Gualdo Cattaneo

Arriva in tavola il pane "multicolor"

15.06.2018 - 15:22

0

Con l’arrivo dell’estate il gruppo Giovani panificatori lancia sul mercato i nuovi pani multicolor a base di carote viola, estratto di pomodoro, curcuma e spinaci, per portare sulla tavola un concentrato di benessere con tutte le tonalità tipiche della bella stagione. Viola, rosso, arancione o verde, questi pani non hanno infatti al loro interno alcun colorante artificiale, ma solo estratti naturali ricchi di sali minerali e vitamine capaci di racchiudere azioni antiossidanti e antinfiammatorie. Sede prescelta per la presentazione lo storico Mulino Farchioni, a Bastardo, in provincia di Perugia, dove il team di professionisti guidato da Pompeo Farchioni, Paolo Montalto e composto da Elio Basciani, Adriano Albanesi, Ivan Mastrone e Mario Maurizi, accoglie due volte l’anno i panificatori che intendono migliorare le conoscenze e le tecniche di lavorazione dell’arte bianca. Alla base del progetto, il voler riportare all’interno dei forni professionalità capaci di rispondere ai mutamenti del mercato senza per questo perdere la tradizione di pani realizzati con l’uso del lievito madre e farine poco raffinate che devono ai differenti diagrammi di macinazione il loro elevato livello qualitativo e salutistico. Da qui la scelta del Mulino Farchioni, promotore già da dieci anni di contratti di filiera tali da garantire la provenienza e la salubrità della materia prima. Considerati un aspetto essenziale dell’innovazione organizzativa della cerealicoltura, riescono infatti a racchiudere insieme vantaggi per l’agricoltore, per l’industria e per il consumatore finale che ha così la certezza di un prodotto locale e a basso impatto ambientale. Belli da vedere e buoni da gustare, i nuovi pani diventano così l’occasione per riscoprire, attraverso il sapore, la storia delle realtà rurali e la bellezza di paesaggi sempre più fondati sulla memoria della terra e il lavoro della sapienza delle mani. Attualmente le nuove produzioni sono in vendita presso “Il forno delle meraviglie” di Albanesi (Roma) e “Il re del pane” di Ivan Mastrone (Artena).

A cura di Jacopo Barbarito


Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Danilo Rea in Galleria

Umbria jazz, concerti di mezzodì

Danilo Rea in Galleria

Grande partecipazione domenica 22 luglio al concerto di Danilo Rea nella sala Podiani della Galleria Nazionale dell'Umbria. Ultimo concerto di mezzodì dell'edizione di Umbria ...

22.07.2018

Gino Paoli sul palco

La sorpresa

Gino Paoli sul palco

Per il popolo di Umbria jazz ieri una grande sorpresa: sul palco di piazza IV Novembre a Perugia è salito Gino Paoli con la street band toscana dei Funk off. Musica in ...

22.07.2018

David Byrne e la sua utopia americana

Concerto a Perugia per Umbria Jazz (Foto gallery)

David Byrne e la sua utopia americana

L'elegante concerto di David Byrne all'arena Santa Giuliana per Umbria jazz. Il live di venerdì 20 luglio 2018 scatto dopo scatto Foto servizio di Giancarlo Belfiore

21.07.2018