestinese.

 
Grandi nomi per il Gubbio Doc Fest

Presenti anche gli Afterhours

MUSICA E NON SOLO

Grandi nomi per il Gubbio Doc Fest

Ufficializzato il calendario del Gubbio Doc Fest. Per la musica spazio a Enrico Ruggeri e i Decibel, gli Afterhours e Fuochi sulla collina, l'evento omaggio a Ivan Graziani ...

21.06.2017

Baccini in concerto in piazza del Bacio

PERUGIA

Baccini in concerto in piazza del Bacio

E' in programma venerdi 16 giugno alle 21 in piazza del Bacio, a Perugia, "Un bacio per… Perugia",  concerto organizzato dal Lions Club Perugia Centenario e Banca Mediolanum ...

16.06.2017

Due Mondi, Ferrara confermato direttore

Spoleto

Due Mondi, Ferrara confermato direttore

La Fondazione Festival dei Due Mondi, di concerto con il Ministero dei Beni e delle attività culturali, ha confermato Giorgio Ferrara alla direzione artistica del festival di ...

15.06.2017