Le quote rosa infiammano la politica

Le quote rosa infiammano la politica

Il sindaco Ricci accusa le parlamentari di "strumentalizzazione politica organizzata e volta a creare una campagna denigratoria e offensiva". Masciolini del Pd rincalza affermando che "non è credibile che la composizione della giunta va legata al numero delle preferenze ottenute"

11.07.2012 - 19:01

0

Le quote rosa continuano a monopolizzare la discussione politica, e mentre il sindaco Claudio Ricci parla di "clima persecutorio che ha effetti negativi su di me e sulle attività pubbliche comunali", il Pd gli chiede di "cogliere l'allarme circa l'immagine che la città sta dando di sé per l'incomprensibile atteggiamento del sindaco e della maggioranza".
"L'interpellanza parlamentare di alcune onorevoli donne, sincronizzata nel tempo con gli attacchi personali di alcuni quotidiani, confermano che il tema delle quote rosa ad Assisi è - sostiene Ricci - solo una strumentalizzazione politica organizzata e volta a creare una campagna denigratoria e offensiva. Unfatto gravissimo sul piano istituzionale, un clima persecutorio del quale, tramite lettera, abbiamo informato il ministro dell'Interno, il capo dello Stato, il presidente del consiglio dei ministri e ai capigruppo al Senato e alla Camera. Ringraziamo Laffranco per il sostegno delle nostre posizioni, ricordando alle parlamentari - conclude Ricci dopo aver ribadito che non esiste una legge sulle quote rosa - che sono state nominate dei partiti senza alcuna indicazione degli elettori, mentre tutti gli assessori della mia giunta hanno ottenuto i voti dei cittadini".
Masciolini, invece, oltre ad invitare il sindaco a tener conto dell'immagine di Assisi, definisce "non credibile il fatto che la composizione della giunta va legata al numero delle preferenze ottenute (se fosse così, lo stesso Ricci non sarebbe mai entrato nelle giunte Bartolini), così come risulta irricevibile la considerazione che nessuna delle donne potenziali aspiranti alla carica avesse l'esperienza e competenza amministrativa sufficiente a ricoprire tali funzioni. Il sindaco sgombri il campo dal sospetto che stia prendendo tempo e voglia salvaguardare gli equilibri della maggioranza, ed usi un maggiore rispetto e minor sarcasmo per le attività di chi, come il Pd, tutti i giorni svolge con determinazione e dedizione quelle funzioni di controllo, stimolo e d'alternativa che i cittadini gli hanno assegnato".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Legge elettorale in aula alla Camera a fine maggio
La svolta

Legge elettorale in aula alla Camera a fine maggio

La legge elettorale approderà in aula alla Camera l'ultima settimana di maggio, presumibilmente a partire dal 29 su richiesta di Pd e M5S. Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo di Montecitorio che ha raccolto così a stretto giro l'appello del presidente della Repubblica Mattarella fatto proprio oggi durante un incontro al Quirinale con i presidenti di Camera e Senato Laura Boldrini e Pietro ...

 
Addio a Jonathan Demme, vinse l'Oscar con il Silenzio degli Innocenti
Lutto

Addio a Jonathan Demme, vinse l'Oscar con il Silenzio degli Innocenti

Ha diretto alcuni capolavori come Il silenzio degli innocenti e Philadelphia. E' morto dopo una lunga malattia a 73 anni il regista americano Jonathan Demme. Nato nel 1944 vicino a New York ottiene presto i primi riconoscimenti: già nel 1979 a soli 35 anni con il thriller Il segno degli Hannan vince il "New York Film". Con il silenzio degli innocenti in cui dirige Anthony Hopkins nel ruolo di ...

 
Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Roma, (askanews) - Presentato LUISS OPEN, primo research magazine nato per sviluppare la ricerca e la formazione, dando voce a docenti, studenti, top manager e influencers su argomenti di ampio respiro e su temi di stretta attualità, suscettibili di dibattito e di riflessioni aperte. In sintesi un innovativo aggregatore di idee, fonte di approfondimento scientifico a favore del pubblico esterno e ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Il parco giochi con Marco Bocci e Laura Chiatti

Il taglio del nastro con Marco Bocci e Laura Chiatti

La sorpresa

Il parco giochi con Marco Bocci e Laura Chiatti

Un battesimo targato Marco Bocci e Laura Chiatti quello de “L’isola di Peter Pan”, il nuovo parco giochi per bambini che da sabato scorso ha iniziato la sua avventura a Marsciano. ...