Ottocento dermatologi attesi a Bastia Umbra per il 51° congresso nazionale dell'Adoi

Il congresso avrà inizio il 17 ottobre alle 17,30 presso il complesso Umbriafiere

14.10.2012 - 09:22

0

L'Adoi ha scelto per la prima volta l'Umbria per riunire tutti i propri associati, in occasione del 51° Congresso Nazionale, che vedrà per quattro giorni impegnati i medici dei principali Centri di Dermatologia per fare il punto sugli aggiornamenti scientifici, per quanto attiene sia le patologie tumorali e non, che per gli aspetti legati alla scoperta di nuovi farmaci. I Presidenti incaricati della organizzazione del Congresso sono il Dott. Stefano Simonetti e Gian Marco Tomassini, dirigenti medici della Clinica Dermatologica di Perugia, diretta dal Professor Paolo Lisi, Ordinario della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Perugia. "Il Consiglio Direttivo della A.D.O.I. ha voluto gratificare i due Presidenti in virtù della loro opera svolta in seno all'Associazione - ha dichiarato la Presidente dell'Associazione Dott.ssa Ornella De Pità, Primario dell'Istituto Dermatopatico della Immacolata (IDI) - il Dott. Simonetti per l'impegno come Redattore capo della rivista Esperienze Dermatologiche, organo ufficiale della Associazione stessa e delegato regionale per la nostra regione ed il dottor Tomassini, che è membro del Consiglio Direttivo e Coordinatore del gruppo di studio sul melanoma."
"Un ulteriore elemento valutato per la scelta della Sede del Congresso - ha aggiunto la Presidente De Pità - è stato l'alto numero di Dermatologi umbri iscritti alla nostra Associazione".
Il programma del congresso è di elevato livello scientifico, vista la partecipazione di relatori di riconosciuta competenza nei singoli settori; ed inoltre, gli organizzatori hanno pensato di dare anche voce ad autorevoli colleghi appartenenti a Società dermatologiche italiane universitarie ed ambulatoriali, con l'obbiettivo di favorire una sempre più crescente integrazione, sia nel mondo della ricerca che in quello della diagnostica e della terapia.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Lavoro e carcere, a Pozzuoli nasce la sartoria Marinella

Lavoro e carcere, a Pozzuoli nasce la sartoria Marinella

Napoli, (askanews) - Una sartoria artigianale nel carcere femminile di Pozzuoli, un progetto congiunto fra la celebre casa Marinella produttrice di cravatte di lusso e il ministero della Giustizia. Le cravatte realizzate saranno destinate a doni istituzionali e alla polizia penitenziaria. Il lavoro è cruciale per riconnettere l'individuo con la società, ha detto il ministro della Giustizia Andrea ...

 
A Lione all'asta uno scheletro di mammut di 15mila anni fa

A Lione all'asta uno scheletro di mammut di 15mila anni fa

Lione, (askanews) - All'asta a Lione presso la casa d'aste Aguttes un gigantesco scheletro di mammuth, risalente a 12mila o 15mila anni fa. Fu ritrovato una decina d'anni fa nel ghiaccio della Siberia. E' il più grande esemplare di mammuth mai messo in vendita nelle mani di un proprietario privato; prezzo iniziale fra i 450mila e i 500mila euro. Ne spiega l'importamza Eric Mickeler della Camera ...

 
Gentiloni: intesa Brexit, ora via a seconda fase, molto complessa

Gentiloni: intesa Brexit, ora via a seconda fase, molto complessa

Bruxelles, (askanews) - "Il consiglio europeo ha approvato l'intesa tra la commissione europea e il governo britannico che di fatto avvia una seconda fase del processo di separazione del Regno Unito dall'Unione". Lo ha annunciato da Bruxelles il premier italiano Paolo Gentiloni. "La seconda fase inizia adesso con la consapevolezza che si tratta di un tema molto complicato".

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017