Cinquant'anni di passione per il Palio di San Michele

Cinquant'anni di passione per il Palio di San Michele

A poco meno di 100 giorni dalla partenza, il neo presidente Marco Gnavolini svela i segreti di questa speciale edizione

12.07.2012 - 15:28

0

di Sara Caponi

A poco meno di 100 giorni dal Palio de San Michele 2012 fervono i preparativi per quella che si preannuncia come un'edizione speciale e ricca di sorprese. Sono passati cinquant'anni, infatti, da quando nel 1962, per la consacrazione della nuova chiesa del patrono San Michele Arcangelo, l'allora parroco don Luigi Toppetti e alcuni giovani divisero la città in quattro  rioni abbinando le cerimonie religiose a una manifestazione culturale e folcloristica che, anno dopo anno, è andata consolidandosi come tra  le più importanti dell'Umbria.
Cinquant'anni di Palio, come li definisce il neo presidente Marco Gnavolini, "cinquant'anni di passione" che l'Ente si prepara a celebrare al meglio per onorare una pagina importante di storia della città. Ricco e variegato il calendario, del quale il presidente dà qualche anticipazione a partire dalla rievocazione della famosa lizza storica che si svolgeva intorno alle mura della città e che quest'anno "darà il via alla festa con l'accensione, da parte dei capitani, di un braciere in piazza alimentato dalle quattro fiaccole che simboleggeranno i rioni". Novità anche per la giuria tecnica chiamata a giudicare le sfilate, per la quale "si è cercato di coinvolgere personaggi di rilievo nazionale al fine di garantire una giuria di qualità". Molte anche le iniziative collaterali, aggiunge il presidente, come la mostra fotografica che racconterà la storia del Palio, il piatto celebrativo della Pro loco e la cartolina celebrativa con annullo filatelico.
La storia del Palio sarà inoltre raccontata dal libro iniziato dall'ex presidente Gianluca Falcinelli con la collaborazione di Sara Stangoni e di alcuni veterani dei rioni e che ha ottenuto il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Quanto agli eventi, in coincidenza con l'apertura dei festeggiamenti sarà inaugurata la chiesa di Santa Croce appena rimessa a nuovo, mentre a chiusura della festa si terrà un grande concerto in piazza. "Ringrazio fin d'ora tutti i collaboratori dell'Ente, a partire dalla nostra coordinatrice, la 'tigre' Vanessa Capocchia, insieme alla segreteria e le commissioni costituite per il cinquantesimo. Un ringraziamento speciale ai quattro capitani e ai delegati dei rioni per il 'caloroso' impegno, la passione e il coinvolgimento al fine di realizzare un'edizione memorabile".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sgomberata piazza Indipendenza, la prospettiva dei migranti

Sgomberata piazza Indipendenza, la prospettiva dei migranti

Roma, (askanews) - Lo sgombero di piazza Indipendenza, a Roma, dove si erano accampati un centinaio di migranti, per lo più eritrei, in seguito all'occupazione delle abitazioni dello stabile di via Curtatone. In queste immagini, la prospettiva dalla parte dei migranti. La polizia ha utilizzato anche l'idrante, dopo il rifiuto da parte degli occupanti ad accettare la sistemazione abitativa ...

 
Sgombero a piazza Indipendenza, le immagini della polizia

Sgombero a piazza Indipendenza, le immagini della polizia

Roma, (askanews) - Bombole del gas e bottiglie incendiarie contro la polizia che presidiava i giardini di piazza Indipendenza, a Roma, in seguito all'occupazione di un centinaio di migranti fatti evacuare dallo stabile occupato di via Curtatone. Sono le immagini fornite dalla polizia sulle operazioni all'alba del 24 agosto. Nel video le cariche della polizia, e le bombole da gas lanciate contro ...

 
Almeno 126 morti per il tifone "Hato" a Hong Kong e Macao

Almeno 126 morti per il tifone "Hato" a Hong Kong e Macao

Hong Kong (askanews) - E' salito ad almeno 16 il numero dei morti causati dal tifone "Hato" che ha investito la Cina meridionale, Macao e Hong Kong: lo hanno reso noto le autorità locali, precisando che i feriti sono almeno 120. La maggior parte delle vittime si è registrata a Macao, mentre a Hong Kong è stato dichiarato lo stato di allerta 10 per i tifoni per la terza volta negli ultimi ...

 
Demand, Kluge e Viebrock: l'arte di perdersi ancora a Venezia

Demand, Kluge e Viebrock: l'arte di perdersi ancora a Venezia

Venezia (askanews) - Che Venezia sia la città in cui si va proprio per perdersi e, in questo modo ritrovarsi realmente, è cosa nota. Più interessante è quando questo affascinante fenomeno si manifesta all'interno di una mostra che, almeno in apparenza, sembra costruita per fare perdere ogni punto di riferimento. Ma poi, improvvisamente, tutto cambia. Così, in una sorta di armadio, mi imbatto nel ...

 
Su Youtube torna il talk show "Pour parler"

Foligno

Su Youtube torna il talk show "Pour parler"

Pour Parler, l’ormai rinomato talk show in onda su youtube condotto e ideato dal folignate  Giacomo Innowhite, torna a fare colpo con una nuova e interessante intervista. Ad ...

23.08.2017

Alle falde del Kilimangiaro torna in Umbria

Bevagna

Alle falde del Kilimangiaro torna in Umbria

Sono iniziate questa mattina, martedì 22 agosto, le riprese a Bevagna della troupe di “Alle falde del Kilimangiaro”. Al programma televisivo della Rai il compito di ...

22.08.2017

Ecco Miss Umbria

La scelta

Ecco Miss Umbria

Venti principesse per un trono, quello di regina della bellezza umbra. Sarà incoronata lunedì sera 21 agosto, in piazza del Municipio a San Giustino, Miss Umbria 2017 che ...

21.08.2017