Ottocento dermatologi attesi a Bastia Umbra per il 51° congresso nazionale dell'Adoi

Il congresso avrà inizio il 17 ottobre alle 17,30 presso il complesso Umbriafiere

14.10.2012 - 09:22

0

L'Adoi ha scelto per la prima volta l'Umbria per riunire tutti i propri associati, in occasione del 51° Congresso Nazionale, che vedrà per quattro giorni impegnati i medici dei principali Centri di Dermatologia per fare il punto sugli aggiornamenti scientifici, per quanto attiene sia le patologie tumorali e non, che per gli aspetti legati alla scoperta di nuovi farmaci. I Presidenti incaricati della organizzazione del Congresso sono il Dott. Stefano Simonetti e Gian Marco Tomassini, dirigenti medici della Clinica Dermatologica di Perugia, diretta dal Professor Paolo Lisi, Ordinario della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Perugia. "Il Consiglio Direttivo della A.D.O.I. ha voluto gratificare i due Presidenti in virtù della loro opera svolta in seno all'Associazione - ha dichiarato la Presidente dell'Associazione Dott.ssa Ornella De Pità, Primario dell'Istituto Dermatopatico della Immacolata (IDI) - il Dott. Simonetti per l'impegno come Redattore capo della rivista Esperienze Dermatologiche, organo ufficiale della Associazione stessa e delegato regionale per la nostra regione ed il dottor Tomassini, che è membro del Consiglio Direttivo e Coordinatore del gruppo di studio sul melanoma."
"Un ulteriore elemento valutato per la scelta della Sede del Congresso - ha aggiunto la Presidente De Pità - è stato l'alto numero di Dermatologi umbri iscritti alla nostra Associazione".
Il programma del congresso è di elevato livello scientifico, vista la partecipazione di relatori di riconosciuta competenza nei singoli settori; ed inoltre, gli organizzatori hanno pensato di dare anche voce ad autorevoli colleghi appartenenti a Società dermatologiche italiane universitarie ed ambulatoriali, con l'obbiettivo di favorire una sempre più crescente integrazione, sia nel mondo della ricerca che in quello della diagnostica e della terapia.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sisma Ischia, Vigili del Fuoco: così abbiamo salvato i 3 fratelli

Sisma Ischia, Vigili del Fuoco: così abbiamo salvato i 3 fratelli

Ischia (askanews) - Un salvataggio lungo e difficoltoso. Luca Cari, responsabile della comunicazione emergenza dei Vigili del fuoco, racconta come sono stati estratti dalle macerie e riportati alla vita i tre fratellini sepolti per ore sotto la loro casa crollata dopo una scossa di terremoto di magnitudo 4.0 a Ischia. "Il lavoro è lunghissimo si è trattato di rompere pezzo a pezzo il solaio di ...

 
Sisma Ischia, la rabbia dei residenti: additati come abusivi

Sisma Ischia, la rabbia dei residenti: additati come abusivi

Ischia (askanews) - Ad Ischia ci sono 600 case abusive con ordine definitivo di abbattimento e 27 mila pratiche di condono presentate in occasione di tre sanatorie nazionali. Una situazione, fotografata da Legmabiente, che ha aumentato gli effetti della scossa di magnitudo 4.0 sull'isola, insieme alla particolare struttura morfologica del territorio. Ma gli ischitani reagiscono con rabbia ad ...

 
"A Ciambra", i rom di Gioia Tauro nel film voluto da Scorsese

"A Ciambra", i rom di Gioia Tauro nel film voluto da Scorsese

Roma (askanews) - Martin Scorsese lo ha definito "bello e commovente": "A Ciambra" di Jonas Carpignano, nei cinema dal 31 agosto, è ambientato nel quartiere di Gioia Tauro dove vivono da circa trent'anni molte famiglie rom. Carpignano è entrato in contatto con una di loro, gli Amato, e li ha convinti a diventare protagonisti e interpreti del suo film. Al centro del racconto il giovane Pio e il ...

 
Sisma Ischia, il bimbo appena salvato: sono vivo, tranquilli

Sisma Ischia, il bimbo appena salvato: sono vivo, tranquilli

Ischia (askanews) - "Sono vivo, state tranquilli". Sono queste le prime parole di uno dei tre fratelli estratti vivi dalle macerie della loro casa a Ischia, come racconta Monica Impagliazzo, una anestesista-rianimatrice del Fatebenefratelli di Milano che ha assistito in prima persona al salvataggio di Ciro, il più grande dei tre. Era "un po' più indebolito, provato - ha raccontato - è quello che ...

 
Alle falde del Kilimangiaro torna in Umbria

Bevagna

Alle falde del Kilimangiaro torna in Umbria

Sono iniziate questa mattina, martedì 22 agosto, le riprese a Bevagna della troupe di “Alle falde del Kilimangiaro”. Al programma televisivo della Rai il compito di ...

22.08.2017

Ecco Miss Umbria

La scelta

Ecco Miss Umbria

Venti principesse per un trono, quello di regina della bellezza umbra. Sarà incoronata lunedì sera 21 agosto, in piazza del Municipio a San Giustino, Miss Umbria 2017 che ...

21.08.2017

il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017