Mogol e cinquant'anni di successi: al Lyrick per uno spettacolo di musica e pensieri

Per tre ore il maestro ha conversato con il suo pubblico e il giornalista Luca Damiani

04.03.2013 - 10:05

0

Per Mogol la semplicità è una ricetta vincente e per celebrare cinquant'anni di successi ha composto uno spettacolo fatto di pensieri, parole e musica dove la semplicità, appunto, ha fatto ancora una volta centro. Per quasi tre ore gli spettatori del Lyrick, sabato sera, hanno ascoltato il “maestro” - così è per tutti - sull’onda di “giovani emozioni” ma anche sulla forza di un’arte che non conosce stagioni e si rinnova nel tempo. Mogol, seduto in un angolo del palcoscenico, a conversare con il suo pubblico e il giornalista Luca Damiani; al centro il giovani, gli allievi del Cet, a cantare e suonare pezzi di storia della canzone italiana: le hit di Tenco, Battisti, Dalla, Pfm, Morandi.
Ogni canzone, una storia, un ricordo, un’emozione. E applausi, cori solo accennati dalla platea per non rovinare testi che hanno acquisito nel vissuto di molti un’aura di sacralità. E il maestro sta lì per raccontarsi, ma aggiunge una vibrazione in più. Damiani la coglie, come i suoi allievi e il pubblico. “E’ incredibile vedere come Giulio - dice il giornalista - dopo tutto questo tempo partecipi con intensità ogni nota”. “Beh, non sono ancora morto”.
E’ la risposta di Rapetti: puntuale, sintetica, arguta come ci ha abituato. La storia comincia con un omaggio a Luigi Tenco con “Se stasera sono qui” e poi il triste accenno a quel Sanremo. E poi scorrono sulle voci di Marta, Emma, Carlotta, Paula, Marta, Edmonda successi intramontabili come “Vita”, “Prendila così”, “Emozioni”, “Se stiamo insieme”; per sconfinare anche in testi poco conosciuti ma straordinari come “Il ponte” e “Io mamma” che lui stesso non sapeva di avere scritto: “L’ho scoperto - racconta - per caso, grazie a un fan che mi è venuto a trovare un giorno. E ho capito che era mia - prosegue - solo perché mi ci sono riconosciuto nello stile”.

Servizio intergrale nel Corriere dell'Umbria del 4 marzo
A cura di Sabrina Busiri Vici

Servizio fotografico di Giancarlo Belfiore

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Voto in Giappone, Abe chiede l'ok per la riforma costituzionale

Voto in Giappone, Abe chiede l'ok per la riforma costituzionale

Tokyo (askanews) - Shinzo Abe alla prova della verità. Il 22 ottobre in Giappone si vota per la Camera dei rappresentanti, un passaggio importante per il premier nipponico che ha indetto le elezioni anticipate con il doppio obiettivo di ottenere un mandato per la riforma costituzionale e dirottare in ambito sociale l'extragettito che dovrebbe giungere dal 2020 grazie all'incremento della tassa ...

 
Conegliano Valdobbiadene superiore Docg, il prosecco eroico

Conegliano Valdobbiadene superiore Docg, il prosecco eroico

Milano (askanews) - Nel variegato mondo del prosecco, occupa un posto di eccellenza. Un'eccellenza garantita dal territorio su cui nasce, quelle colline adagiate tra le asperità delle Dolomiti e la laguna veneta. E dalla sapienza degli uomini che qui lo producono da oltre 140 anni. Il Conegliano Valdobbiadene prosecco superiore Docg è il frutto di questo lembo di terra fortunata, 15 Comuni nelle ...

 
Kenya, Odinga: solo con riforme potremmo partecipare ad elezioni

Kenya, Odinga: solo con riforme potremmo partecipare ad elezioni

Roma, (askanews) - Ancora non è troppo tardi per approvare le riforme che farebbero riconsiderare al leader dell'opposizione kenyana Raila Odinga la sua decisione di ritirarsi dalle elezioni presidenziali del 26 ottobre. Lo ha affermato lo stesso Odinga parlando con la stampa dopo le dimissioni di Roselyn Akombe, membro della Commissione elettorale che si è detta convinta della parzialità di ...

 
A Ischia al via il G7 dei ministri dell'Interno tra le proteste

A Ischia al via il G7 dei ministri dell'Interno tra le proteste

Ischia, (askanews) - I sette ministri dell'interno delle principali democrazie industrializzate del mondo si incontrano a Ischia per il vertice del G7 su contrasto al terrorismo, anche via web, e lotta ai foreign fighters di ritorno dai territori liberati dall'Isis. In tanti però sono scesi in piazza per chiedere ai grandi politiche diverse e che tutelino i diritti umani. Ecco alcune voci del ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017