Assisi e Medjugorje ancora più vicine con il volo charter attivo da agosto

Assisi e Medjugorje ancora più vicine con il volo charter attivo da agosto

L'aeroporto perugino di San Francesco è in continua espansione

21.07.2012 - 17:44

0

Già da fine agosto Medjugorje sarà più vicina grazie al nuovo charter che dall'aeroporto internazionale "San Francesco d'Assisi" in poco più di un'ora porterà a Mostar, città che dista 15 chilometri da uno dei luoghi di pellegrinaggio più visitati d'Europa. Ad annunciarlo è Luigi Tardioli, presidente del Centro di studi sul turismo di Assisi, che mercoledì si è recato a Sarajevo, con il placet della presidenza della Sase, società che gestisce lo scalo perugino, e del sindaco di Assisi Claudio Ricci, per incontrare i vertici della Bh Airlines (nelle persone dell'amministratore delegato Amir Jazic, il direttore delle vendite della compagnia Slavica Kasumagic ed Emir Dervisevic, che si occupa del calendario dei voli) con i quali ha contrattualizzato già per fine agosto il charter Perugia-Mostar.
La promozione del pacchetto turistico da parte delle nove agenzie umbre che hanno aderito all'iniziativa partirà nei prossimi giorni e comprende volo più hotel con 3-4 giorni di permanenza e visita di preghiera nel santuario di Medjugorje. I costi saranno in linea con quelli di un viaggio organizzato in nave o bus ma i tempi drasticamente ridotti, poiché la durata del volo sarà di circa un'ora e mezzo.
"Siamo in linea con il programma di mandato del sindaco Ricci e le indicazioni dei soci del Centro internazionale di studi di Assisi, - commenta Tardioli - che sempre di più si apre al mercato estero. Nella prima fase avremo modo anche di sviluppare gli interessi in Italia della Bh Airlines al fine di seguire come Gsa, in un futuro prossimo, la stessa compagnia governativa della Bosnia, che sempre di più sta diventando per i paesi emergenti arabi motivo di conquista". A tal fine alla compagnia bosniaca sarà riservato un ufficio di rappresentanza a Palazzo Bernabei, sede del Cst.
La delegazione della Bh Airlines sarà ad Assisi il 30 luglio per l'inaugurazione della sede e la firma dei contratti. Ad accoglierli saranno il sindaco Ricci e il direttore della Sase Piervittorio Farabbi. Finalizzato alla valorizzazione e promozione turistica anche il patto di amicizia tra Assisi e San Giovanni Rotondo, città legate fra loro da valori culturali e spirituali. Il patto d'amicizia sarà suggellato dai rispettivi sindaci in una cerimonia prevista per venerdì nella sala della conciliazione e, come sottolinea Ricci, "darà inizio alla progettazione e realizzazione di una serie di progetti volti a valorizzare le figure di San Francesco e San Pio in chiave socio-culturale,attraverso la promozione dei pellegrinaggi e la valorizzazione del turismo esperienziale".

Sara Caponi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Crisi di Gerusalemme, tre palestinesi e tre israeliani uccisi

Crisi di Gerusalemme, tre palestinesi e tre israeliani uccisi

Gerusalemme (askanews) - E di almeno tre morti e oltre cento feriti il bilancio provvisorio delle vittime degli scontri fra polizia israeliana e fedeli palestinesi scoppiati nel venerdì di preghiera nei pressi della Spianata delle Moschee, nella Città Vecchia di Gerusalemme. Più tardi nella stessa giornata tre coloni ebraici sono stati uccisi a coltellate da un palestinese entrato ...

 
Usa, Scaramucci è il nuovo direttore della comunicazione di Trump

Usa, Scaramucci è il nuovo direttore della comunicazione di Trump

New York (askanews) - La notizia ora è ufficiale: il presidente statunitense, Donald Trump, ha scelto Anthony Scaramucci, finanziere di Wall Street, come direttore della comunicazione. L'incarico era vacante dalle dimissioni di Mike Dubke, presentate a maggio, e il ruolo da allora è stato ricoperto ad interim da Sean Spicer, portavoce della Casa Bianca. Una scelta che proprio non è piaciuta allo ...

 
Venezuela, Maduro posta video in auto durante sciopero generale

Venezuela, Maduro posta video in auto durante sciopero generale

Milano, 21 lug. (askanews) - "La gente sta lavorando, guardate, i negozi sono aperti": parola di Nicolas Maduro, il presidente venezuelano tanto contestato in patria che si è messo alla guida di un'auto durante lo sciopero generale indetto dall'opposizione per verificare di persona l'adesione alla protesta. E poi ha postato il video sui social: nel filmato si vede Maduro guidare e commentare ...

 
In scena musica, danza e solidarietà

Narnia Festival

In scena musica, danza e solidarietà

Proseguono con successo gli appuntamenti del Narnia Festival diretto dalla pianista Cristiana Pegoraro che celebra l’arte in tante delle sue forme in un intarsio il cui filo ...

22.07.2017

"Sul ponte sventola solo la mia bandiera"

Intervista ad Alessandro Mannarino

"Sul ponte sventola solo la mia bandiera"

“Quando sto sul palco sventolo una bandiera solo mia, fatta di molti colori, uguale a nessun’altra. E’ una bandiera nata dalla mia esperienza, dai miei incontri, dalle mie ...

21.07.2017

Sfilano le miss

Prefinali a Jesolo nel 2016

Tuoro

Sfilano le miss

Sabato 22 luglio Miss Italia si specchierà in riva al Trasimeno. Il tour della bellezza umbro, per l’organizzazione dell’Agenzia Syriostar di Montecatini Terme, sarà di scena ...

21.07.2017