Narni

Alcantara investe 300 milioni per raddoppiare la produttività

16.03.2017 - 16:06

0

“Quello presentato da Andrea Boragno, presidente e amministratore delegato di Alcantara, è un piano di espansione strategico e di qualità che porterà nei prossimi anni ad investimenti per 300 milioni di euro e ad una significativa crescita dell’occupazione. Di ciò l’Umbria, e la sua comunità regionale, devono essere grati”. Lo ha affermato la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, intervenuta a Narni, presso la sede dello stabilimento Alcantara di Nera Montoro, insieme al vicepresidente della Regione e assessore allo Sviluppo economico Fabio Paparelli, alla presentazione del piano di espansione per l’incremento della capacità produttiva dell’azienda, alla presenza – tra gli altri – del Ministro per la coesione territoriale, Claudio De Vincenti.

“Questa azienda – ha proseguito Marini – non è una sopravvissuta del passato, bensì è una impresa che con coraggio e lungimiranza ha voluto attraversare controcorrente il ‘mare’ della crisi economica, investendo soprattutto in ricerca ed innovazione. Elementi che rappresentano il valore aggiunto e il motivo del successo industriale di Alcantara che oggi presenta un piano straordinario di sviluppo e crescita. Qui c’è un pezzo importante della storia industriale della nostra regione, del territorio di Narni e Terni, ma anche del Paese, della tradizione industriale manifatturiera, del ‘Made in Italy’. Dobbiamo essere riconoscenti al management, alle maestranze ed alla proprietà per aver saputo guardare al futuro, aver saputo guardare alla globalizzazione come opportunità. Inoltre, Alcantara rappresenta anche un modello positivo di equilibrio tra attività produttiva e compatibilità ambientale, specie in un contesto paesaggistico come quello in cui lo stabilimento è ubicato”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Pyeonchang (Corea del Sud), (askanews) - Sono state la principale attrazione nordcoreana durante le storiche olimpiadi invernali di Pyeonchang in Corea del Sud, che hanno segnato un timido disgelo in nome dello sport fra le due Coree: la squadra di cheerleaders della Corea del Nord ha ballato al suono della sua banda per la gioia di centinaia di persone accorse a vederle sventolando la bandiera ...

 
Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Roma, (askanews) - Alcune centinaia di persone hanno sfilato per la strade di Roma in una manifestazione organizzata dalla rete Kurdistan Italia per protestare contro l'operazione militare turca sulla città di Afrin, in Siria. I manifestanti, partiti da piazza dell'Esquilino hanno percorso via Cavour diretti verso via dei Fori Imperiali. Il corteo si è svolto in contemporanea con una analoga ...

 
Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, (askanews) - "Siamo in un paese democratico" quindi è giusto consentire anche a Forza Nuova di organizzare comizi in vista del voto del 4 marzo. Ma ieri a Bologna le regole sono state fatte rispettare e ha vinto l'ordine democratico. Non ci sono vincitori né vinti". Ne è convinto il sindaco di Bologna del Pd Virginio Merola che ha commentato così i disordini di ieri in città, dopo il ...

 
Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018

Da Raffaello a Canova fino a Balla, a Perugia cento capolavori riportati alla luce

La mostra

Da Raffaello a Canova fino a Balla, a Perugia cento capolavori riportati alla luce

Per capire fino in fondo il prestigio dell'Accademia di San Luca bisogna partire dai suoi depositi. E' uno dei rari posti al mondo dove in magazzino si può trovare anche un ...

17.02.2018