PERUGIA

Biglietto per il treno, le code sempre più un ricordo

17.03.2017 - 17:20

0

Le code chilometriche in biglietteria sono ormai un ricordo. Grazie soprattutto alla possibilità di procedere all’acquisto online dei titoli di viaggio e alle tante biglietterie self service presenti in stazione. Ma c’è anche chi preferisce rivolgersi sempre al personale di Trenitalia: perchè si è arrivati in ritardo o perchè non si è fatto in tempo ad acquistare il biglietto via web o grazie all’apposita applicazione per smartphone e tablet. O perchè non si ha dimestichezza con le nuove tecnologie, soprattutto gli anziani. Ma c’è anche chi ha bisogno della fattura, o di molteplici informazioni per cui lo sportello con un operatore in carne e ossa appare sempre più completo e affidabile. Sara e Federica, due studentesse di Bastia Umbra, fanno la fila per acquistare il biglietto per tornare a casa dopo l’Università. “Non abbiamo l’abbonamento perchè non veniamo molto spesso a Perugia. Preferiamo andare in biglietteria piuttosto che alla macchinetta: il personale è sempre disponibile e poi non abbiamo fretta, il treno parte tra 20 minuti”, rispondono. La fila dura molto di solito? “No - continuano - al massimo in 10 minuti siamo sempre state servite, poi se capita di essere in ritardo le persone fanno passare avanti senza problemi”. Francesco, un ragazzo sulla trentina, anche lui in fila, commenta: “Il dramma è quando capitano quelle persone che scambiano la biglietteria per un ufficio informazioni o devono acquistare tanti viaggi, magari con andata e ritorno. Con il tempo che ci vuole per stampare i biglietti, prendere le informazioni, pagare e controllare tutto, possono volerci anche 15 minuti, ma è raro”.

Servizio a cura di Jacopo Barbarito

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Se il rapper Ghali diventa il protagonista di "Assassin's Creed"

Se il rapper Ghali diventa il protagonista di "Assassin's Creed"

Il rapper italiano Ghali, che sta scalando le classifiche delle hit più ascoltate e che vanta decine di milioni di visualizzazioni su Youtube, è stato scelto dal leader dell'intrattenimento digitale Ubisoft per rendere omaggio all'ultimo capitolo della saga di "Assassin's Creed" (Assassin's Creed Origins), il videogioco da 110 milioni di copie, in uscita il 27 ottobre. Ghali veste i panni del ...

 
Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

El Alamein (askanews) - Le autorità egiziane e più di 35 delegazioni straniere hanno commemorato il 75esimo anniversario della battaglia di El Alamein del 1942, importante vittoria alleata sui nazisti, in un Egitto in lutto per la morte ieri in un attentato di almeno 35 poliziotti. La cerimonia si è svolta al cimitero della Commonwealth War Graves Commission, dove riposano i resti dei soldati ...

 
Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Capri (askanews) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, boccia la proposta di doppia moneta lanciata dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dal palco del convegno dei giovani imprenditori. "No, non ci convince la doppia moneta - ha detto Boccia a margine del meeting degli under 40 di Confindustria - riteniamo che possa incrementare solo elementi inflattivi. La grande sfida del ...

 
Bilancio positivo per il "Concerto dai balconi"

Il centro torna a vivere

Bilancio positivo per il "Concerto dai balconi"

A Terni ha colto nel segno il "Concerto dai balconi" che ha richiamato tantissime persone in piazza del Mercato fino alla tarda serata di sabato 21 ottobre. Le performance ...

22.10.2017

Concerto dai balconi di piazza del Mercato

Tanta gente in centro

Concerto dai balconi di piazza del Mercato

A Terni, fino alla tarda serata di sabato 21 ottobre, si è svolta con grande successo, in piazza del Mercato, l’iniziativa "Concerto dai balconi", organizzata ...

21.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017