"Di Papa Francesco mi ha colpito il sorriso dei suoi occhi"

"Di Papa Francesco mi ha colpito il sorriso dei suoi occhi"

Aspettando Beroglio, intervento del Custode del Sacro convento Mauro Gambetti

11.06.2013 - 15:24

0

Quando il 2 maggio ho incontrato Papa Francesco, sono rimasto colpito dai suoi occhi. Occhi vivaci e sorridenti… Ho cercato quegli occhi nella mia memoria. Mi è tornato alla mente l’incontro di qualche tempo fa con un amico. Aveva negli occhi una luce vivida, più del solito. Come un fiume in piena mi raccontò della nuova esperienza che stava vivendo. Sua moglie gli aveva dato un figlio! Mi fece il dono di ripercorrere per me le tappe della gravidanza. Un primo momento era stato di stordimento. Poi, vedendo crescere il grembo di sua moglie, aveva iniziato a prendere coscienza che stava accadendo qualcosa. Successivamente, era giunto alla consapevolezza che la creatura che si stava formando nel ventre della sua donna era suo figlio: una nuova vita, che passava attraverso il corpo suo e di sua moglie, stava pulsando. Stupore. Domande. Ricerca dell’invisibile. Da dove arrivava? Certamente doveva venire da lontano, da altrove. Ovvio che c’entrava Dio. Infine, la vista del bimbo appena nato… l’incontenibile meraviglia, la commozione, la gioia. Un sorriso negli occhi di quel mio amico. Mi sono ricordato poi degli occhi dei bimbi, quando vedono la mamma venir loro incontro sorridente dopo qualche momento di assenza, o quando viene loro donato qualcosa di buono, o quando si trovano di fronte a un piccolo miracolo della natura, un fiore, un animaletto. Gli occhi dei bimbi si sgranano, diventano luminosi, desiderosi solo di accogliere quel bene racchiuso in un incontro, in un gesto, in un essere creato. Sorridono. I bimbi percepiscono la bontà e la bellezza della profondità dell’essere. Una cosa simile accade… agli innamorati. Come non far memoria degli innamoramenti vissuti? Gli innamorati hanno occhi dilatati. Si guardano senza difendersi, ammirati e pieni di fiducia. È lo sguardo di chi non teme il fuoco della passione, ma piuttosto si apre al desiderio. E attende l’Amore. Si sa quanto sia decisiva l’esperienza dell’innamoramento nell’esistenza dell’uomo. In qualche modo, rappresenta la porta di uscita dal proprio sé infantile, autocentrato e solipsistico. Attraversare quella soglia significa disporsi all' incontro con l’altro, non più percepito come risposta a un bisogno, come qualcuno da possedere, o come un potenziale concorrente, come una minaccia, ma come un dono. Chi si innamora comprende che l’altro, gli altri, sono necessari alla sua maturazione come uomo e, in quanto gli stanno di fronte, sono un dono. Varcare tale soglia significa compromettersi con la vita, con l’amore; significa avventurarsi nella conoscenza di Dio. Infatti, l’innamorato vede l’Amore negli occhi di chi gli sta di fronte. Chi intraprende questa via ha un sorriso negli occhi. I ricordi, anche recenti, si moltiplicano. Ogni uomo di pace ha negli occhi un sorriso. Così pure ogni uomo generoso, solidale, ha negli occhi un sorriso. Mi fermo, per guardare oltre. Papa Francesco, un genitore, un bimbo, un innamorato… hanno negli occhi un sorriso. Trasparenza dell’anima. Trasparenza attraverso cui si intravvede Dio, sorgente dell’Amore.

A cura di Mauro Gambetti
padre custode del Sacro convento di Assisi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'Italia tra i paesi più vecchi d'Europa
Istat

L'Italia tra i paesi più vecchi d'Europa

In Italia si vive a lungo, più a lungo che in molti altri paesi. Lo certifica anche l'Istat che conferma un'aspettativa di vita migliore rispetto ai nostri vicini europei. E' il calo della natalità che rivoluziona la demografia: in Italia la speranza di vita a 65 anni è pari a 18,9 anni per gli uomini e a 22,2 per le donne. Il dato, per entrambi i generi, supera di un anno la media europea, ...

 
In Veneto i nuovi sensori per il diabete distribuiti in farmacia

In Veneto i nuovi sensori per il diabete distribuiti in farmacia

Venezia, (askanews) - Monitorare il diabete senza pungersi le dita: il Veneto e' la prima regione italiana ad adottare la distribuzione, attraverso le farmacie, dei nuovi dispositivi per la glicemia. Nelle altre Regioni dove il sistema è rimborsato, i pazienti devono recarsi alla ASL o alla farmacia ospedaliera. In Veneto, la distribuzione degli strumenti di automonitoraggio della FreeStyle Libre ...

 
La nuova stagione del Teatro Massimo tra innovazione e curiosità

La nuova stagione del Teatro Massimo tra innovazione e curiosità

Roma, (askanews) - Saranno l'innovazione e la curiosità le due linee guida della stagione 2018 del Teatro Massimo di Palermo. Dieci opere, tre balletti e dodici concerti ad arricchire un cartellone che, in linea col successo degli ultimi anni di grande rilancio, offrirà ancora una volta agli appassionati di lirica e non solo la possibilità di godere e vivere a pieno il fascino del teatro più ...

 
Teatro Manzoni, riapre la stagione: sul palco tante stelle

Teatro Manzoni, riapre la stagione: sul palco tante stelle

Milano (askanews) - Una stagione ricca di novità, di grandi ritorni e di conferme molto attese. Il Teatro Manzoni di Milano ha lanciato la programmazione per il 2017 - 2018 con 238 aperture di sipario articolata su più cartelloni: Prosa, Cabaret, Manzoni Family, Manzoni Cultura e Manzoni Extra come racconta il direttore generale del teatro Alessandro Arnone. "Per la prosa sarà una stagione ...

 
Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Talento folignate alla ribalta

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Dodici personaggi del mondo dello spettacolo che si sanno battaglia in performance apparentemente impossibili, imitando in tutto e per tutto i big della musica nazionale e ...

20.09.2017