Assisi e Medjugorje ancora più vicine con il volo charter attivo da agosto

Assisi e Medjugorje ancora più vicine con il volo charter attivo da agosto

L'aeroporto perugino di San Francesco è in continua espansione

21.07.2012 - 17:44

0

Già da fine agosto Medjugorje sarà più vicina grazie al nuovo charter che dall'aeroporto internazionale "San Francesco d'Assisi" in poco più di un'ora porterà a Mostar, città che dista 15 chilometri da uno dei luoghi di pellegrinaggio più visitati d'Europa. Ad annunciarlo è Luigi Tardioli, presidente del Centro di studi sul turismo di Assisi, che mercoledì si è recato a Sarajevo, con il placet della presidenza della Sase, società che gestisce lo scalo perugino, e del sindaco di Assisi Claudio Ricci, per incontrare i vertici della Bh Airlines (nelle persone dell'amministratore delegato Amir Jazic, il direttore delle vendite della compagnia Slavica Kasumagic ed Emir Dervisevic, che si occupa del calendario dei voli) con i quali ha contrattualizzato già per fine agosto il charter Perugia-Mostar.
La promozione del pacchetto turistico da parte delle nove agenzie umbre che hanno aderito all'iniziativa partirà nei prossimi giorni e comprende volo più hotel con 3-4 giorni di permanenza e visita di preghiera nel santuario di Medjugorje. I costi saranno in linea con quelli di un viaggio organizzato in nave o bus ma i tempi drasticamente ridotti, poiché la durata del volo sarà di circa un'ora e mezzo.
"Siamo in linea con il programma di mandato del sindaco Ricci e le indicazioni dei soci del Centro internazionale di studi di Assisi, - commenta Tardioli - che sempre di più si apre al mercato estero. Nella prima fase avremo modo anche di sviluppare gli interessi in Italia della Bh Airlines al fine di seguire come Gsa, in un futuro prossimo, la stessa compagnia governativa della Bosnia, che sempre di più sta diventando per i paesi emergenti arabi motivo di conquista". A tal fine alla compagnia bosniaca sarà riservato un ufficio di rappresentanza a Palazzo Bernabei, sede del Cst.
La delegazione della Bh Airlines sarà ad Assisi il 30 luglio per l'inaugurazione della sede e la firma dei contratti. Ad accoglierli saranno il sindaco Ricci e il direttore della Sase Piervittorio Farabbi. Finalizzato alla valorizzazione e promozione turistica anche il patto di amicizia tra Assisi e San Giovanni Rotondo, città legate fra loro da valori culturali e spirituali. Il patto d'amicizia sarà suggellato dai rispettivi sindaci in una cerimonia prevista per venerdì nella sala della conciliazione e, come sottolinea Ricci, "darà inizio alla progettazione e realizzazione di una serie di progetti volti a valorizzare le figure di San Francesco e San Pio in chiave socio-culturale,attraverso la promozione dei pellegrinaggi e la valorizzazione del turismo esperienziale".

Sara Caponi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'Italia tra i paesi più vecchi d'Europa
Istat

L'Italia tra i paesi più vecchi d'Europa

In Italia si vive a lungo, più a lungo che in molti altri paesi. Lo certifica anche l'Istat che conferma un'aspettativa di vita migliore rispetto ai nostri vicini europei. E' il calo della natalità che rivoluziona la demografia: in Italia la speranza di vita a 65 anni è pari a 18,9 anni per gli uomini e a 22,2 per le donne. Il dato, per entrambi i generi, supera di un anno la media europea, ...

 
In Veneto i nuovi sensori per il diabete distribuiti in farmacia

In Veneto i nuovi sensori per il diabete distribuiti in farmacia

Venezia, (askanews) - Monitorare il diabete senza pungersi le dita: il Veneto e' la prima regione italiana ad adottare la distribuzione, attraverso le farmacie, dei nuovi dispositivi per la glicemia. Nelle altre Regioni dove il sistema è rimborsato, i pazienti devono recarsi alla ASL o alla farmacia ospedaliera. In Veneto, la distribuzione degli strumenti di automonitoraggio della FreeStyle Libre ...

 
La nuova stagione del Teatro Massimo tra innovazione e curiosità

La nuova stagione del Teatro Massimo tra innovazione e curiosità

Roma, (askanews) - Saranno l'innovazione e la curiosità le due linee guida della stagione 2018 del Teatro Massimo di Palermo. Dieci opere, tre balletti e dodici concerti ad arricchire un cartellone che, in linea col successo degli ultimi anni di grande rilancio, offrirà ancora una volta agli appassionati di lirica e non solo la possibilità di godere e vivere a pieno il fascino del teatro più ...

 
Teatro Manzoni, riapre la stagione: sul palco tante stelle

Teatro Manzoni, riapre la stagione: sul palco tante stelle

Milano (askanews) - Una stagione ricca di novità, di grandi ritorni e di conferme molto attese. Il Teatro Manzoni di Milano ha lanciato la programmazione per il 2017 - 2018 con 238 aperture di sipario articolata su più cartelloni: Prosa, Cabaret, Manzoni Family, Manzoni Cultura e Manzoni Extra come racconta il direttore generale del teatro Alessandro Arnone. "Per la prosa sarà una stagione ...

 
Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Talento folignate alla ribalta

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Dodici personaggi del mondo dello spettacolo che si sanno battaglia in performance apparentemente impossibili, imitando in tutto e per tutto i big della musica nazionale e ...

20.09.2017