A mister Battistini il premio 2012 "Città di Bastia Umbra"

Insieme al tecnico biancorosso sono stati premiati il sindaco di Assisi, il segretario della Cisl Umbria ed il presidente del consorzio Auriga

27.10.2012 - 14:44

0

Si è tenuta questa mattina, nella sala consiliare del comune di Bastia, la cerimonia dei riconoscimenti 2012 “Città di Bastia Umbra”, a cura dell’associazione “Umbria mia Umbria”. Nell’elenco delle eminenti personalità, che hanno determinato con il loro lavoro e comportamento la valorizzazione e crescita dell’Umbria e dei suoi abitanti, ricevendo l’importante premio, c’è il tecnico del Perugia calcio Pierfrancesco Battistini.

"Il premio è stato assegnato per aver riportato il calcio umbro all'attenzione degli scenari regionali, nazionali ed esteri – si legge nella motivazione per cui è stato conferito il riconoscimento a Battistini-. La sempre serietà, competenza, onestà professionale e costante impegno sono le qualità del suo essere quotidiano e il riconosciuto motivo dei successi e delle vittorie del Perugia calcio. I cittadini che lo hanno votato ringraziano il tecnico per l’esempio sportivo e sociale che ha saputo dare ai nostri giovani, nella convinzione che lo sport vissuto con serietà e onestà è un momento formativo del carattere dell’educazione civica dei futuri uomini della nostra terra". Oltre al tecnico biancorosso, sono stati premiati: il sindaco di Assisi Claudio Ricci, il segretario Cisl Umbria Ulderico Sbarra e il presidente del consorzio Auriga Gianfranco Piombaroli.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Milano (askanews) - La lotta allo spreco alimentare ha cifre impressionanti a livello mondiale. Costituisce uno dei più grandi paradossi della società contemporanea. Eppure nonostante le dimensioni, non sempre c'è consapevolezza del problema. Quello che occorre è una nuova cultura rispetto alla produzione e al consumo di cibo, a tutte le latitudini del Pianeta. E in occasione della Giornata ...

 
Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno
Senza suoceri e cognate

Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno

Per 45 giorni il film andato in onda è sempre stato lo stesso. Lei dice a lui: "Sposiamoci". Lui dice a lei: "Sì, sposiamoci". E sembra fatta. Ma lei aggiunge: "però non voglio nè tuo padre nè tua sorella in chiesa e al ricevimento". Allora lui si inalbera: "se sposi me, sposi anche la mia famiglia". Nozze in crisi prima ancora di essere celebrate. Ci si sposa, non ci si sposa. Poi lei apre: "se ...

 
Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

L'intervista

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

Paolo Fresu e Giovanni Sollima, sardo il primo, siciliano l’altro. Due musicisti eclettici e virtuosi che su sollecitazione dell’Orchestra da camera di Perugia hanno ...

18.04.2018