Vitale, Politano Palermo e Piacenti. Ecco i campioni

A Sandreani il premio alla carriera dopo 11 stagioni con il Gubbio. Festa rossoverde per i 70 anni di Tobia, quasi tutti spesi nel calcio. Martedì 28 al Corriere le premiazioni dei migliori giocatori delle squadre umbre di serie B e Lega Pro

28.05.2013 - 13:08

0

Gigi Vitale, Matteo Politano,Simone Palermo e Alessandro Piacenti. Secondo le pagelle del Corriere dell’Umbria sono i quattro migliori giocatori delle formazioni professionistiche della regione. Per questo verranno premiati martedì sera nella redazione del Corriere nella nuova sala convegni che, per l’occasione, verrà inaugurata festeggiando così anche i 30 anni del quotidiano. Con loro ci saranno anche Alessandro Sandreani che riceverà il premio alla carrieradopo11stagioni con la maglia del Gubbio e Claudio Tobia che quest’anno festeggia 70 anni, molti dei quali spesi nel calcio e nella Ternana dove ha ottenuto molti successi.
Per Gigi Vitale sono i numeri a fotografare una stagione strepitosa. Di sicuro la migliore della sua carriera: 10 gol fatti, 10 assist e 39 presenze su 42 partite. Cifre che rappresentano in tutti e tre i casi dei record. Vitale è il capocannoniere delle Fere (dietro di lui c’è Litteri a 8), è il giocatore che ha fornito più assist vincenti ai compagni ed è anche il record man di presenze. In sostanza quello che ha giocato di più e meglio, stando ai numeri. Ma Vitale ha dato un apporto non solo numerico alla Ternana: un apporto fatto di presenza in campo, di personalità,di forza e tenuta mentale.
Insomma un giocatore su cui Toscano puntava e ha puntato tantissimo, e che ha rappresentato il vero valore aggiunto della squadra rossoverde in questo difficile campionato di serie B. L’esterno di Castellammare di Stabia ha fatto valere tutta la sua esperienza maturata anche nella massima serie (in A ha indossato le maglie di Livorno e Napoli per 45 presenze totali).E ora si apre la battaglia sul rinnovo del contratto, visto che per indossare ancora la maglia rossoverde Vitale dovrà essere prima riscattato dal Napoli.
Da Vitale e Politano. Chi se lo aspettava “Grifone dell’anno” 2012/2013? Nessuno in estate. L’esterno offensivo è arrivato a Perugia senza troppi clamori. Eppure arrivava da un settore giovanile di prestigio come quello della Roma, dove a suo tempo vinse lo scudetto con gli Allievi nazionali di Andrea Stramaccioni. Dopo pochi impegni - Serse Cosmi nell’amichevole con il Siena gli strinse la mano all’intervallo in una sorta di investitura nel grande calcio - è diventato un punto di forza del Grifo. Quasi imprescindibile. Ha messo il suo marchio nella partenza sprint del Perugia, in testa da solo alla classifica dopo tre partite, e poi non ha fatto mancare le sue giocate, le sue serpentine, i suoi assist, i suoi gol (saranno alla fine 8 in campionato) nella ricorsa all’Avellino che ha fruttato poi il secondo posto. Con 6.55 - la media voto delle pagelle del nostro giornale - si è preso lo scettro di miglior giocatore del Perugia. Nello speciale albo d’oro biancorosso segue Gianpiero Clemente, Alessio Benedetti e Renato Rafael Bondi.
In casa Gubbio il migliore è invece Simone Palermo, centrocampista romano di qualità e quantità. Reduce da gravi infortuni stava per dire addio al calcio, poi il Gubbio e Sottil che hanno creduto in lui e l’esplosione con la maglia rossoblù che gli vale anche la cessione al Parma perfezionata nei giorni scorsi.
A Foligno vince ancora una volta un portiere. Dopo Zandrini quest’anno tocca a Piacenti, numero uno in comproprietà con la Ternana.
Luca Mercadini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"
VIDEO

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

Barcellona (askanews) 18 agosto 2017 - Quella delle feste rionali estive è una delle tradizioni più sentite di Barcellona, ed è stata travolta dall'attentato della Rambla, come tutta la vita della metropoli catalana. Nel quartiere di Gràcia quest'anno si celebra il 200mo anniversario delle "Festes" più antiche e scenografiche della città, che durano un'intera settimana e cominciano a Ferragosto. ...

 
Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli
IL VIDEO

Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Milano (askanews) 19 agosto 2017 - "Ci stiamo concentrando sulla zona del Duomo, della Galleria Vittorio Emanuele II e delle zone più visitate in questo momento, e stiamo facendo una verifica per rafforzare il posizionamento dei 'new jersey' in Darsena e sui Navigli". A Milano spuntano nuove barriere di cemento armato antiterrorismo per impedire l'accesso ai veicoli nelle zone pedonali più ...

 
Alla Darsena il Duo Bucolico

Notte in pista

Alla Darsena il Duo Bucolico

Sabato, 19 agosto, sarà il caso di muoversi verso il Lago Trasimeno, come di consueto. Alla Darsena si fa sul serio: sul palco del locale di Castiglione del Lago si esibirà ...

18.08.2017

Ancora un disco "tiratissimo" per Olden

Novità discografiche

Ancora un disco "tiratissimo" per Olden

Ci sono voluti quasi tre mesi per metterci a parlare di questo disco, perché d’estate le cose da raccontare in provincia son tante. Ma finalmente eccoci qua, a dirvi che il ...

18.08.2017

Un direttore per il Teatro Stabile dell'Umbria

Il toto nome

Un direttore per il Teatro Stabile dell'Umbria

Il suo nome, Franco Ruggieri, (scritto subito sotto il logo del Teatro Stabile), è sparito dal depliant con il programma della Stagione di prosa 2017-2018 del teatro ...

18.08.2017