Trofeo Luigi Fagioli a Gubbio, domani si fa sul serio: semaforo verde alle prove ufficiali

Trofeo Luigi Fagioli a Gubbio, domani si fa sul serio: semaforo verde alle prove ufficiali

Venerdì 22 giornata di verifiche per gli oltre 190 iscritti alla prova. Sabato mattina alle 10.30 scattano le due manche di “qualifica”. Domenica la gara

23.08.2013 - 23:42

0

Da domani tocca ai motori. Alle 10.30 di mattina c'è il via delle prove ufficiali del 48esimo Trofeo Luigi Fagioli, round del campionato e del trofeo italiano Velocità Montagna organizzata dal Comitato Eugubino Corse Automobilistiche.
Il caratteristico paddock di Gubbio si sta riempiendo e oggi gli oltre 190 iscritti sono stati impegnati fino al tardo pomeriggio nelle verifiche tecniche e sportive, in programma tra il quartier generale dell'evento, nel complesso di San Secondo, e l'istituto tecnico commerciale di viale Paruccini.
Le due sessioni di prove ufficiali prenderanno il via sabato 24 la mattina e il pomeriggio; la prima salita di gara partirà alle 10.30 di domenica 25 agosto, la seconda a seguire. In uno scenario incantevole come la Gola del Bottaccione, sito naturalistico e geologico di fama mondiale lungo i cui tornanti si snoda il tracciato di 4150 metri che dalle porte della città raggiunge il valico di Madonna della Cima.
La strada interessata sarà chiusa al traffico per entrambe le giornate un'ora prima delle competizioni, a partire quindi dalle 9.30. Il biglietto d'ingresso ha un prezzo di soli 10 euro ed è valido sia per il sabato che per la domenica.

Oltre alle verifiche, che permetteranno al pubblico anche la prima “presa di contatto” con i bolidi e i migliori specialisti della velocità in salita, venerdì è stata anche la grande giornata della consegna del Memorial Angelo e Pietro Barbetti, alle 21 nello splendido Chiostro di San Benedetto. Il prestigioso riconoscimento quest'anno va al giornalista Maurizio Losa per il lavoro svolto in favore della diffusione dell'automobilismo come vicedirettore di RaiSport con delega proprio ai motori e che si vuole intendere idealmente esteso a tutta la redazione.
Oltre ai tanti campioni e alle innumerevoli sfide tra loro e contro il cronometro che sabato e soprattutto domenica animeranno il Trofeo Fagioli 2013, in gara ci sarà un'altra bella novità che coinvolge RaiSport. A Gubbio è infatti arrivato Lorenzo Leonarduzzi. Il giornalista della redazione Motori, noto volto del video e conduttore, tra le altre, del programma “Numero 1” e di tante dirette dai campi di gara, in particolare dei rally, prenderà il via della cronoscalata al volante di una Renault Clio del team bresciano AC Racing con l'intento di realizzare uno speciale completo sul mondo della velocità in salita.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Rosatellum in Senato: emendamenti entro venerdì, voti da lunedì

Rosatellum in Senato: emendamenti entro venerdì, voti da lunedì

Roma, (askanews) - "Giovedì faremo le audizioni, termine degli emendamenti venerdì alle ore 10 e poi le votazioni a partire dalle 15 di lunedì". Così il presidente della commissione Affari costituzionali del Senato, e relatore del Rosatellum, Salvatore Torrisi, comunica il calendario con cui la Commissione esaminerà la nuova legge elettorale. Quanto alle sue valutazioni da relatore del ...

 
Star senegalese Youssou N'Dour riceve premio in Giappone

Star senegalese Youssou N'Dour riceve premio in Giappone

Roma, (askanews) - La star della musica senegalese Youssou N'Dour fa parte dei premiati del 29esimo Praemium Imperiale, considerato il Nobel delle arti in Giappone. Tra i premiati anche Mikail Barysnikov, ballerino e attore russo naturalizzato americano. Nelle immagini la conferenza stampa prima della consegna del premio a Tokyo. Il commento dell'artista: "Sono molto felice, davvero, di ricevere ...

 
#MeToo e #Quellavoltache, gli hashtag contro le molestie

#MeToo e #Quellavoltache, gli hashtag contro le molestie

Roma, (askanews) - Sull'onda del caso Weinstein, per ribellarsi contro un sistema che considera l'uomo cacciatore e la donna preda; così è nato su twitter l'hashtag #MeToo, anche io, per le donne che se la sentono di raccontare stupri, abusi o anche semplicemente molestie sessuali. In Italia con lo stesso scopo è nato l'hashtag #quellavoltache. Le statistiche dicono che nel nostro paese oltre il ...

 
Tour de France: svelate a Parigi le 21 tappe dell'edizione 2018

Tour de France: svelate a Parigi le 21 tappe dell'edizione 2018

Parigi (askanews) - La prossima edizione del Tour de France sembra tagliata su misura per Chris Froome, vincitore di quattro edizioni della Grande Boucle, tra cui le ultime tre. Solo che gli è stata confezionata, perfidamente, al contrario... Froome, il campione da battere, potrebbe infatti avere davanti il percorso più difficile per le sue caratteristiche di passista-scalatore e cronoman, almeno ...

 
Don Matteo a San Pietro in Valle

Ciak si gira

Don Matteo a San Pietro in Valle

Domenica 8 ottobre nell'abbazia di San Pietro in Valle, a Ferentillo, è stata girata una puntata della nuova serie della popolare fiction di "Don Matteo" che andrà in onda a ...

08.10.2017

E' morto Aldo Biscardi

Lutto

E' morto Aldo Biscardi

Mondo del giornalismo e della tv in lutto. È morto Aldo Biscardi. Conduttore del Processo del lunedì (da Raitre a 7Gold) avrebbe compiuto 87 anni a novembre. Da tempo malato. ...

08.10.2017

Giovane ternano in un reality su Raidue

Dimitri Tincano

"Il Collegio-2"

Giovane ternano in un reality su Raidue

Il quindicenne ternano Dimitri Tincano è tra i protagonisti del fortunato reality “Il Collegio-2”, in onda ogni martedì sera su Raidue. Il ragazzo, che è già molto popolare ...

07.10.2017