Vitale, Politano Palermo e Piacenti. Ecco i campioni

A Sandreani il premio alla carriera dopo 11 stagioni con il Gubbio. Festa rossoverde per i 70 anni di Tobia, quasi tutti spesi nel calcio. Martedì 28 al Corriere le premiazioni dei migliori giocatori delle squadre umbre di serie B e Lega Pro

28.05.2013 - 13:08

0

Gigi Vitale, Matteo Politano,Simone Palermo e Alessandro Piacenti. Secondo le pagelle del Corriere dell’Umbria sono i quattro migliori giocatori delle formazioni professionistiche della regione. Per questo verranno premiati martedì sera nella redazione del Corriere nella nuova sala convegni che, per l’occasione, verrà inaugurata festeggiando così anche i 30 anni del quotidiano. Con loro ci saranno anche Alessandro Sandreani che riceverà il premio alla carrieradopo11stagioni con la maglia del Gubbio e Claudio Tobia che quest’anno festeggia 70 anni, molti dei quali spesi nel calcio e nella Ternana dove ha ottenuto molti successi.
Per Gigi Vitale sono i numeri a fotografare una stagione strepitosa. Di sicuro la migliore della sua carriera: 10 gol fatti, 10 assist e 39 presenze su 42 partite. Cifre che rappresentano in tutti e tre i casi dei record. Vitale è il capocannoniere delle Fere (dietro di lui c’è Litteri a 8), è il giocatore che ha fornito più assist vincenti ai compagni ed è anche il record man di presenze. In sostanza quello che ha giocato di più e meglio, stando ai numeri. Ma Vitale ha dato un apporto non solo numerico alla Ternana: un apporto fatto di presenza in campo, di personalità,di forza e tenuta mentale.
Insomma un giocatore su cui Toscano puntava e ha puntato tantissimo, e che ha rappresentato il vero valore aggiunto della squadra rossoverde in questo difficile campionato di serie B. L’esterno di Castellammare di Stabia ha fatto valere tutta la sua esperienza maturata anche nella massima serie (in A ha indossato le maglie di Livorno e Napoli per 45 presenze totali).E ora si apre la battaglia sul rinnovo del contratto, visto che per indossare ancora la maglia rossoverde Vitale dovrà essere prima riscattato dal Napoli.
Da Vitale e Politano. Chi se lo aspettava “Grifone dell’anno” 2012/2013? Nessuno in estate. L’esterno offensivo è arrivato a Perugia senza troppi clamori. Eppure arrivava da un settore giovanile di prestigio come quello della Roma, dove a suo tempo vinse lo scudetto con gli Allievi nazionali di Andrea Stramaccioni. Dopo pochi impegni - Serse Cosmi nell’amichevole con il Siena gli strinse la mano all’intervallo in una sorta di investitura nel grande calcio - è diventato un punto di forza del Grifo. Quasi imprescindibile. Ha messo il suo marchio nella partenza sprint del Perugia, in testa da solo alla classifica dopo tre partite, e poi non ha fatto mancare le sue giocate, le sue serpentine, i suoi assist, i suoi gol (saranno alla fine 8 in campionato) nella ricorsa all’Avellino che ha fruttato poi il secondo posto. Con 6.55 - la media voto delle pagelle del nostro giornale - si è preso lo scettro di miglior giocatore del Perugia. Nello speciale albo d’oro biancorosso segue Gianpiero Clemente, Alessio Benedetti e Renato Rafael Bondi.
In casa Gubbio il migliore è invece Simone Palermo, centrocampista romano di qualità e quantità. Reduce da gravi infortuni stava per dire addio al calcio, poi il Gubbio e Sottil che hanno creduto in lui e l’esplosione con la maglia rossoblù che gli vale anche la cessione al Parma perfezionata nei giorni scorsi.
A Foligno vince ancora una volta un portiere. Dopo Zandrini quest’anno tocca a Piacenti, numero uno in comproprietà con la Ternana.
Luca Mercadini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Battaglia tra robot giganti, sfida reale in un mulino in Giappone

Battaglia tra robot giganti, sfida reale in un mulino in Giappone

Roma, (askanews) - Una scena che ricorda film come "Transformer", invece è la sfida vera tra un robot gigante americano e il suo avversario giapponese, una battaglia online seguita da decine di migliaia di utenti. L'azienda californiana MegaBots ha creato il suo robot Eagle Prime, che pesa 12 tonnellate con un motore a 430 cavalli. A scagliarsi contro di lui c'è Kuratas, un robot più leggero, 6,5 ...

 
Arriva a Roma il campionato mondiale di Formula E

Arriva a Roma il campionato mondiale di Formula E

Roma, (askanews) - "Noi dobbiamo inserirci in un solco che vede la sostenibilità ambientale di tutte le nostre scelte, in questo caso la mobilità, come l'unica alternativa possibile". E' la sindaca Virginia Raggi a tracciare la road map di una Roma città sostenibile, a cominciare dalla mobilità, dal palco della presentazione della tappa italiana dell'E-Prix 2018, il campionato di Formula E, ...

 
Brexit, Theresa May ottiene uno spiraglio dall'Ue

Brexit, Theresa May ottiene uno spiraglio dall'Ue

Bruxelles, (askanews) - Da Bruxelles un aiuto al governo May. Le trattative per la Brexit non sono a un punto morto; lo assicura il presidente del Consiglio Europeo Donald Tusk al termine del vertice dei capi di Stato e di governo dell'Unione. "La mia impressione è che quando si parla di punto morto si esageri; i progressi non sono sufficienti ma questo non vuol dire che non ci siano affatto". I ...

 
Stirpe: attrarre intelligenze è vitale per la ricerca italiana

Stirpe: attrarre intelligenze è vitale per la ricerca italiana

Roma, (askanews) - Fare ricerca in Italia oggi è un percorso irto di ostacoli: i fondi, i finanziamenti, la burocrazia. E pur trattandosi di un tassello fondamentale per lo sviluppo sociale e culturale di un Paese, l'Italia è tra i Paesi europei nelle posizioni più arretrate per quanto riguarda la percentuale del Prodotto interno lordo (Pil) investito nella ricerca scientifica. Askanews ne parla ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017