Leonello Mosca, una grande idea e tanto coraggio

Leonello Mosca, una grande idea e tanto coraggio

Il primo editore del Corriere dell'Umbria

18.05.2013 - 10:34

0

La definì "una linea senza linea" nel comunicato che scrisse in prima pagina in una fase per certi versi decisiva nella storia del Corriere dell'Umbria. Era il 10 settembre 1983, la data del cambio della guardia alla direzione con Giulio Mastroianni che subentrava ad Antonio Carlo Ponti. Il giornale era in edicola ormai da quattro mesi ed era, quello, il momento di tracciare un primo bilancio anche per rispondere ai primi "attacchi", nemmeno tanto velati, che stavano cominciando ad arrivare dall'esterno. Era, quello della stampa locale, un mondo tutto da scoprire.
Fino ad allora l'informazione, per così dire, si occupava di riportare nel giornale solo alcuni settori della realtà sociale, istituzionale, culturale e sportiva della regione. "La nostra linea - spiegò quel giorno Leonello Mosca - è quella degli umbri, di tutti gli umbri di buona volontà che intendono guardare ai problemi reali della loro regione e che non si attardano a criticare una iniziativa se portata avanti dal partito 'x', mentre la elogiano se fatta propria dal partito 'z'. Il nostro giornale è umbro. I nostri interessi puntano sull'Umbria. Certo, nel panorama spesso ringhioso delle testate giornalistiche ben ricollegabili a questo o quel partito, una linea diversa - come la nostra - può venire considerata una mancanza di linea. Per noi è invece la linea Umbria".
Leonello Mosca quel giorno difese la sua idea: far nascere il primo quotidiano locale tutto umbro e farlo crescere. Eugubino, e dunque tenace e risoluto, sapeva di essersi imbarcato in un'impresa titanica; prese dunque il posto di timoniere facendo sempre sentire la sua presenza alla redazione, rimboccandosi le maniche per primo, improntando e partecipando all'evoluzione della sua creatura. Non era nato editore, Leonello Mosca, ma ha avuto la forza e l'intelligenza di voler imparare ad esserlo. Ha creato professionalità che oggi gli devono gratitudine. Molti dei giornalisti che sono "nati" con lui sono rimasti al Corriere dell'Umbria oci sono ritornati; altri hanno preso strade diverse raccogliendo comunque soddisfazioni altrettanto significative. Si è andato formando anche personale poligrafico capace e dedito al lavoro che si è rivelato essenziale per la testata. Lungo il suo cammino, Leonello Mosca si è imbattuto anche in vicende delicate, rispetto alle quali ha sempre risposto in prima persona. Come fece intendere avrebbe fatto fin da quel 18maggiodi trent'anni fa. Mantenendo la parola. Perchè era ed è un uomo perbene.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Stunt-man? No stunt-woman: due donne piroettano su auto in corsa

Stunt-man? No stunt-woman: due donne piroettano su auto in corsa

Roma, (askanews) - Lanciarsi su un auto in corsa e fare piroette attaccandosi al finestrino del passeggero; oppure salire sul bordo del cofano aperto, il tutto mentre la macchina sta andando a tutta velocità oppure sta effettuando testacoda a ripetizione. Accade in Namibia e le protagoniste sono due giovani ragazze che, nelle loro esibizioni, radunano centinaia e centinaia di fan, curiosi e ...

 
Legge elettorale: Alfano, posizioni con Renzi molto distanti

Legge elettorale: Alfano, posizioni con Renzi molto distanti

Roma, (askanews) - Sulla legge elettorale e sulla data delle elezioni "le posizioni rimangono molto distanti" con Matteo Renzi: lo dice il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, parlando a Fabriano a margine dell'inaugurazione del nuovo laboratorio tecnologico di Elica, leader mondiale nel mercato delle cappe da cucina. "No, finora le posizioni rimangono molto distanti. Spero si possano ...

 
Festa dei Ceri di Gubbio sbarca in Pennsylvania, per Sant'Ubaldo

Festa dei Ceri di Gubbio sbarca in Pennsylvania, per Sant'Ubaldo

Roma, (askanews) - La Festa dei Ceri di Gubbio sbarca oltreoceano e arriva nella piccola cittadina di Jessup, in Pennsylvania, dove si è festeggiato il giorno di Sant'Ubaldo. Si è così svolta prima la festa dei ceri grandi e successivamente la corsa dei ceri piccoli, guidati dai ragazzini. Il tutto accompagnato dalle benedizioni e l'omaggio ai ceraioli che non ci sono più. Oltre 10mila turisti ...

 
Macron incontra Putin: rafforzare relazioni sulla Siria

Macron incontra Putin: rafforzare relazioni sulla Siria

Versailles (askanews) - La Siria è stato il tema centrale del primo incontro fra il neo presidente francese Emmanuel Macron e il presidente russo Vladimir Putin, in visita ufficiale in Francia. "Sulla Siria, ho ricordato quali sono le nostre priorità e credo che potremo lavorare insieme - ha detto Macron dopo l'incontro avvenuto a Versailles - La nostra priorità assoluta è la lotta al terrorismo ...

 
Da sinistra: gli attori Christopher Laesso, Dominic West, il direttore Ruben Ostlund, l'attrice Elisabeth Mosse  e gli attori Claes Bang e Terry Notary di "The Square" 

Da sinistra: gli attori Christopher Laesso, Dominic West, il direttore Ruben Ostlund, l'attrice Elisabeth Mosse  e gli attori Claes Bang e Terry Notary di "The Square" 

CINEMA

La Palma d'Oro di Cannes assegnata a "The square"

La Palma d’oro del Festival del cinema di Cannes 2017 va a "The square", film del regista svedese Ruben Östlund. L’annuncio è stato dato poco dopo le 20.30 di domenica 28 ...

28.05.2017

Musica e balli invadono il centro

L'EVENTO

Musica e balli invadono il centro

La musica fa tappa nel cuore di Perugia. Una musica che sa di Alviano, ma ormai conosciuta in altre regioni d’Italia e in diversi Paesi del mondo. Si tratta della musica di ...

27.05.2017

Vince cinquantamila euro ai "Soliti ignoti"

Bel colpo

Vince cinquantamila euro ai "Soliti ignoti"

Ha vinto cinquantamila euro ai "Soliti ignoti". Protagonista della bella prova Roberto Marinetti, giovane di Gubbio, che ha partecipato come concorrente alla puntata del ...

27.05.2017