Sottil sulla vittoria del Gubbio: "L'azione del gol provata in allenamento" - FOTOGALLERY

E Martinez punta il dito contro il collega: "Ha esultato di fronte alla nostra panchina, un gesto maleducato". Il tecnico di casa: "No, ero rivolto ai miei tifosi"

12.10.2012 - 08:57

0

L'allenatore del Gubbio è soddisfatto. E sgombera subito il campo dai dubbi: "Il risultato secondo me è giusto. Il Benevento è una grandissima squadra, forte in tutti i reparti e capace di esprimere un gioco bello a vedersi e molto difficile da controbattere. Ha fatto molto possesso palla e supremazia territoriale, ma senza crearci difficoltà insuperabili. Da parte nostra – afferma Sottil - siamo riusciti a stoppare la loro manovra, a interdire quando serviva e a ripartire cercando di essere velenosi. E il gol è venuto proprio su un'azione che in settimana avevamo provato e riprovato più volte".
Alla fine è rimasto coinvolto in una mezza zuffa a centrocampo. Che cosa è accaduto? "Un giocatore del Benevento, Marchi, mi è venuto incontro chiedendomi perché mai avessi esultato contro l'allenatore Martinez. Gli ho risposto che io stavo esultando verso i miei tifosi e verso i miei giocatori. E credo che ne avessi avuto il diritto, o no? Poi si sono surriscaldati gli animi, ma sono cose che a me non toccano". E il tecnico del Benevento Martinez Jorge Martinez controbatte: "Il ragazzo è venuto ad esultare di fronte alla nostra panchina mi è sembrato un gesto maleducato".

Servizio completo all'interno dell'edizione del Corriere dell'Umbria
A cura di Euro Grilli

Notizie correlate
Il Gubbio batte il benevento 1-0. Gol di Galabinov

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gerusalemme capitale, in piazza la rabbia dei palestinesi

Gerusalemme capitale, in piazza la rabbia dei palestinesi

Ramallah (askanews) - Migliaia di palestinesi sono scesi in piazza a Ramallah, in Cisgiordania, una ventina di Km a nord di Gerusalemme, per protestare contro la scelta del presidente americano, Donald Trump di riconoscere proprio Gerusalemme come capitale dello Stato d'Israele, spostandovi da Tel Aviv la sede dell'ambasciata americana. Nel frattempo, Fatah, il movimento del presidente ...

 
Clima Gentiloni: possiamo fare di più e meglio

Clima Gentiloni: possiamo fare di più e meglio

Roma (askanews) - "L'ambiente è uno degli impegni fondamentali di cui c'è un estremo bisogno per questo deve esserci uno sforzo da parte di tutti. Possiamo fare di meglio. In questo anno di governo io ho cercato, a dispetto della mia biografia, di fare qualche sforzo ma dobbiamo fare di meglio e di più". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo all'iniziativa dei ...

 
Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

annuncio in diretta tv

Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

L'attesa è finita. Sono stati annunciati in diretta su Rai1, nella notte di venerdì 15 dicembre, i nomi dei 20 big e delle 8 nuove proposte che gareggeranno nel 68esimo ...

16.12.2017

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017