Le quote rosa infiammano la politica

Le quote rosa infiammano la politica

Il sindaco Ricci accusa le parlamentari di "strumentalizzazione politica organizzata e volta a creare una campagna denigratoria e offensiva". Masciolini del Pd rincalza affermando che "non è credibile che la composizione della giunta va legata al numero delle preferenze ottenute"

11.07.2012 - 19:01

0

Le quote rosa continuano a monopolizzare la discussione politica, e mentre il sindaco Claudio Ricci parla di "clima persecutorio che ha effetti negativi su di me e sulle attività pubbliche comunali", il Pd gli chiede di "cogliere l'allarme circa l'immagine che la città sta dando di sé per l'incomprensibile atteggiamento del sindaco e della maggioranza".
"L'interpellanza parlamentare di alcune onorevoli donne, sincronizzata nel tempo con gli attacchi personali di alcuni quotidiani, confermano che il tema delle quote rosa ad Assisi è - sostiene Ricci - solo una strumentalizzazione politica organizzata e volta a creare una campagna denigratoria e offensiva. Unfatto gravissimo sul piano istituzionale, un clima persecutorio del quale, tramite lettera, abbiamo informato il ministro dell'Interno, il capo dello Stato, il presidente del consiglio dei ministri e ai capigruppo al Senato e alla Camera. Ringraziamo Laffranco per il sostegno delle nostre posizioni, ricordando alle parlamentari - conclude Ricci dopo aver ribadito che non esiste una legge sulle quote rosa - che sono state nominate dei partiti senza alcuna indicazione degli elettori, mentre tutti gli assessori della mia giunta hanno ottenuto i voti dei cittadini".
Masciolini, invece, oltre ad invitare il sindaco a tener conto dell'immagine di Assisi, definisce "non credibile il fatto che la composizione della giunta va legata al numero delle preferenze ottenute (se fosse così, lo stesso Ricci non sarebbe mai entrato nelle giunte Bartolini), così come risulta irricevibile la considerazione che nessuna delle donne potenziali aspiranti alla carica avesse l'esperienza e competenza amministrativa sufficiente a ricoprire tali funzioni. Il sindaco sgombri il campo dal sospetto che stia prendendo tempo e voglia salvaguardare gli equilibri della maggioranza, ed usi un maggiore rispetto e minor sarcasmo per le attività di chi, come il Pd, tutti i giorni svolge con determinazione e dedizione quelle funzioni di controllo, stimolo e d'alternativa che i cittadini gli hanno assegnato".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

L'ultimo è stato Bono Vox, scivolato durante il live allo United Center di Chicago. Ma le cadute recenti dei grandi del mondo dello spettacolo sono state tante. Eccone alcune, da Morandi, 'volato' giù dal palco, a Madonna, inciampata all'indietro durante la sua performance ai Brit Award.

 
Economia

Bnl al Wired Next Fest 2018

Luigi Maccallini, responsabile Comunicazione retail Bnl, racconta il progetto Bnl Explorer per spiegare come gestire la complessità in cui siamo immersi.

 
A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

San Pietroburgo, (askanews) - Conoscere Eurasia ha creato un modello di capacità nel dialogo sul business anche in periodo di sanzioni. Ed è riuscita a coinvolgere due nomi importanti del business europeo a Mosca. Parla Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia: "Io non vorrei essere molto presuntuoso. Sia Philippe Pegorier che Frank Schauff sono nel nostro comitato organizzativo e ...

 
Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

San Pietroburgo (Russia), (askanews) - Si chiude oggi il Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo, dopo giornate molto intense di incontri e una partecipazione internazionale per certi versi, sorprendente. La Russia di Vladimir Putin è apparsa tutt'altro che isolata. Parterre di altissimo profilo, a iniziare dal presidente francese Emmanuel Macron, oltre al premier giapponese Shinzo Abe ...

 
Due Mondi tra realtà e sogno

Tutte le star del festival

Due Mondi tra realtà e sogno

Il Minotauro sarà l'opera inaugurale della 61esima edizione del festival dei Due Mondi. Il testo, ispirato al libro di Durrenmatt, è reso in musica della compositrice Silvia ...

25.05.2018

I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018