Cinquantatreenne di San Vitale fa footing e muore per strada

Cinquantatreenne di San Vitale fa footing e muore per strada

Il corpo senza vita di Angelo Barabani, autotrasportatore della frazione assisana, è stato ritrovato in tarda serata

22.07.2012 - 17:17

0

Era uscito di casa verso le 18 per la sua corsa quotidiana, scarpe da ginnastica ai piedi e cuffie per la musica alle orecchie. Ma Angelo Barabani, autotrasportatore classe '59, marito e padre di due figli, a casa non ha mai fatto ritorno. Il suo corpo è stato ritrovato non molto distante dalla sua abitazione, in una strada di campagna nella frazione di San Vitale, dove risiedeva insieme alla sua famiglia.
La notizia della morte è giunta solo in tarda serata, ma l'apprensione dei familiari si era manifestata già quando, intorno all'ora di cena, l'uomo non era ancora rientrato. Al calar della sera la crescente preoccupazione ha spinto i familiari a cercare il congiunto in pronto soccorso, dove poco dopo le 23 è giunta la tragica notizia che ha trasformato i timori in strazio.
Il corpo riverso a terra di Angelo Barabani è stato notato verso le 22 da alcuni passanti, che hanno immediatamente lanciato l'allarme. Sul posto i carabinieri di Assisi e il medico legale, che ha constatato il decesso avvenuto alcune ore prima. Sul corpo nessun segno di violenza, le cuffie per la musica ancora alle orecchie. Già dai primi rilievi si era fatta spazio l'ipotesi di un fatale malore improvviso. Il corpo è stato portato all'obitorio del Santa Maria della Misericordia a Perugia dove è stato sottoposto a ispezione cadaverica. La notizia della scomparsa ha colpito la comunità di Viole, dove Barabani era conosciuto e stimato, che ora si stringe attorno alla famiglia afflitta dalla prematura scomparsa.

Sara Caponi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Referendum, Boccia: approccio in logica grande responsabilità

Referendum, Boccia: approccio in logica grande responsabilità

Capri (askanews) - Confindustria vede il referendum sulle autonomie in Lombardia e Veneto "in una logica di grande responsabilità. Ci sembra che i toni non siano come quelli in Spagna. C'è una grande idea di questione nazionale". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, a margine del convegno dei giovani imprenditori. "Dobbiamo però avere una grande visione del Paese, dove ...

 
Bankitalia, Boccia: autonomia è un valore, non entro nel merito

Bankitalia, Boccia: autonomia è un valore, non entro nel merito

Capri (askanews) - Sulla vicenda Pd-Bankitalia "c'è un confronto molto serrato tra istituzioni. C'è una regola molto chiare da parte di chi deve fare le nomine. C'è un dibattito forte, una posizione di un grande partito del Paese. In questa vicenda non entriamo né nel merito né nel metodo". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, a margine del convegno dei giovani ...

 
Bankitalia, Alfano: forze politiche hanno diritto a opinione

Bankitalia, Alfano: forze politiche hanno diritto a opinione

Capri (askanews) - "C'è solo da spettare la proposta del presidente del Consiglio Gentiloni e del ministro dell'Economia Padoan". Così il ministro degli Esteri e leader di Ap, Angelino Alfano, a margine del Convegno dei Giovani di Confindustria a Capri, ha risposto ai giornalisti sulla mozione del Pd sulla Banca d'Italia. Parlando della mozione, Alfano ha poi aggiunto: "Noi l'abbiamo votata e ...

 
Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Capri (askanews) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, boccia la proposta di doppia moneta lanciata dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dal palco del convegno dei giovani imprenditori. "No, non ci convince la doppia moneta - ha detto Boccia a margine del meeting degli under 40 di Confindustria - riteniamo che possa incrementare solo elementi inflattivi. La grande sfida del ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017