Ingroia al Corriere: "Grillo? Tace, è un super-ricco e strizza l'occhio agli evasori"

Il magistrato attacca duro il leader del Movimento 5 Stelle: "Lo sfido a sostenere pubblicamente la legge per la confisca dei patrimoni illeciti. Altrimenti è come Berlusconi". Poi fa il tutto esaurito alla Sala dei Notari di Perugia

18.02.2013 - 10:14

0

La polemica prima o poi arriva. Stavolta, però, assume i contorni di uno scontro. Così. "Tra il nostro programma e quello del Movimento 5 stelle ci sono diversi punti di contatto, ma Grillo strepita senza fare alcuna proposta concreta di Governo. Io lo sfido a dichiarare se è pronto a sostenere in Parlamento la legge Ingroia-La Torre sulla confisca dei patrimoni illeciti di mafie, evasione e corruzione e se condivide la nostra proposta di una imposta patrimoniale nei confronti dei super-ricchi".

L'attacco al Movimento 5 Stelle E qui arriva l'affondo: "Ho la sensazione che il silenzio di Grillo su questi temi dipende dal fatto che sia un super-ricco, e magari strizza l'occhio agli elettori di destra ed agli evasori fiscali, esattamente come Berlusconi". Parole pesanti che Antonio Ingroia, leader di Rivoluzione civile, affida al Corriere dell’Umbria durante la sua visita in redazione.
In sostanza, un strigliata in piena regola al “vertice” del Movimento 5 Stelle.

Pienone alla Sala dei Notari “Dovete avere coraggio”. Antonio Ingroia scalda con queste parole il popolo umbro di Rivoluzione civile, già “caloroso” di suo come dice lo stesso magistrato candidato premier. La sala dei Notari è piena in ogni ordine di posto e si contano anche decine e decine di simpatizzanti in piedi. Lui arriva con le sue 4 auto di scorta.
“Io non ho paura, questo il motto, e per questo la nostra colonna sonora è l’omina canzone di Fiorella Mannoia, che ringrazio”.

Il programma del magistrato Ingroia spazia a tutto campo, ma non lesina una ricetta per il rilancio del cuore verde. “Sicurezza e lavoro, ripartire dalla legalità, dalla lotta all’illegalità diffusa, e quindi far ripartire l’economia. Legalità non solo per difendere i diritti dei cittadini onesti, ma anche come motore della ripresa. E dunque del lavoro”. Centrale il tema della giustizia, non mancano stilettate a Napolitano, a Monti, naturalmente a Berlsconi. Ma anche a Sel e al Pd.
Al suo fianco i capilista di Camera e Senato, Flavio Lotti e Marco Gelmini, non mancano gli interventi di altri candidati e di esponenti della società civile. Scenografia con mappamondi e applicazioni dei problemi della Terra: guerre, questione palestinese, questione ambientale. Chiara la primogenitura dello stesso Lotti sulla visita umbra del magistrato: seguono pranzo al cva di Ammeto (Marsciano) – di marca Prc -, comizio in quel di Terni e visita serale ai frati di Assisi, città della pace.

Servizio fotografico a cura di Giancarlo Belfiore

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Auto Tesla in fiamme, Elon Musk: c'è un sabotatore in fabbrica

Auto Tesla in fiamme, Elon Musk: c'è un sabotatore in fabbrica

Los Angeles (askanews) - Tesla è finita ancora una volta nell'occhio del ciclone. Il costruttore di auto elettriche di alta gamma americano deve affrontare l'impatto mediatico di un video diffuso sui social che riprende un suo modello prendere fuoco in una strada di Los Angeles. "Ecco cosa è successo a mio marito a alla sua auto ", ha scritto su Twitter l'attrice americana Mary McCormack, che è ...

 
Dentro il P4, il superlaboratorio anti-Ebola del Gabon

Dentro il P4, il superlaboratorio anti-Ebola del Gabon

Franceville, Gabon (askanews) - In un centro di ricerca del Gabon, il P4, nell'Africa centro occidentale, un gruppo di ricercatori sorvegliato 24 ore su 24 dalle telecamere di sicurezza lavora senza sosta sui virus più potenti e letali del mondo, incluso l'Ebola. Il P4 è collocato in una posizione piuttosto isolata, a circa un Km di distanza dai vecchi edifici del Centro internazionale di Ricerca ...

 
Human Technopole diventa adulto e punta a raddoppio fondi statali

Human Technopole diventa adulto e punta a raddoppio fondi statali

Rho-Pero (MI) (askanews) - L'istituto di ricerca sulle scienze della vita Human Technopole, cuore del parco scientifico e tecnologico che sta nascendo nell'area dove si è svolta Expo 2015, è entrato nell'età adulta. Si è infatti riunito per la prima volta il Consiglio di sorveglianza dell'omonima fondazione, presieduto da Marco Simoni, che ha raccolto il testimone dai gestori della prima fase, ...

 
Granelli: entro giugno 2023 apertura integrale linea M4

Granelli: entro giugno 2023 apertura integrale linea M4

Milano, (askanews) - In occasione dell'anteprima della mostra sui ritrovamenti archeologici nei cantieri della M4 al Museo dell'Archeologia, l'assessore alla Mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli ha confermato il nuovo cronoprogramma di apertura della Blu, con la prima tratta Linate-Forlanini che sarà inaugurata a febbraio 2021. L'apertura integrale con capolinea a San Cristoforo, invece, ...

 
Quattro ristoranti, in onda la puntata girata in Umbria

Televisione

Quattro ristoranti, in onda la puntata girata in Umbria

Con l’estate alle porte - da giovedì 21 giugno alle ore 21.15 su Sky Uno hd – arrivano le nuove puntate inedite di Alessandro Borghese 4 Ristoranti, la produzione originale ...

19.06.2018

Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Sfilata di moda in sala Podiani

Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Il 22 giugno alle 18.30 la Galleria Nazionale dell’Umbria accoglierà in sala Podiani la sfilata di moda a chiusura dell’anno scolastico dell’IID, l'Istituto italiano di ...

15.06.2018

Baglioni concede il bis: condurrà anche Sanremo 2019

festival della canzone italiana

Baglioni concede il bis: condurrà anche Sanremo 2019

Dopo un lungo corteggiamento, Claudio Baglioni ha accettato l’incarico di direttore artistico del Festival di Sanremo nel 2019. "Sono molto contento - ha commentato il ...

14.06.2018