Assisi, seconda giornata del Perdono. "Dio ci crea di nuovo"

Il cardinale di Bologna Caffarra ha esortato i fedeli. In migliaia hanno partecipato alla Marcia francescana

03.08.2013 - 13:24

0

Erano oltre 1.600 sotto un sole ardente. Si tenevano per mano, baciavano la terra e cantavano. Erano i giovani della XXXIII Marcia francescana, che dopo dieci giorni di cammino e preghiera, sono giunti nella terra di San Francesco in occasione della festa del Perdono.
Ragazzi provenienti da tutta Italia e da varie parti d’Europa che hanno sfilato con i loro stendardi davanti a tanti turisti, per poi raggiungere la basilica papale e la Porziuncola dove hanno ricevuto la benedizione e l’atteso Perdono.
A presentare i vari gruppi e animare la giornata con salmi cantati, c’erano i ragazzi pellegrini dell’Umbria presenti in 297e guidati da padre Gianluca che dice “chi crede cammina, è così che quest’anno la marcia francescana è stata denominata. Anche noi ci siamo messi in cammino con la certezza che la fede nel Signore ci porterà verso l’eternità”. Tanti gruppi anche da Croazia, Germania, Spagna e perfino da Hong Kong che hanno condiviso momenti di gioia sotto lo sguardo della Madonna dorata.

Servizio integrale nel Corriere dell’Umbria del 3 luglio
A cura di Cristiana Costantini
 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"
VIDEO

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

Barcellona (askanews) 18 agosto 2017 - Quella delle feste rionali estive è una delle tradizioni più sentite di Barcellona, ed è stata travolta dall'attentato della Rambla, come tutta la vita della metropoli catalana. Nel quartiere di Gràcia quest'anno si celebra il 200mo anniversario delle "Festes" più antiche e scenografiche della città, che durano un'intera settimana e cominciano a Ferragosto. ...

 
Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli
IL VIDEO

Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Milano (askanews) 19 agosto 2017 - "Ci stiamo concentrando sulla zona del Duomo, della Galleria Vittorio Emanuele II e delle zone più visitate in questo momento, e stiamo facendo una verifica per rafforzare il posizionamento dei 'new jersey' in Darsena e sui Navigli". A Milano spuntano nuove barriere di cemento armato antiterrorismo per impedire l'accesso ai veicoli nelle zone pedonali più ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Alla Darsena il Duo Bucolico

Notte in pista

Alla Darsena il Duo Bucolico

Sabato, 19 agosto, sarà il caso di muoversi verso il Lago Trasimeno, come di consueto. Alla Darsena si fa sul serio: sul palco del locale di Castiglione del Lago si esibirà ...

18.08.2017