Gubbio, Faggioli sovrasta tutti nelle prove del Trofeo Fagioli: tutto pronto per correre

Il campione fiorentino ha ottenuto il miglior tempo. Domenica alle 10.30 il via della prima salita di gara. Consegnato il Memorial Barbetti a Losa

25.08.2013 - 15:00

0

In vista della gara di domani, domenica 25 agosto, con il 48esimo Trofeo Luigi Fagioli che scatta alle 10.30, oggi, sabato 24 agosto, i 179 piloti verificati hanno sostenuto un'importante giornata di prove nelle tre categorie in gara, totalmente dedicata a mettere a punto le proprie vetture e ad approfondire meticolosamente ogni dettaglio del tecnico tracciato di 4150 metri che da Gubbio porta a Madonna della Cima, già invaso da tanti appassionati, tifosi e turisti.

E' il pentacampione europeo Simone Faggioli, già otto volte vincitore della cronoscalata umbra organizzata dal Comitato Eugubino Corse Automobilistiche, il protagonista numero uno del sabato eugubino nelle vetture moderne, riconfermandosi con l'Osella FA30 motorizzata Zytek con tanto di nuovo record del tracciato. Le sue eccellenti performance di prova, così come il miglior tempo di giornata, lo lanciano tra i maggiori pretendenti alla vittoria finale, anche se Christian Merli e la PA2000 Honda lo insidiano da vicino e anche loro sotto al vecchio primato. Degne di nota, in vista del confronto in gara, le prove di Piero Nappi (altra FA30), del sardo Omar Magliona, sempre al top tra i prototipi CN con l'Osella PA21 Evo Honda, di Franco Cinelli con la Lola-Judd Evo di F.3000 e dell'orvietano Fabrizio Fattorini al volante della Lola-Zytek, oltre che dell'eugubino Gianni Urbani, al momento secondo tra i CN con la PA21/S. Sfide appassionanti sono poi scaturite fin dalle “qualifiche” anche nei gruppi Gran Turismo e delle vetture Turismo, con tanti duelli per il Tricolore.

Tra le auto storiche Uberto Bonucci e la sua Osella PA9 hanno ottenuto il miglior tempo nella prima qualifica, ma poi sono stati costretti al ritiro nella prova pomeridiana. Avversari più temibili, sempre su Osella, in giornata sono stati Franco Cremonesi (vincitore nel 2012) e Piero Lottini. Nel plotone delle vetture del recente passato, le scadute di omologazione del gruppo E3, in gara si prevedono sfide molto ravvicinate tra i migliori protagonisti delle prove, con la Ford Sierra di Pasquale Santoro che al momento guida il gruppo lungo gli spettacolari tornanti della Gola del Bottaccione.

Ieri, venerdì 23 agosto, è stata la grande serata della consegna del Memorial Angelo e Pietro Barbetti. Nello splendido Chiostro di San Benedetto si è svolta la cerimonia di premiazione. Il prestigioso riconoscimento è stato consegnato dai discendenti delle famiglie Fagioli e Barbetti al noto giornalista Maurizio Losa, vicedirettore di RaiSport con delega ai motori. E in gara c'è un'altra bella novità che coinvolge RaiSport. A Gubbio c'è infatti Lorenzo Leonarduzzi. Il conduttore del programma “Numero 1” e di tante dirette dai campi di gara è già stato ottimo protagonista delle prove tra i migliori nel folto gruppo delle Racing Start al volante di una Renault Clio del team bresciano AC Racing, con la quale è al via con l'intento di realizzare uno speciale completo sul mondo della velocità in salita. Tra gli altri motivi che a Gubbio vanno al di là delle sfide per il campionato italiano ci sono anche le presenze del pilota e attore Ettore Bassi con una Osella PA21/S, al rientro nelle salite e sempre particolarmente legato alla città umbra, dove ha anche girato fiction Rai, e del giornalista del Corriere dell'Umbria Mauro Testi, in gara con un'A112 Abarth per onorare lo sfortunato centauro umbro Andrea Antonelli con una livrea apposita.

Concluse le prove, ora tutti in attesa del clou di domenica, quando alle 10.30 il direttore di gara Fabrizio Fondacci darà il via a gara-1, con la seconda a seguire e premiazioni in zona arrivo a Madonna della Cima a fine manifestazione. La strada interessata sarà chiusa al traffico un'ora prima delle competizioni, a partire dalle 9.30.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Voto in Giappone, Abe chiede l'ok per la riforma costituzionale

Voto in Giappone, Abe chiede l'ok per la riforma costituzionale

Tokyo (askanews) - Shinzo Abe alla prova della verità. Il 22 ottobre in Giappone si vota per la Camera dei rappresentanti, un passaggio importante per il premier nipponico che ha indetto le elezioni anticipate con il doppio obiettivo di ottenere un mandato per la riforma costituzionale e dirottare in ambito sociale l'extragettito che dovrebbe giungere dal 2020 grazie all'incremento della tassa ...

 
Conegliano Valdobbiadene superiore Docg, il prosecco eroico

Conegliano Valdobbiadene superiore Docg, il prosecco eroico

Milano (askanews) - Nel variegato mondo del prosecco, occupa un posto di eccellenza. Un'eccellenza garantita dal territorio su cui nasce, quelle colline adagiate tra le asperità delle Dolomiti e la laguna veneta. E dalla sapienza degli uomini che qui lo producono da oltre 140 anni. Il Conegliano Valdobbiadene prosecco superiore Docg è il frutto di questo lembo di terra fortunata, 15 Comuni nelle ...

 
Kenya, Odinga: solo con riforme potremmo partecipare ad elezioni

Kenya, Odinga: solo con riforme potremmo partecipare ad elezioni

Roma, (askanews) - Ancora non è troppo tardi per approvare le riforme che farebbero riconsiderare al leader dell'opposizione kenyana Raila Odinga la sua decisione di ritirarsi dalle elezioni presidenziali del 26 ottobre. Lo ha affermato lo stesso Odinga parlando con la stampa dopo le dimissioni di Roselyn Akombe, membro della Commissione elettorale che si è detta convinta della parzialità di ...

 
A Ischia al via il G7 dei ministri dell'Interno tra le proteste

A Ischia al via il G7 dei ministri dell'Interno tra le proteste

Ischia, (askanews) - I sette ministri dell'interno delle principali democrazie industrializzate del mondo si incontrano a Ischia per il vertice del G7 su contrasto al terrorismo, anche via web, e lotta ai foreign fighters di ritorno dai territori liberati dall'Isis. In tanti però sono scesi in piazza per chiedere ai grandi politiche diverse e che tutelino i diritti umani. Ecco alcune voci del ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017