La casa del futuro, un progetto degli studenti dell'Ipsia di Gubbio

Presentato il progetto ideato e realizzato dai ragazzi del quarto e quinto elettronico. La tecnologia domotica viene messa al servizio dell'ambiente

15.12.2012 - 09:39

0

"Casa domotica" è il progetto pensato dagli studenti del quarto e quinto elettrotecnico dell'Ipsia, nato ad ottobre e realizzato grazie ad alcune ditte coinvolte nell'iniziativa in un sodalizio tra scuola e privati che ha dato i suoi frutti. A seguire in prima persona l'idea è stato il professore Luca Tasso che affiancato dalla dirigente scolastica Francesca Cencetti, ha illustrato la realizzazione dell'opera. Una casa nella quale "l'energia pulita" la fa da padrona grazie ai pannelli fotovoltaici, la geotermia, il risparmio che passa anche attraverso l'utilizzazione di vetri con camera d'aria e che quindi diventa anche più sicura. Tutto è gestibile, accensione luci e quant'altro, anche a distanza grazie all'ausilio di un tablet che, inoltre, consente il controllo della propria abitazione tramite un sistema di allarme. Quello realizzato, posizionato davanti alla scuola, è un prototipo. Due piani ciascuno di 12 metri quadrati, 50.000 euro di investimento (dei privati) e adesso sarà oggetto di studio da parte dei ragazzi.

Servizio integrale nel Corriere dell'Umbria del 15 dicembre
A cura di Anna Maria Minelli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"
VIDEO

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

Barcellona (askanews) 18 agosto 2017 - Quella delle feste rionali estive è una delle tradizioni più sentite di Barcellona, ed è stata travolta dall'attentato della Rambla, come tutta la vita della metropoli catalana. Nel quartiere di Gràcia quest'anno si celebra il 200mo anniversario delle "Festes" più antiche e scenografiche della città, che durano un'intera settimana e cominciano a Ferragosto. ...

 
Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli
IL VIDEO

Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Milano (askanews) 19 agosto 2017 - "Ci stiamo concentrando sulla zona del Duomo, della Galleria Vittorio Emanuele II e delle zone più visitate in questo momento, e stiamo facendo una verifica per rafforzare il posizionamento dei 'new jersey' in Darsena e sui Navigli". A Milano spuntano nuove barriere di cemento armato antiterrorismo per impedire l'accesso ai veicoli nelle zone pedonali più ...

 
I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"
IL VIDEO

I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

Barcellona (askanews) - A nemmeno un chilometro dalla grande Rambla di Barcellona c'è un'altra Rambla, quella del Raval. Ma è una Rambla molto diversa: questo è il quartiere più "multietnico" di Barcellona e quello con la più alta concentrazione di musulmani del centro storico, con ben cinque piccole moschee. L'attacco sulla Rambla rivendicato dallo Stato islamico suscita sgomento, rabbia e ...

 
Alla Darsena il Duo Bucolico

Notte in pista

Alla Darsena il Duo Bucolico

Sabato, 19 agosto, sarà il caso di muoversi verso il Lago Trasimeno, come di consueto. Alla Darsena si fa sul serio: sul palco del locale di Castiglione del Lago si esibirà ...

18.08.2017

Ancora un disco "tiratissimo" per Olden

Novità discografiche

Ancora un disco "tiratissimo" per Olden

Ci sono voluti quasi tre mesi per metterci a parlare di questo disco, perché d’estate le cose da raccontare in provincia son tante. Ma finalmente eccoci qua, a dirvi che il ...

18.08.2017

Un direttore per il Teatro Stabile dell'Umbria

Il toto nome

Un direttore per il Teatro Stabile dell'Umbria

Il suo nome, Franco Ruggieri, (scritto subito sotto il logo del Teatro Stabile), è sparito dal depliant con il programma della Stagione di prosa 2017-2018 del teatro ...

18.08.2017