Caos sedi distaccate all’Alberghiero di Assisi. Gli studenti scendono in piazza

Cartelloni di protesta contro la situazione dell’istituto: “E’ un danno per tutti”

12.05.2013 - 15:36

0

Cartelloni al cielo e striscioni di protesta. “Una situazione pesante per noi tutti” afferma il giovane rappresentante di istituto Nicola Negozianti. In centinaia gli allievi dell’istituto Alberghiero che hanno manifestato delusione per il grave stato logistico e strutturale in cui versa la loro scuola. Ragazzi speranzosi di veder riconosciuti i loro diritti, primo tra tutti quello inviolabile dello studio, da esercitarsi in spazi adeguati. L’assemblea pubblica organizzata dalla Rsu dell’istituto scolastico, ha visto la partecipazione dei segretari regionali dei sindacati, corpo docente e genitori per sensibilizzare opinione pubblica e istituzioni sul problema di quella sede ufficialmente unica che dislocandosi in quattro punti comporta troppi problemi organizzativi.
“Non è un capriccio ma una concreta esortazione di aiuto” dice Lucia Fiumi (Rsu). “Una scuola radicata nel territorio che vede aumentare anche il numero di allievi residenti ad Assisi” sottolinea Patrizia Proietti (Rsu). I docenti Massimo Capodimonti e Stefano Bibi sottolineano l’appoggio dell’amministrazione negli ultimi anni e il grande impegno del dirigente scolastico Bianca Maria Tagliaferri. Franco Gagliardoni responsabile provinciale Uil afferma “è la scuola con il terzo polo di attrazione turistica mondiale”.
Alla manifestazione ha partecipato anche il capogruppo del Pd Simone Pettirossi mentre il sindaco Ricci e l’assessore Francesco Mignani erano impegnati in un sopralluogo delle aule insieme al rettore dell’istituto, Dante Siena.
È seguito un incontro con rappresentanze sindacali tra cui Ivana Barbacci Cisl scuola, alunni, insegnanti e genitori. Il primo cittadino ha convocato, unitamente alla Provincia, una conferenza permanente tra istituzioni per il 16 maggio, per risolvere la situazione utilizzando al meglio i 2,4 milioni di euro disponibili per la riqualificazione del convitto e puntando a “trovare una soluzione didattico gestionale per aggregare l’operatività educativa della struttura alberghiera in un unico polo”.
Il Comune ha programmato un’area per il nuovo istituto alberghiero per cui si chiederanno risorse al governo.

A cura di Cristiana Costantini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Greta Gerwig, la geniale "Ladybird" che vola verso gli Oscar

Greta Gerwig, la geniale "Ladybird" che vola verso gli Oscar

Roma (askanews) - E' attrice, sceneggiatrice, produttrice, doppiatrice e ora è la quinta donna candidata all'Oscar come regista. Greta Gerwig 34 anni, di Sacramento, è la nuova stella del cinema americano: il suo primo film, "Ladybird", che arriverà nei cinema italiani il primo marzo, è candidato all'Oscar anche come miglior film, miglior sceneggiatura originale, e per le interpreti, la ...

 
Morto Hugh Masekela, trombettista leggenda del jazz sudafricano

Morto Hugh Masekela, trombettista leggenda del jazz sudafricano

Johannesburg, (askanews) - Hugh Masekela, trombettista, cantante e leggenda del jazz sudafricano, è morto a 78 anni: lo ha annunciato la sua famiglia, scatenando un'ondata di tributi alla sua musica, alla sua lunga carriera e al suo attivismo anti-apartheid. "Dopo una lunga e coraggiosa battaglia contro il cancro alla prostata, è morto pacificamente a Johannesburg, in Sudafrica", ha annunciato la ...

 
Passeggiata spaziale sull'Iss per riparare il braccio robotico

Passeggiata spaziale sull'Iss per riparare il braccio robotico

Houston (askanews) - Passeggiata spaziale di oltre 5 ore sulla Stazione spaziale internazionale per riparare il braccio robotico canadese Canadarm 2 che consente, tra le altre cose, di catturare le navette cargo in arrivo e agganciarle alla base orbitante. I due astronauti della Nasa, Mark Vande Hei e Scott Tingle sono rimasti fuori dalla Iss dalle 7.30 alle 12.49 (ora italiana) per sostituire ...

 
Oscar, 13 nomination per The shape of water di Guillermo del Toro

Oscar, 13 nomination per The shape of water di Guillermo del Toro

Los Angeles, (askanews) - Guillermo Del Toro fa il pieno di nomination, ben tredici, nella corsa agli Oscar. Il film del regista messicano "Shape of Water - La forma dell'acqua", già vincitore di due Golden Globe per la musica e la regia, per una sola candidatura non raggiunge il record di "La La Land", "Titanic" ed "Eva contro Eva" con 14 nomination. Otto nomination vanno a "Dunkirk" di ...

 
Nomadi al di là del tempo

Palaevangelisti

Nomadi al di là del tempo

Dallo scorso 9 gennaio è in rotazione nelle radio il nuovo singolo dei Nomadi “Ti porto a vivere” dal nuovo album “Nomadi dentro”, nuova produzione di una delle band più ...

23.01.2018

Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018