Umbertide, pesce in "condizioni igieniche drammatiche" venduto al mercato

Gli agenti della stradale di Città di Castello fermano un furgone totalmente fuorilegge a Branca: maximulta al conducente e mezzo sequestrato

04.04.2013 - 19:37

0

Pesce fresco trasportato “in condizioni igieniche drammatiche” e venduto al mercato di Umbertide. Scatta il fermo amministrativo del mezzo e una multa salatissima, quattromila euro, per l’autista e proprietario del furgone.

La scoperta Nel mattina di ieri, ricostruiscono gli agenti della stradale di Città di Castello, durante un normale controllo del territorio  in località Branca di Gubbio, una pattuglia ferma e controlla un furgone. Il mezzo trasporta “prodotti ittici” freschi, ma “in condizioni igieniche drammatiche”.

Fuori da ogni norma La merce, sottolineano daldistaccamento, dovrebbe viaggiare in regime di temperatura controllata (ATP). In questo caso, invece, la temperatura interna del veicolo era superiore ai 16 gradi. In più la documentazione di idoneità al trasporto del veicolo era scaduta già nel 2004.

L’arrivo del personale sanitario Gli agenti non perdono tempo e chiamano il personale dell’Ausl 1. Le condizioni igieniche della merce, trasportata fuori da qualsiasi canone, parlano chiaro. Scatta subito il sequestro della merce con l’obbligo di distruggerla in Ancona, luogo di provenienza del veicolo.

Pesce fuori norma al mercato di Umbertide Dagli accertamenti degli agenti della stradale risulta che il magrebino abbia venduto parte del pesce trasportato al mercato di Umbertide.

Maxi multa e addio furgone Per il conducente, nonché proprietario del veicolo, scattano la maxi sanzione per oltre 4.000 euro e il fermo amministrativo del mezzo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gerusalemme capitale, in piazza la rabbia dei palestinesi

Gerusalemme capitale, in piazza la rabbia dei palestinesi

Ramallah (askanews) - Migliaia di palestinesi sono scesi in piazza a Ramallah, in Cisgiordania, una ventina di Km a nord di Gerusalemme, per protestare contro la scelta del presidente americano, Donald Trump di riconoscere proprio Gerusalemme come capitale dello Stato d'Israele, spostandovi da Tel Aviv la sede dell'ambasciata americana. Nel frattempo, Fatah, il movimento del presidente ...

 
Clima Gentiloni: possiamo fare di più e meglio

Clima Gentiloni: possiamo fare di più e meglio

Roma (askanews) - "L'ambiente è uno degli impegni fondamentali di cui c'è un estremo bisogno per questo deve esserci uno sforzo da parte di tutti. Possiamo fare di meglio. In questo anno di governo io ho cercato, a dispetto della mia biografia, di fare qualche sforzo ma dobbiamo fare di meglio e di più". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo all'iniziativa dei ...

 
Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

annuncio in diretta tv

Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

L'attesa è finita. Sono stati annunciati in diretta su Rai1, nella notte di venerdì 15 dicembre, i nomi dei 20 big e delle 8 nuove proposte che gareggeranno nel 68esimo ...

16.12.2017

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017