Conferita la cittadinanza onoraria di Assisi per la pace a Shimon Peres

Onoreficienza al presidente israeliano nella Basilica Superiore: "Francesco di Bernardone ha dedicato la sua vita alla lotta contro la povertà, alla ricerca della pace, abbracciando il valore dell'umiltà"

02.05.2013 - 09:46

0

I riflettori dei media di tutto il mondo tornano puntati sulla Città del Poverello per un evento di grande portata culturale: il conferimento della cittadinanza onoraria di Assisi per la pace a Shimon Peres. Ad attendere il presidente israeliano presso le incantevoli mura antiche della Sala Papale della Basilica Superiore di San Francesco, padre Mauro Gambetti custode del Sacro Convento, la comunità francescana, il vescovo d'Assisi Monsignor Domenico Sorrentino, il sindaco Claudio Ricci, il presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, illustri ospiti ed esponenti delle forze civili e militari oltre che un vastissimo pubblico di cittadini.

Lo "shalom" La mattinata è stata introdotta da padre Egidio Canil ed è ufficialmente iniziata con lo "shalom" di padre Mauro Gambetti che ha affermato "nel ricordare con ammirazione le azioni che Lei ha compiuto a favore della riconciliazione tra i popoli, riconosciamo la profonda sintonia con San Francesco e con lo spirito di Assisi, attraverso il quale continuiamo l'opera di pace del Poverello".

Il saluto della Chiesa diocesana è stato portato dal vescovo Sorrentino che ha sottolineato l'importanza dell'incontro come un'occasione per ribadire i legami profondi che sussistono tra la comunità cristiana e il popolo ebraico "valori fondamentali di religione e di civiltà ci uniscono, al di là delle differenze che la fede cristiana ha assunto rispetto alle radici ebraiche da cui deriva - ha detto - e che restano anche per noi, secondo le parole dell'apostolo Paolo, un dono irrevocabile di Dio".

Il sindaco Ricci "La prima cittadinanza della pace in questo luogo della conciliazione" ha affermato il sindaco Ricci "le pietre di Assisi, culla del francescanesimo, patrimonio dell'umanità, riconoscono in Lei illustre presidente, un segno dei serafici valori ed esempio prezioso per la pace".

Il discorso di Peres Un presidente che si è dimostrato commosso e vicino a tutti i presenti. "Assisi - ha esordito - è una delle città storiche più eccezionali, non tanto per la sua dimensione ma per il suo spirito - e ha continuato - Francesco di Bernardone ha dedicato la sua vita alla lotta contro la povertà, alla ricerca della pace, abbracciando il valore dell'umiltà. Porgo alla gente di Assisi - ha concluso - profondi ringraziamenti da parte della mia nazione: non ci dimenticheremo mai gli sforzi che avete sostenuto per salvare le vite di noi ebrei". Il capo di Stato israeliano ha parlato inoltre di papa Francesco, che con la sua genuina modestia si è guadagnato il rispetto e l'ammirazione di tutto il mondo e ha sottolineato: "Ritengo che tutti gli esponenti delle religioni del pianeta possano dare un contributo utile alla costruzione della pace, mettendo fine alla violenza e alla miseria".

I predecessori di Peres ad Assisi "Shimon Peres è il nono premio nobel per la pace in visita alla Basilica di San Francesco - ha dichiarato padre Enzo fortunato, direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi - i suoi predecessori giunti ad Assisi sono Lech Walesa (18 gennaio 1981), Dalai Lama (26 ottobre 1986), Madre Teresa di Calcutta (26 ottobre 1986), Yasser Arafat (6 aprile 1990), Betty Williams (24 settembre 1995), Carlos Felipe Ximenes Belo (15 giugno 1997), Mikhail Gorbaciov (15 marzo 2008) e Mohamed ElBaradei (17 novembre 2009)". La giornata si è conclusa con il Cantico delle Creature a cura della Cappella Musicale della Basilica. Assisi "Città della Pace" ha accolto un nuovo cittadino, Shimon Peres, Nobel per la Pace.


Cristiana Costantini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Se il rapper Ghali diventa il protagonista di "Assassin's Creed"

Se il rapper Ghali diventa il protagonista di "Assassin's Creed"

Il rapper italiano Ghali, che sta scalando le classifiche delle hit più ascoltate e che vanta decine di milioni di visualizzazioni su Youtube, è stato scelto dal leader dell'intrattenimento digitale Ubisoft per rendere omaggio all'ultimo capitolo della saga di "Assassin's Creed" (Assassin's Creed Origins), il videogioco da 110 milioni di copie, in uscita il 27 ottobre. Ghali veste i panni del ...

 
Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

El Alamein (askanews) - Le autorità egiziane e più di 35 delegazioni straniere hanno commemorato il 75esimo anniversario della battaglia di El Alamein del 1942, importante vittoria alleata sui nazisti, in un Egitto in lutto per la morte ieri in un attentato di almeno 35 poliziotti. La cerimonia si è svolta al cimitero della Commonwealth War Graves Commission, dove riposano i resti dei soldati ...

 
Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Capri (askanews) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, boccia la proposta di doppia moneta lanciata dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dal palco del convegno dei giovani imprenditori. "No, non ci convince la doppia moneta - ha detto Boccia a margine del meeting degli under 40 di Confindustria - riteniamo che possa incrementare solo elementi inflattivi. La grande sfida del ...

 
Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Madrid (askanews) - Il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, riunito in un Consiglio dei ministri durato un paio di ore, ha deciso di fare ricorso all'Articolo 155 della Costituzione per revocare una serie di prerogative della Generalitat della Catalogna, il governo regionale autonomo, dopo che questo ha fatto votare un referendum per l'indipendenza. "Applichiamo l'Articolo 155 della ...

 
Concerto dai balconi di piazza del Mercato

Tanta gente in centro

Concerto dai balconi di piazza del Mercato

A Terni, fino alla tarda serata di sabato 21 ottobre, si è svolta con grande successo, in piazza del Mercato, l’iniziativa "Concerto dai balconi", organizzata ...

21.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017