Musical, balletti e commedie: si svela la nuova stagione del "Sistina" dell'Umbria

Presentati dodici spettacoli in programma al teatro Lyrick di Santa Maria degli Angeli. Si comincia il 5 e 6 novembre con Grease

25.06.2013 - 09:29

0

Arriva puntuale all'appuntamento con il suo pubblico la stagione del teatro Lyrick di Assisi. Il cartellone 2013-2014 nasce all'insegna delle finestre aperte sui diverse generi di spettacolo e sul continuo scambio con gli spettatori che al teatro di Santa Maria degli Angeli - considerato il "Sistina" dell'Umbria – prosegue con ottimi risultati.

Dodici spettacoli - e molte novità sono ancora in arrivo -, musical, balletti e commedie, si susseguono nella stagione che partirà dal 5 e 6 novembre con Grease nella versione della Compagnia della Rancia e si concluderà in classico il 10 aprile con Cantando sotto la pioggia.

Un excursus sulla canzone partenopea è in programma l'8 novembre con Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana. A seguire, "un evento mondiale" – così lo definisce il direttore artistico Paolo Cardinali -: TrocKadero. Otto danzatori di grandi capacità tecniche interpretano ruoli femminili di coreografie classiche, le più amate di tutti i tempi.

Dicembre si apre con Aggiungi un posto a tavola (7 e 8 dicembre); il 13 dicembre va in scena un testo amato da Pedro Almodovar, Tres, con tre donne protagoniste: Galiena, Massironi e Noschese. Gennaio è dedicato a Marylin Monroe con la rivisitazione di due pietre miliari della cinematografia hollywoodiana: Quando la moglie è in vacanza con Ghini e Santarelli e A qualcuno piace caldo con Mattera, Ginepro e Pignatelli.

Torna Christian De Sica con un omaggio a Cinecittà il 4 e 5 febbraio; mentre il 12 febbraio il Balletto di Roma danza sulle musiche di Lucio Dalla in Futura. La comicità romana di Maurizio Batista è in calendario per il 28 febbraio con Oggi non è giornata. Testo nuovo, il 4-5 marzo, con Signori. Le patè de la maison con Ferilli, Micheli e Quartullo.

Tornano al Lyrick anche gli amati Oblivion con Othello in cui celebrano Verdi e Wagner. Ancora danza, con Il cigno nero il 28 marzo e il grande musical arriva l' 1 e 2 aprile con AAA cercasi Cenerentola, in cui si ripropone la coppia Saverio Marconi alla regia e Stefano Dorazio alle musiche; mentre sul palco c'è la verve di Paolo Ruffini e la maestrìa di Manuel Frattini. Il 10 aprile chiusura con la versione attualizzata di Cantando sotto la pioggia. Dalla prossima settimana si potranno sottoscrivere gli abbonamenti con formule nuove e combinazioni per tutti i gusti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Canada, in centinaia davanti al Parlamento Ottawa a fumare canne

Canada, in centinaia davanti al Parlamento Ottawa a fumare canne

Ottawa (askanews) - Il 20 aprile si è celebrato in tutto il mondo il Cannabis Day, la Giornata mondiale della canna. Ma in Canada le celebrazioni hanno avuto un sapore speciale. Il premier Justin Trudeau ha promesso in campagna elettorale la legalizzazione della marijuana a scopo ricreativo. E la legge dovrebbe essere discussa questa estate. Nell'attesa, davanti al Parlamento di Ottawa, centinaia ...

 
Kim Jong Un annuncia fine dei test nucleari Corea del Nord

Kim Jong Un annuncia fine dei test nucleari Corea del Nord

Seoul (askanews) - La Corea del Nord ha preso una decisione storica, annunciando la fine dei test nucleari e dei test con missili intercontinentali, oltre che la chiusura del suo sito per i test atomici. "A partire dal 21 aprile, la Corea del Nord interromperà i suoi test nucleari e il lancio di missili balistici intercontinentali", ha dichiarato il leader nordcoreano Kim Jong Un, che ha ...

 
Nicaragua, almeno 10 morti in proteste contro riforma pensioni

Nicaragua, almeno 10 morti in proteste contro riforma pensioni

Managua (Nicaragua), 21 apr. (askanews) - Almeno dieci persone sono state uccise in Nicaragua nelle violente manifestazioni contro la riforma delle pensioni. Lo ha annunciato la vice presidente, Rosario Murillo. "Almeno dieci persone sono morte" durante queste manifestazioni giovedì e venerdì che ha definito "scontri" organizzati da individui che cercano di "rompere la pace e l'armonia". Murillo ...

 
Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Milano (askanews) - La lotta allo spreco alimentare ha cifre impressionanti a livello mondiale. Costituisce uno dei più grandi paradossi della società contemporanea. Eppure nonostante le dimensioni, non sempre c'è consapevolezza del problema. Quello che occorre è una nuova cultura rispetto alla produzione e al consumo di cibo, a tutte le latitudini del Pianeta. E in occasione della Giornata ...

 
Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

L'intervista

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

Paolo Fresu e Giovanni Sollima, sardo il primo, siciliano l’altro. Due musicisti eclettici e virtuosi che su sollecitazione dell’Orchestra da camera di Perugia hanno ...

18.04.2018